Salta al contenuto principale della pagina

MATHEMATICAL METHODS

CODICE 106819
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 5 cfu al 1° anno di 10378 INTERNET AND MULTIMEDIA ENGINEERING(LM-27) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MAT/09
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Il corso si concentra su tre diversi argomenti: ottimizzazione dinamica, programmazione non lineare ed equazioni differenziali alle derivate parziali.

    Più in dettaglio, gli studenti impareranno a formalizzare e risolvere problemi di ottimizzazione dinamica tramite la tecnica della programmazione dinamica. Successivamente, analizzeranno la formalizzazione e la soluzione di problemi decisionali statici utilizzando la programmazione non lineare. Infine, studieranno l'uso di metodi matematici per descrivere fenomeni del mondo reale, come la diffusione del calore e la propagazione delle onde, e i principali metodi di soluzione analitica.

    Per tutti gli argomenti, l'attenzione sarà rivolta sia ai concetti metodologici che agli esempi applicativi. I vari concetti verranno spiegati attraverso lezioni tradizionali.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni tradizionali

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    - Programmazione dinamica per la soluzione di problemi di ottimizzazione dinamica.

    - Nozioni di base di programmazione non lineare.

    - Soluzione analitica di equazioni differenziali alle derivate parziali lineari che descrivono fenomeni reali.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Dispense in formato elettronico fornite dal docente.

    Libri per eventuali approfondimenti:

    [1] D.P. Bertsekas, “Dynamic Programming and Optimal Control”, Athena Scientific, 2005.

    [2] F.S. Hillier, G.J. Lieberman, “Introduction to Operations Research”, McGraw-Hill, 2001.

    [3] R. Courant, D. Hilbert, “Methods of Mathematical Physics”, Interscience Publishers, 1973.

    [4] R. Bracewell, “The Fourier Transform and its Applications”, McGraw Hill, 1999.

    [5] P.V. O’Neil, “Advanced Engineering Mathematics”, Brooks Cole, 2003.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame consiste in un colloquio orale per verificare l'apprendimento dei contenuti del’insegnamento.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'apprendimento sarà valutato attraverso una serie di domande orali relative ai vari argomenti trattati nel corso.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    19/12/2022 08:30 GENOVA Orale
    13/01/2023 09:00 GENOVA Scritto
    06/06/2023 08:30 GENOVA Orale
    22/06/2023 08:30 GENOVA Orale
    14/09/2023 14:15 GENOVA Orale

    ALTRE INFORMAZIONI

    Nessuna.