Salta al contenuto principale della pagina

VALUTAZIONE DEL RISCHIO IN AMBITO OCCUPAZIONALE I

CODICE 101048
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 8 cfu al 2° anno di 9298 TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGH(L/SNT4) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/50
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Nell'ambito della salute e sicure sul lavoro, la valutazione del rischio per la salute e la sicurezza è lo strumento fondamentale che permette al datore di lavoro di individuare le misure di prevenzione e protezione e di pianificarne l'attuazione, il miglioramento ed il controllo al fine di verificarne l'efficacia e l'efficienza. In tale contesto si potranno confermare le misure di sicurezza già in atto o apportare delle modifiche al fine di migliorarle in relazione alle innovazioni di carattere tecnico e/o organizzativo introdotte in materia di sicurezza.  La valutazione dei rischi per la salute e la sicurezza assume un'importanza fondamentale tra le misure generali di tutela, costituendo il presupposto dell'intero sistema di prevenzione.  La finalità principale della valutazione del rischio è quella di determinare se le misure di prevenzione adottate siano adeguate o meno, in modo tale da controllare i rischi prima che si verifichi il danno. Al fine di ottenere una completa valutazione del rischio è necessario utilizzare un approccio partecipativo, vale a dire coinvolgere il personale nel rilevare e comprendere le problematiche presenti nell'ambiente di lavoro e poter poi attuare delle migliorie a livello di sicurezza e salute per il lavoratore e la struttura lavorativa interessata.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Concetti di base: rischio, danno, pericolo, soggetti aziendali nella sicurezza sul lavoro; rischio infortunistico e rischio igienistico; Individuazione delle sorgenti di pericolo; Individuazione dei soggetti esposti; scelta e priorità degli interventi; rischio da agenti chimici; rischio da agenti biologici; rischio da agenti fisici; rischi residuali; rischi interferenziali e documentazione connessa alla valutazione dei rischi.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Materiale a cura del docente

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Domande sul programma erogato e discussione/approfondimento su argomento a scelta dello studente

    ALTRE INFORMAZIONI

    Ricevimento studenti da concordare con il docente previa richiesta via e-mail (simo.valente@gmail.com)