Salta al contenuto principale della pagina

RELAZIONI DIGITALI TRA CITTADINO E PA

CODICE 107036
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 8772 AMMINISTRAZIONE E POLITICHE PUBBLICHE (LM-63) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/11
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    L’insegnamento appartiene alle attività formative caratterizzanti del Corso di Studio (ambito disciplinare  “Socio-politologico”) ed è tenuto da un Docente strutturato dell’Ateneo afferente al Dipartimento di Scienze Politiche. L’insegnamento è incardinato sul settore scientifico-disciplinare SPS/11 (Sociologia dei fenomeni politici).

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’insegnamento ha l’obiettivo di individuare le nuove opportunità di sviluppo della PA sulla base dell’accelerazione del suo processo di trasformazione digitale. Gli studenti che frequenteranno tutte le lezioni e parteciperanno alle esercitazioni previste durante l’insegnamento: a) conosceranno i concetti socio-politici specifici connessi al focus dell’insegnamento; b) sapranno comprendere le trasformazioni delle relazioni fra cittadini e PA a fronte della trasformazione digitale di quest’ultima; c) sapranno applicare conoscenze e capacità di comprensione nell’ambito della progettazione di servizi digitali alla persona

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Al termine delle lezioni gli studenti frequentanti saranno in grado di:

    1) definire e distinguere i concetti di:

    - Trasformazione digitale

    - Open Government

    - Sovranità tecnologica

    - Open data

    2) comprendere la trasformazione digitale della PA

    3) comprendere le coordinate principali delle trasformazioni in corso delle relazioni tra cittadino e PA in prospettiva sociologica

    PREREQUISITI

    Si suggerisce l’acquisizione delle conoscenze di base della sociologia politica.

    A tal fine può essere utilizzata qualsiasi edizione di uno dei seguenti manuali:

    - Costabile A., Fantozzi P., Turi P. (a cura di), Manuale di Sociologia politica, Carocci

    - Segatori R., Sociologia dei fenomeni politici, Laterza

    - de Nardis F., Sociologia politica. Per comprendere i fenomeni politici contemporanei, McGraw-Hill

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali, discussioni di gruppo di letture comuni, esercitazioni individuali o di gruppo.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    L’insegnamento è suddiviso in Unità Didattiche (UD):

    UD1 – La trasformazione digitale della PA

    UD2 – Il cittadino digitale: interazioni con la PA

    UD3 – Relazioni digitali e mutamento

    UD4 – Esercitazione individuale o di gruppo

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Tutti gli studenti (frequentanti e non frequentanti) dovranno preparare:

    - Materiali caricati su Aulaweb

    - Risorse online  del Sistema Bibliotecario di Ateneo indicate su Aulaweb

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Ottobre 2022

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L’esame si svolgerà oralmente. L’esame dovrà essere sostenuto in lingua italiana. La Commissione è designata dal Consiglio di Dipartimento e presieduta dal docente titolare del corso.

    Si consigliano gli studenti con certificazione di DSA, di disabilità
    o di altri bisogni educativi speciali di contattare sia il referente
    Prof. Aristide Canepa (aristide.canepa@unige.it), sia il docente,
    all’inizio del corso, per concordare modalità didattiche e d’esame
    che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto
    delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei
    strumenti compensativi

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L’esame si svolgerà oralmente. I criteri di valutazione consistono in: coerenza della risposta con la domanda del commissario, conoscenza delle tematiche affrontate, precisione e proprietà del linguaggio scientifico sul tema, capacità di collegamento fra tematiche affini, argomentazione a sostegno del ragionamento autonomo, capacità di sintesi, efficacia nel riproporre le riflessioni degli autori trattati, utilizzo sinergico delle conoscenze acquisite dai testi e dalle lezioni.

    ALTRE INFORMAZIONI

    Gli studenti non frequentanti sono pregati di mettersi in contatto con il docente almeno tre mesi prima dell’appello in cui decidono di sostenere l’esame.