Salta al contenuto principale
CODICE 33640
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/13
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Il corso - in lingua inglese - presuppone la conoscenza degli istituti fondamentali di diritto internazionale e si propone di approfondire lo studio di principi, organi, funzioni e atti delle principali organizzazioni internazionali e, tra esse, in particolare delle Nazioni Unite e dell’Organizzazione Mondiale del Commercio.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Alla fine del corso, gli studenti acquisiranno conoscenze avanzate e competenze metodologiche riguardanti la struttura e il funzionamento delle principali organizzazioni governative internazionali; comprenderanno situazioni giuridiche complesse e avranno i mezzi per un pensiero giuridico critico indipendente e proporre soluzioni innovative

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Nella prima parte, il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti metodologici e le nozioni necessarie per comprendere, contestualizzare ed analizzare il funzionamento delle organizzazioni internazionali.

Nella seconda parte, gli strumenti e le nozioni apprese verranno applicate allo studio delle Nazioni Unite.

Nell’analisi delle Nazioni Unite, particolare attenzione sarà dedicata alle regole che presiedono l’uso della forza.

MODALITA' DIDATTICHE

Le lezioni sono frontali, con l'ausilio di presentazioni in power point.

Per gli studenti frequentanti (almeno il 75% delle lezioni) l’acquisizione delle conoscenze verrà verificata attraverso (i) la discussione a lezione sui temi proposti, (ii) un test scritto con risposte chiuse e/o aperte. 

I risultati dell’apprendimento potranno poi essere ulteriormente verificati in sede di esame orale.

OPEN BADGE: Su base volontaria, a margine delle lezioni teoriche, le persone interessate (individualmente o a gruppi) potranno esporre a lezione le casi e/o sentenze assegnate dal docente per approfondire temi generali e sviluppare competenze di team working e public speaking, ottenendo a tal fine uno specifico open badge in ‘competenze trasversali'. 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso - in lingua inglese - si propone di approfondire lo studio delle norme che regolano il funzionamento delle organizzazioni internazionali e, tra esse, in particolare delle Nazioni Unite.

In particolare, nella prima parte del corso, saranno considerati in prospettiva “orizzontale” i profili che caratterizzano tutte le organizzazioni internazionali e che compongono il cd. diritto delle organizzazioni internazionali.  Particolare attenzione verrà dedicata agli organi delle organizzazioni internazionali, ai profili relativi all’acquisizione della membership, ai poteri decisionali e di adozione degli atti normativi.

Nella seconda parte del corso, invece, l'analisi si concentrerà sul funzionamento delle Nazioni Unite.

Particolare attenzione verrà dedicata ai seguenti argomenti:

- missione dell'organizzazione

- acquisizione della membership

- struttura istituzionale

- poteri e competenze

- il sistema dell'uso della forza.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

 

In lingua inglese:

- J. Klabbers, An Introduction to International Organizations Law, 2015, Cambridge University Press editore (capitoli 1-9) o versione più aggiornata in corso di pubblicazione. 

- B. Conforti – C. Focarelli, The law and practice of the United Nations, 2010, Brill editore.

In lingua italiana:

B. Conforti . C. Focarelli, Le Nazioni Unite, CEDAM,Padova, 2017

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

STEFANO DOMINELLI (Presidente)

ILARIA QUEIROLO

LAURA CARPANETO (Presidente Supplente)

FRANCESCA MAOLI (Supplente)

CLARA PASTORINO (Supplente)

FRANCESCO PESCE (Supplente)

PIETRO SANNA (Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Si veda la pagina Aulaweb del corso. 

Orari delle lezioni

L'orario di questo insegnamento è consultabile all'indirizzo: Portale EasyAcademy

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame si svolge in forma orale ed in lingua inglese; allo studente, di solito, vengono poste tre domande su temi parte del programma di insegnamento.

Per i soli studenti frequentanti che partecipano almeno ad il 75% delle lezioni, l’acquisizione delle conoscenze verrà verificata attraverso (i) la discussione a lezione sui temi proposti, (ii) un test scritto con risposte chiuse e/o aperte. I risultati dell’apprendimento potranno poi essere ulteriormente verificati in sede di esame orale.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L'esame orale attraverso domande aperte, ovvero le modalità alternative riservate agli studenti frequentanti, mira a verificare l'apprendimento, da parte dello studente, di conoscenze teoriche e pratiche concernenti 

- i principi e le regole che presiedono il funzionamento delle organizzazioni internazionali

- il funzionamento delle Nazioni Unite

- l'azione delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace e della sicurezza internazionale.

 

- le regole che sottendono le regole del commercio internazionale

- la disciplina concernente a risoluzione delle controversie internazionali per violazione di norme del commercio internazionale.

L'accertamento verificherà anche l'acquisizione da parte dello studente di un linguaggio tecnico/giuridico adeguato allo svolgimento di attività lavorativa in sedi professionali internazionali.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
12/12/2023 09:30 GENOVA Orale
16/01/2024 09:30 GENOVA Orale
06/02/2024 09:30 GENOVA Orale
04/06/2024 09:30 GENOVA Orale
18/06/2024 09:30 GENOVA Orale
16/07/2024 09:30 GENOVA Orale
09/09/2024 09:30 GENOVA Orale