Salta al contenuto principale
CODICE 84647
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/13
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in ingresso
Per sostenere l'esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il modulo si propone di approfondire le tematiche legate alla progettazione del prodotto industriale. La definizione del progetto parte dalla conoscenza dalle proporzioni antropometriche e dalla relazione ergonomica che definisce l'interfaccia uomo-macchina. Parallelamente, affrontando il caso studio di un mezzo di trasporto, si toccano i fondamenti della morfologia dei componenti in relazione ai diversi materiali e ai rispettivi accoppiamenti. Il fine è quello di giungere a soluzioni sostenibili sul piano dell'ergonomia, della tecnologia e della funzionalità, in sintonia con le attese della società contemporanea e con il ciclo di vita del prodotto.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Design di un veicolo. Individuazione del settore di mercato. Individuazione di 4 prodotti competitori del caso studio. 

Analisi di almeno 4 punti di forza e due punti di debolezza per ciascun modello esaminato. Complilazione della lista dei requisiti di progetto da soddisfare, del tipo di utilizzo e delle infrastruture. 

  • Brain storming. Visione progettuale.
  • Concept design. Indirizzi propositivi.
  • Design avanzato. Definizione dei volumi, delle tecnologie, dei materiali, del ciclo di vita.
  • Rendering e presentazione del progetto.

MODALITA' DIDATTICHE

Il modulo si articolerà in lezioni frontali, e verrà accompagnato da attività esercitative da eseguirsi in aula e individualmente. Le lezioni frontali e le esercitazioni sono volte a consentire allo studente di padroneggiare il caso studio di progetto che verrà elaborato in corso di semestre.

Il progetto monografico verrà affrontato in gruppi di lavoro, discusso e validato settimanalmente attraverso presentazioni pubbliche dello stato di avanzamento. 

A seguire, in aula, si svolgeranno sessioni di laboratorio in gruppi di lavoro con l'assistenza del corpo docente.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Lezioni frontali, esercitazioni, formazione dei gruppi di lavoro, revisioni dei lavori proposti, avanzamento progetto, presentazioni pubbliche degli stai di avanzamento.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

FAVILLA M., AGNELLI A.; Fare l'automobile, con interviste a grandi car designer; Marsilio editore; Venezia 2013

INZERILLO B.; Car design, progetto per un abito in movimento; 40due Edizioni, Palermo 2018

MACEY S., WARDLE G.; H-Point: The Fundamentals of Car Design & Packaging; Art Center College of Design

RUFFILLI M., GIRALDI L.; Scooter design. Verso un car-tender per la mobilità urbana. Automobile Club d'Italia, Roma 2018

TOSI F., PATTI I., BRISCHETTO A.; Design Open Air; Franco Angeli Editore, Milano, 2018

TOSI F.; Ergonomia e design - design per l'ergonomia; Franco Angeli Editore, Milano, 2018

TUNINETTO M.; Automobile, Glossario dello stile; Giorgio Nada Editore, Vimodrone (MI), 2000

 

LEZIONI

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile all'indirizzo EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Presentazione orale degli elaborati progettuali.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L’esame finale attraverso la presentazione degli elaborati eseguiti durante il corso dell’anno è volto a considerare l’acquisita capacità dello studente di controllare e descrivere il progetto di massima di un prodotto industriale. Verranno valutati la consapevolezza funzionale, tecnologica, ergonomica e, non ultima, la capacità espressiva e descrittiva.