Salta al contenuto principale
CODICE 75418
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 1° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Il corso si propone attraverso attività di insegnamento frontale e laboratoriale di gettare le basi per il trattamento del bambino 0- 6 anni nei quadri principali di sviluppo atipico.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Apprendere, attraverso l’osservazione strutturata e l’utilizzo quantitativo e qualitativo di test standardizzati, la stesura del bilancio funzionale e l’impostazione di obiettivi a breve, medio e lungo termine. Apprendere le basi del trattamento integrato, in rete con scuola, famiglia ed altri professionisti, in ottica biopsicosociale e individuare le attività riabilitative da utilizzare in sessione di trattamento e le facilitazioni per implementare la partecipazione nei vari contesti di vita.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:

Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di:

  • Conoscere le principali metodiche di valutazione e trattamento neuropsicomotorio
  • Riconoscere le potenzialità e criticità del bambino per impostare un trattamento npm
  • Conoscere le metodiche più idonee e in linea con l’EBM.
  • Valutare criticamente come intervenire per specifici obiettivi
  • Costruire/progettare un intervento neuropsicomotorio individualizzato per i singoli casi

PREREQUISITI

Conoscenza dello sviluppo del bambino 0-6 anni. Capacità di osservazione e descrizione oggettiva e valutazione del bambino. Conoscenza dei principali disturbi di sviluppo. Teorie di base della neuropsicomotricità.

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali ed attività laboratoriali

PROGRAMMA/CONTENUTO

1) Impostazione del trattamento di casi clinici attraverso l’utilizzo di cartelle cliniche in bambini in fascia 0-3 anni; 3-6 anni; età scolare con disordini del neurosviluppo:

  • spettro dell’autismo
  • disabilità intellettiva
  • livello intellettivo limite
  • ADHD
  • DCD
  • immaturità e ritardo del linguaggio

Nello specifico:

  • osservazione strutturata
  • valutazione criteriale delle principali aree funzionali
  • interpretazione dei test standardizzati e uso dei questionari adattivi
  • osservazione degli aspetti sociali e della rete scuola famiglia secondo il modello biopsicosociale
  • bilancio funzionale
  • definizione degli obiettivi a breve, medio e lungo termine

 

2) Intervento NPM integrato: casi clinici attraverso l’utilizzo di cartelle cliniche in bambini in fascia 0-3 anni; 3-6 anni; età scolare con disordini del neurosviluppo:

  • spettro dell’autismo
  • disabilità intellettiva
  • livello intellettivo limite
  • ADHD
  • DCD
  • immaturità e ritardo del linguaggio
  • PCI

Attività ri-abilitative per promuovere:

  • lo sviluppo posturo motorio
  • la modulazione e l’integrazione sensoriale
  • le abilità visuo cognitive
  • l’attenzione e le funzioni esecutive calde e fredde, in particolare utilizzando attività neuropsicomotorie 
  • il funzionamento adattivo e la riduzione dei comportamenti problema
  • il potenziamento cognitivo e dei pre requisiti agli apprendimenti

Cenni di applicazione delle metodiche di trattamento utilizzate in NPM (CAA, metodi autismo, video modeling, Terzi e SaM, Feuerstein, Motricità Cognitiva Benso, Metodo Sabbadini)

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Slide fornite dal docente e dispense

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

EUGENIA DUFOUR (Presidente)

SAMANTHA ARMANI

DONATELLA COLINA

ELISA DE GRANDIS

SIMONETTA LUMACHI

FRANCESCA PASSANO

DEBORAH PREITI

FRANCESCA MARIA BATTAGLIA (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

I semestre, novembre 2023

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile all'indirizzo EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

prova orale o scritta  a risposta multipla/ domande a risposta chiusa. La prova si svolgerà nel giorno della valutazione del corso integrato. Nel caso di domanda a risposta multipla consterà di 16 domande (2 punti a domanda)

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

La modalità preferenziale sarà esame orale per consentire ragionamento pratico sulla valutazione di esempi di casi

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
24/01/2024 08:00 GENOVA Orale
14/02/2024 08:00 GENOVA Orale
12/06/2024 08:00 GENOVA Orale
10/07/2024 08:00 GENOVA Orale
11/09/2024 08:00 GENOVA Orale