Salta al contenuto principale della pagina

STORIA MARITTIMA

CODICE 108902
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 11162 RELAZIONI INTERNAZIONALI (LM-52) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-STO/02
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso si prefigge di narrare la storia mondiale attraverso le attività dell'uomo sul mare attraverso i secoli compresi tra il Medioevo e l'età contemporanea, con una particolare attenzione ai fenomeni di globalizzazione iniziati a partire dal secolo XVI, così come di recente suggerito in un celebre lavoro di D. Abulafia (2020). Gran parte del corso sarà dedicato alle connessioni marittime globali che dalla prima età moderna si snodano fino ai giorni nostri, con particolare riferimento alle problematiche internazionali in rapporto al tema del controllo, dello sfruttamento degli spazi marittimi, alla loro regolamentazione giuridica.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il corso si propone di analizzare i lineamenti generali e le interpretazioni storiografiche della storia marittima con particolare riferimento alle tematiche globali e alle connessioni tra le diverse aree geografiche che tra medioevo ed età contemporanea si sono create via mare. Inoltre, grande attenzione verrà riservata alle tematiche dei rapporti internazionali in rapporto al controllo e alla sicurezza delle rotte marittime tra la fine del medioevo e l’età contemporanea

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Il corso si propone di analizzare i lineamenti generali e le interpretazioni storiografiche della storia marittima con particolare riferimento alle tematiche globali e alle connessioni tra le diverse aree geografiche che tra medioevo ed età contemporanea si sono create via mare. Inoltre, grande attenzione verrà riservata alle tematiche dei rapporti internazionali in rapporto al controllo e alla sicurezza delle rotte marittime tra la fine del medioevo e l’età contemporanea.

    Alla fine del corso lo studente avrà acquisito conoscenze nel campo della storia marittima in rapporto al fenomeno della globalizzazione tra prima età moderna ed età contemporanea.

    PREREQUISITI

    Buona conoscenza della storia generale dell’età moderna e contemporanea.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali e lezioni seminariali. La frequenza è vivamente consigliata. In caso di impossibilità a frequentare le lezioni in presenza, gli studenti, previa autorizzazione, possono collegarsi al canale di Teams: hkv9q8h

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Riprendendo la definizione di J.M. Smith (2013), la storia marittima è lo studio dell'interazione umana con il mare e delle sue attività. Copre un ampio elemento tematico della storia che spesso utilizza un approccio globale, anche se ancora oggi molte storie nazionali e regionali rimangono predominanti. Come disciplina accademica attraversa i confini cronologici delle materie storiche tradizionali, concentrandosi sulla comprensione dei vari rapporti dell'umanità con gli oceani, i mari e le principali vie d'acqua del globo.

    La storia marittima comprende numerosi argomenti tra cui: la pesca, la caccia alle balene, il diritto marittimo internazionale, la storia navale, la storia delle navi, il design delle navi, la costruzione delle navi, la storia della navigazione, la storia delle varie scienze legate al mare (oceanografia, cartografia, idrografia, ecc. ), l'esplorazione del mare, l'economia e il commercio marittimo, la navigazione, lo yachting, le località balneari, la storia dei fari e degli aiuti alla navigazione, i temi marittimi nella letteratura, i temi marittimi nell'arte, la storia sociale dei marinai e dei passeggeri e le comunità legate al mare e molto altro ancora.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    D. Abulafia, Storia marittima del mondo, Milano, Mondadori, 2022 (solo le parti quarta e quinta).

    Altre letture di approfondimento saranno indicate durante lezioni.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    I semestre

    19 settembre 2022

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Esame orale e/o approfondimento di un tema di ricerca in forma scritta.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Durante l'esame finale il candidato è tenuto a dimostrare una discreta preparazione sui testi adottati e, se frequentante, sugli argomenti svolti a lezione. Tale preparazione è accertata mediante una discussione con l'esaminatore.

    In linea di massima, la votazione terrà conto dei seguenti range:

    valutazione degli aspetti nozionistici: fino a 10/30;
    valutazione delle capacità di elaborazione: fino a 15/30;

    valutazione delle capacità comunicative:  fino a 5/30