Salta al contenuto principale della pagina

TECNICHE FISIOPATOLOGIA CARDIOCIRCOLATORIA III

CODICE 68466
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 7 cfu al 3° anno di 9291 TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC(L/SNT3) - GENOVA
  • LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PROPEDEUTICITA
    Propedeuticità in ingresso
    Per sostenere l’esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
    • TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC 9291 (coorte 2020/2021)
    • ANATOMIA-ISTOLOGIA 65456
    • INGLESE SCIENTIFICO 65489
    • FISICA, INFORMATICA, RADIOPROTEZIONE E STATISTICA 65566
    • FISIOLOGIA E BIOCHIMICA 66899
    • PRIMO SOCCORSO 68429
    • PATOLOGIA CARDIOVASCOLARE I 68434
    • MEDICINA SPECIALISTICA I 68445
    • MEDICINA SPECIALISTICA II 68449
    • TECNICHE FISIOPATOLOGIA CARDIOCIRCOLATORIA II 68458
    • INTRODUZIONE ALLE TECNICHE FISIOPATOLOGIA CARDIOCIRCOLATORIA 68669
    • TIROCINIO II ANNO 70721
    • BIOLOGIA E GENETICA 72717
    • TECNICHE FISIOPATOLOGIA CARDIOCIRCOLATORIA I 84058
    • PATOLOGIA CARDIOVASCOLARE II 84060
    • TIROCINIO I ANNO 87211
    Propedeuticità in uscita
    Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
    • TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC 9291 (coorte 2020/2021)
    • TECNICHE FISIOPATOLOGIA CARDIOCIRCOLATORIA IV 84117
    MODULI Questo insegnamento è composto da:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Acquisire nozioni: • di immunoematologia, fisiopatologia della coagulazione ed alterazioni dell'emostasi • sui disordini piastrinici qualitativi e quantitativi • sulle indagini laboratoristiche correlate all'emostasi e trombosi, disordini congeniti ed acquisiti della coagulazione (trombofilia, trombosi). Acquisire le tecniche di anestesia generale, più specificamente in tema di cardioanestesia. Conoscere le problematiche anestesiologiche relative al paziente cardio-chirurgico, alle variazioni dell’equilibrio emodinamico del malato in corso di intervento chirurgico e delle scelte diagnostiche e terapeutiche conseguenti alle stesse. Acquisire la capacità di interrelazione con il medico anestesista in corso di circolazione extra-corporea durante l’intervento di cardiochirurgia.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    FEDERICA BARBIERI

    GIUSEPPE BUSCAGLIA

    LUCA CONTE

    MARCO PESCE

    FRANCESCO SANTINI

    FRANCO ROGGERO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)