Salta al contenuto principale della pagina

PRIMO SOCCORSO ED ELEMENTI DI FARMACOLOGIA

CODICE 101039
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 9298 TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGH(L/SNT4) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/14
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il modulo di farmacologia si prefigge, attraverso l’insegnamento interattivo tramite diapositive, di illustrare i concetti generali del comportamento farmacocinetico e farmacodinamico e le caratteristiche cliniche di alcune categorie di farmaci di frequente utilizzo in ambito di un primo soccorso, focalizzandosi su applicazioni terapeutiche, precauzioni d’uso, reazioni indesiderate e conseguenze di un loro abuso. 

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    L’insegnamento di farmacologia sarà rivolto a fornire agli studenti nozioni necessarie a conoscere le caratteristiche di alcune delle classi di farmaci maggiormente utilizzate, anche in ambiente non ospedaliero, per fronteggiare episodi patologici principalmente acuti e potenzialmente fatali. In particolare, saranno prese in esame: 1) alcuni farmaci antibatterici diretti verso le più diffuse specie batteriche responsabili di malattie a diffusione interumana. 2) farmaci impiegati nel controllo di forme infiammatorie, allergiche ed autoimmuni. 3) farmaci simpaticomimetici quali in particolare l’adrenalina, che trovano impiego nel trattamento d’urgenza di shock anafilattico ed altri episodi acuti ipotensivi e broncocostrittivi. 4) farmaci utilizzati contro le crisi ipertensive. In ultimo l’insegnamento riguarderà anche l’abuso di farmaci psicotropi ed in particolare le sostanze utilizzate a scopo ricreativo come l’etanolo, i narcotici, gli psicostimolanti ed i cannabinoidi. Una parte iniziale del corso sarà rivolta a riprendere alcuni concetti di farmacocinetica e di farmacodinamica la cui conoscenza è propedeutica per la comprensione delle caratteristiche cliniche dei farmaci trattati nel corso.   

    MODALITA' DIDATTICHE

    L’insegnamento sarà svolto mediante lezioni frontali con l’ausilio della proiezione di diapositive riassuntive.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Farmacologia generale

    Cenni di farmacocinetica e farmacodinamica, DL50, schede di sicurezza

    Farmacologia speciale

    • Antibatterici
    • FANS
    • Corticosteroidi
    • Adrenalina e f. simpaticomimetici
    • F. antiasmatici
    • F. antipertensivi
    • Droghe e f. d’abuso

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    • Si consiglia il seguente testo ad integrazione degli argomenti trattati a lezione: “Farmacologia per le lauree triennali e magistrali” Autori: Taglialatela et al; casa editrice Sorbona.
    • Il materiale didattico illustrato durante le lezioni sarà reso disponibile anche sulla piattaforma aulaweb.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    CARLO CANOSSA (Presidente)

    FRANCESCO D'AGOSTINI (Presidente)

    PAOLO LUIGI BISIO

    LUIGI ROBBIANO

    LOREDANA SASSO

    ROBERTA CENTANARO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L’esame si terrà sotto forma di colloquio

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Durante Il colloquio gli studenti potranno discutere i diversi aspetti riguardanti l’impiego dei farmaci che sono stati mostrati nel corso, focalizzandosi su indicazioni terapeutiche, controindicazioni, effetti collaterali e precauzioni d’uso.  Pertanto, la capacità di applicare criticamente le conoscenze acquisite sarà premiata rispetto ad un apprendimento mnemonico.