Salta al contenuto principale della pagina

DESIGN DELL'ARREDO E DEL MOBILE

CODICE 90726
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 10 cfu al 3° anno di 9274 DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA NAUTICA(L-4) - LA SPEZIA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/13
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • LA SPEZIA
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    L'insegnamento fornisce agli allievi le conoscenze e gli strumenti necessari allo svolgimento delle principali attività relative all'allestimento interno delle imbarcazioni a vela e a motore.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il laboratorio ha come obiettivo l'approfondimento della materia dell'arredo nautico. Gli studi e le esperienze partiranno dai materiali e dalle forme, gli stili contemporanei e del passato, sino ad esplorare le tecniche costruttive.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Gli obiettivi formativi di dettaglio del modulo sono suddivisi per livello di apprendimento: dalla base teoria a quella applicativa. 

    • Conoscenza delle caratteristiche della tipologia di imbarcazioni analizzata;
    • Acquisizione di una metodologia d'analisi progettuale;
    • Applicazione di tale metodologia ad un caso specifico
    • Capacità di sintesi nella descrizione e rappresentazione dei contenuti progettuali;

    Al termine del modulo gli studenti dovranno dimostrare l’apprendimento di strumenti di sviluppo e comunicazione del progetto quali:

    - definizione scenario di riferimento e del target;

    - ricerca ed analisi;

    - ideazione;

    - elaborazione e redazione di elaborati grafici;

    - utilizzo di schizzi, disegni tecnici e modelli per lo sviluppo del progetto;

    - definizione elaborati progettuali finali.

    PREREQUISITI

    Non sono richiesti specifici prerequisiti per affrontare i contenuti dell'insegnamento

    MODALITA' DIDATTICHE

    La didattica dell'insegnamento si articola attraverso le lezioni frontali e le revisioni sulle esercitazioni progettuali previste:

    -lezioni frontali, tenuta nelle ore iniziali, introducono ai diversi temi e argomenti da sviluppare nell'ambito dell' esercitazione progettuale.

    -le revisioni -individuali e/o collettive- si tengono nella seconda parte della lezione, per verificare il progresso dell’esercitazione progettuale.

    Nell’ambito della didattica del corso sono state individuate delle verifiche intermedie, influenti per la valutazione finale. 

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Argomenti

    -Caratteristiche degli allestimenti di bordo in relazione alla tipologia ed alle dimensioni

    dell'imbarcazione: dagli spazi multifunzione alle aree funzionali specializzate.

    Standard di riferimento e caratteristiche degli allestimenti delle singole aree abitabili:

    -1) Gli allestimenti del main deck -area giorno.

    -2) Gli allestimenti del lower deck la cabina e gli ambienti di servizio.

    L'allestimento nautico: estetica del mobile, classificazione stilistica.

    Le componenti del mobile, parti caratteristiche, in relazione alle tipologie costruttive

    L'allestimento nautico: principali materiali e tipologie di finitura superficiale utilizzati nella

    costruzione del mobile.

    Lo studio dei piani d'allestimento in relazione alle differenti scale di dettaglio.

     

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    • Yacht design: dal concept alla rappresentazione. M. Musio Sale
    • Living in Small Spaces. C. Campos
    • Arredi di barche. L. Consigli  
    • Interior Yacht Design. M.Gregori Grgic
    •  Principali riviste e blog del settore nautico.
    • Siti internet dei principali cantieri, produttori, fornitori nautici.

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame consiste nella presentazione dell’esercitazione di progetto tema dell’anno e nella discussione relativa alle soluzioni progettuali adottate. Sono previsti tre appelli nella sessione estiva (giugno, luglio e settembre) e due appelli in quella invernale (gennaio e febbraio).

    L’esercitazione progettuale consiste nel progetto d’allestimento dei ponti principali, attraverso lo sviluppo dei piani generali, dei disegni di dettaglio, dei disegni tridimensionali ambientati. Il tema progettuale è il cabinato a motore, nel range dimensionale compreso tra i 12 e i 14 mt loa.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La valutazione del progetto consiste nella verifica degli elaborati grafici giudicandone la coerenza con gli input iniziali del progetto, la correttezza della restituzione grafica e la completezza nei confronti del tema sviluppato.

    Il colloquio orale ultimerà la prova verificando la maturità dello studente, le abilità dialettiche ed espositive che lo contraddistinguono nonché l’interesse per la disciplina.