Salta al contenuto principale della pagina

ARCHITETTURA E CITTA' MEDIEVALE NEL MEDITERRANEO E NEL MONDO ISLAMICO

CODICE 84633
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 9915 ARCHITETTURA (LM-4) - GENOVA
  • 6 cfu al 2° anno di 9915 ARCHITETTURA (LM-4) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/18
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso di "Architettura e città medievale nel Mediterraneo e nel mondo islamico"  (6 CFU) è a scelta, per gli studenti di tutti gli anni di tutti i CCSS del Dipartimento.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’obiettivo del corso è introdurre lo studente alla conoscenza storica delle architetture e degli spazi urbani del Mediterraneo, in particolare del mondo bizantino e quello islamico e i loro rapporti artistici con l’Italia, dal VII al XV secolo. 

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Al termine dell'insegnamento lo studente che avrà seguito le lezioni conoscerà gli esempi più emblematici delle diverse culture costruttive del Mediterraneo medievale e le loro ricche interazioni e contaminazioni culturali ed artistiche.

    PREREQUISITI

    Non sono richiesti particolari prerequisiti.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Il corso si articola in un ciclo di lezioni, inerenti i temi centrali delle culture architettoniche del Mediterraneo. Sono, inoltre, previsti seminari di approfondimento, avvalendosi anche della partecipazione di specialisti esterni.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Le lezioni verteranno sui temi fondamentali dell’architettura bizantina e quelle del mondo arabo-islamica e i loro rapporti con l’Italia, e in particolare, saranno analizzati gli esempi più significativi dell’architettura arabo-normanna in Sicilia e in Italia meridionale, e le interazioni artistiche con le repubbliche-città marittime italiane, Genova, Pisa, Amalfi e Venezia.

    Inoltre, è prevista un’attività di ricerca didattica sviluppata dallo studente che, dopo aver scelto un argomento - in accordo con il docente che fornirà la relativa bibliografia- è tenuto a redigere una relazione storico-critica.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    A. Naser Eslami - M.R. Nobile (a cura di), Storia dell'architettura in Italia. Tra Europa e Mediterraneo (VII-XVIII secolo), Milano, Pearson, 2022.

    A. Naser Eslami (a cura di), Incontri di civiltà nel Mediterraneo. L'Impero Ottomano e l'Italia del Rinascimento, Firenze, Olschki, 2014

    A. Naser Eslami, Genova e il Mediterraneo. I riflessi d’oltremare sulla cultura artistica e l’architettura dello spazio urbano, XII-XVII secolo, Genova, De Ferrari, 2012.

    A. Naser Eslami, Architettura del mondo islamico. Dalla Spagna all’India, Milano, Bruno Mondadori, 2010.

    A. Naser Eslami, Architetture del commercio e città del Mediterraneo. Dinamiche e strutture dei luoghi dello scambio tra Bisanzio, l’Islam e l’Europa, Milano, Bruno Mondadori, 2010.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Secondo semestre

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame finale consiste in una prova orale sugli argomenti trattati nel corso delle lezioni e sulla relazione storico-critica prodotta dallo studente. 

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'esame accerterà la conoscenza dei temi e degli argomenti elencati nel programma del corso e i criteri con cui saranno valutati sono fondamentalmente: chiarezza e qualità dell'esposizione, capacità di ragionamento critico-storico.