Salta al contenuto principale della pagina

MODULO DI TECNOLOGIA MECCANICA

CODICE 72553
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 12 cfu al 2° anno di 8784 INGEGNERIA MECCANICA (L-9) - LA SPEZIA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ING-IND/16
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • LA SPEZIA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il modulo di Tecnologia Meccanica introduce gli studenti ad alcuni aspetti fondamentali per lo studio dei processi produttivi impiegati nell'industria manifatturiera, specificamente i processi per asportazione di truciolo.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Fornire gli strumenti per lo studio della metrologia meccanica (incluse micro- e nano-geometria superficiale) e delle lavorazioni per taglio, considerandone la meccanica, i modelli teorici, le macchine, la generazione di forme, la cinematica, le strutture, i trasduttori, il CN. Presentare i processi di saldatura, evidenziandone la metallurgia e i difetti.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Lo studente alla fine del corso potrà

    • effettuare misurazioni delle lunghezze mediante gli strumenti normalmente presenti nei reparti produttivi delle industrie,
    • comprendere e calcolare i principali parametri per la valutazione della microgeometria delle superfici,
    • impiegare semplici modelli teorici (cinematici, dinamici, termodinamici) per valutare, nelle ipotesi di taglio ortogonale, forze, potenze, temperature in funzione dei parametri di taglio adottati,
    • valutare deterministicamente la durata degli utensili,
    • classificare e selezionare i materiali degli utensili sulla base delle loro caratteristiche chimico-meccaniche,
    • comprendere le caratteristiche delle principali lavorazioni per asportazione di truciolo, di deformazione plastica e di fonderia, inclusi i principali elementi di calcolo.

    Lo studente dovrà acquisire inoltre la capacità di scegliere le possibili soluzioni produttive per un dato manufatto, identificare i principali parametri di processo e il loro effetto sulle caratteristiche del manufatto, valutare le possibili problematiche produttive, acquisire nozioni generali sulle macchine utensili e la gestione del sistema produttivo. Il corso, a completamento della formazione teorica, prevede una o più visite in laboratorio e/o aziende.

    MODALITA' DIDATTICHE

    L’insegnamento è articolato in lezioni frontali di teoria ed esempi di applicazione. Sono previste esercitazioni di metrologia in laboratorio. In modo facoltativo si potrà partecipare a una o più attività "pratiche" che verranno organizzate mediante seminari e visite in azienda.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Concetti introduttivi sulla produzione meccanica. Metrologia meccanica: grandezze, incertezza delle misure, misure indirette, analisi statistica per misure ripetute, misurazioni e strumenti, interferometria, CMM; microgeometria delle superfici, parametri e strumenti di misura, analisi 3D, nano-geometria, AFM. Taglio per asportazione: geometria dell’utensile e formazione del truciolo, meccanica del taglio ortogonale, criteri sul piano di scorrimento, forze di taglio e dinamometri, termodinamica del taglio e misurazione delle temperature; materiali per utensili, meccanismi di usura, durata degli utensili e modelli predittivi. Lavorazioni per asportazione di truciolo: fresatura, tornitura, foratura e rettificatura. Lavorazioni per deformazione plastica: laminazione, estrusione, fucinatura e trafilatura. Lavorazioni di fonderia: formatura in terra, in guscio ed in conchiglia. 

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Dispense e slide disponibili su Aulaweb.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    LORENZO DAMIANI (Presidente)

    CHIARA MANDOLFINO (Presidente)

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame consta di:

    • Una esercitazione di metrologia svolta durante il periodo di lezione
    • una prova scritta da 20 minuti che se superata con voto maggiore o uguale a 18 consente di accedere alla prova orale,
    • una prova orale di 2 domande.

    La prova scritta vale solo per un singolo appello.

    Saranno disponibili 3 appelli di esame per la sessione invernale (gennaio-febbraio) e 3 appelli per la sessione estiva (giugno, luglio e settembre). Non verranno concessi appelli straordinari al di fuori dei periodi indicati nel regolamento del Corso di studio, fatta eccezione per gli studenti lavoratori iscritti a tempo parziale.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'accertamento è effettuato tramite una esercitazione, una prova scritta ed un esame orale.

    Lo studente nella prova scritta deve dimostrare di aver compreso gli argomenti spiegati durante le lezioni ed in particolare di poter risolvere problemi a partire dalle definizioni e dagli esercizi svolti in classe. I temi di riferimento della prova scritta sono: la microgeometria delle superfici, l'asportazione di truciolo e semplici componenti presenti nelle macchine utensili.

    L'esame orale consiste in una verifica di quanto appreso e della capacità di impiegare criticamente i modelli e i concetti oggetto dell'insegnamento.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note