Salta al contenuto principale
CODICE 41139
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/07
LINGUA Italiano
SEDE
  • IMPERIA
PERIODO 2° Semestre
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in uscita
Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
  • SCIENZE DEL TURISMO: IMPRESA, CULTURA E TERRITORIO 9912 (coorte 2023/2024)
  • ECONOMIA AZIENDALE (IM) 41139 2023
  • SCIENZE DEL TURISMO: IMPRESA, CULTURA E TERRITORIO 9912 (coorte 2023/2024)
  • ECONOMIA AZIENDALE (IM) 41139 2023
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Economia aziendale è un insegnamento di base che ha per oggetto lo studio dei principi e delle logiche di funzionamento dei sistemi aziendali. Si tratta del primo degli insegnamenti di area aziendale del percorso formativo.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L'insegnamento di Economia Aziendale si propone di fornire agli studenti una conoscenza di base comune intorno ai principi e alle logiche di funzionamento dei sistemi aziendali. In particolare si approfondiranno la natura e le funzioni delle imprese, il loro carattere di sistemi unitari finalizzati alla produzione di ricchezza, le condizioni di funzionamento legate all'equilibrio economico e finanziario. Gli studenti dovranno inoltre acquisire la padronanza dei temi del reddito, del capitale, del fabbisogno finanziario, che sono necessari per misurarsi con i problemi di gestione, organizzazione e rilevazione oggetto di specifici insegnamenti nei successivi anni di insegnamento.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'insegnamento si propone di fornire una conoscenza di base comune intorno ai principi e alle logiche di funzionamento dei sistemi aziendali.

In particolare si approfondiranno la natura e le funzioni delle imprese che saranno esaminate nella loro dimensione economico-aziendale in quanto unità di produzione di beni e di servizi destinati allo scambio di mercato.

Di esse si chiariranno i caratteri di sistemi unitari finalizzati alla produzione di ricchezza e si illustreranno le condizioni di funzionamento legate al raggiungimento e al mantenimento dell’equilibrio economico e finanziario.

Attraverso questo insegnamento i/le discenti dovranno acquisire la padronanza di temi – reddito d’esercizio e capitale di funzionamento, redditività e capitale economico, fabbisogni finanziari e fonti di finanziamento – fondamentali in Economia Aziendale e indispensabili per misurarsi con i problemi di gestione, organizzazione e rilevazione che sono oggetto di specifici insegnamenti nei successivi anni di corso.

MODALITA' DIDATTICHE

Modalità didattiche

L'insegnamento si articola in lezioni finalizzate a presentare i concetti, i modelli e gli strumenti analitici che sono oggetto del corso e in esercitazioni dedicate alla presentazione di specifiche applicazioni.

Presente su Aulaweb

Si   X  No ☐

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • L’Economia Aziendale come disciplina scientifica. La funzione dell'azienda nel sistema economico.
  • La gestione e le operazioni di gestione: finanziamento, investimento, trasformazione e realizzo. La formazione del reddito e l’equilibrio economico e finanziario.
  • L'analisi e la rilevazione contabile delle operazioni di gestione. Aspetto economico ed aspetto finanziario.
  • Il capitale di funzionamento e il reddito di esercizio. Il principio della competenza economica. I componenti del capitale e del reddito. Le valutazioni di bilancio.
  • La redditività e il capitale economico. L’analisi della redditività: reddito operativo e reddito netto, ROE e ROI. Le determinanti della redditività.
  • I fabbisogni finanziari e la loro copertura. Le determinanti dei fabbisogni finanziari. Le fonti interne di finanziamento. Le fonti esterne di finanziamento e l’equilibrio finanziario di breve e lungo termine.
  • Introduzione ai costi.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiale obbligatorio ai fini della preparazione all'esame:

(1) Materiale didattico pubblicato su AulaWeb

Materiale facoltativo, per chi non riesce a seguire le lezioni:

(2) L. Marchi - A. Paolini (a cura di), Introduzione all'economia aziendale, Torino, Giappichelli, 2021.

oppure

(3) P.M. Ferrando - M. Zuccardi Merli, Capitale e reddito nel funzionamento del sistema aziendale, Torino, Giappichelli, 2005.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

FEDERICO FONTANA (Presidente)

ROBERTO GARELLI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Sem: 2°

Anno accademico: 2023/2024

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile all'indirizzo EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Scritto, con orale facoltativo.

 

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Modalità di accertamento

Esame    x scritto x orale   ☐   altro:

La prova scritta e la prova orale vertono entrambe sugli aspetti teorici e sugli aspetti applicativi della disciplina. Le prove mirano a verificare la comprensione e la capacità di comunicare i temi affrontati dal corso. Nel complesso, è condizione necessaria per il superamento dell'esame essere in grado di comunicare efficacemente la natura delle aziende, la logica di funzionamento dei sistemi aziendali, quella di formazione del reddito e del fabbisogno di finanziamento e di essere in grado di (1) applicare le conoscenze acquisite alla soluzione di problemi riferiti alla verifica del conseguimento/mantenimento di posizioni di equilibrio economico e finanziario, (2) rilevare contabilmente semplici operazioni di gestione analizzandole sotto i profili economico e finanziario.

La prova orale è facoltativa.

Ripetizione dell’esame

In ogni sessione, è possibile presentarsi a tutti gli appelli, senza necessità di salto di appello.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
12/01/2024 09:30 IMPERIA Scritto
26/01/2024 09:30 IMPERIA Scritto
09/02/2024 09:30 IMPERIA Scritto
31/05/2024 09:30 IMPERIA Scritto
21/06/2024 09:30 IMPERIA Scritto
12/07/2024 09:30 IMPERIA Scritto
06/09/2024 09:30 IMPERIA Scritto

ALTRE INFORMAZIONI

Risultati di apprendimento previsti

  • Conoscenza e comprensione: I/Le discenti devono acquisire adeguate conoscenze e un'efficace capacità di comprensione delle logiche di funzionamento dei sistemi aziendali, con un approfondimento sulla natura e le funzioni delle imprese, sul loro carattere di sistemi unitari finalizzati alla produzione di ricchezza e sulle condizioni di funzionamento legate all’equilibrio economico e finanziario.
  • Capacità di applicare conoscenza e comprensione: I/Le discenti devono essere in grado di applicare le conoscenze acquisite e di comprendere e risolvere problemi riferiti alla gestione, organizzazione e rilevazione aziendale, con particolare riferimento alla verifica del conseguimento/mantenimento di posizioni di equilibrio economico e finanziari.
  • Autonomia di giudizio: I/Le discenti devono saper utilizzare sia sul piano concettuale sia su quello operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi.
  • Abilità comunicative: I/Le discenti devono acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti.​
  • Capacità di apprendimento: I/Le discenti devono sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno a operare.

Informazioni aggiuntive per gli studenti non frequentanti

 

Modalità didattiche

 Non vi sono differenze tra frequentanti e non frequentanti.

Agenda 2030

Agenda 2030
Istruzione di qualità
Istruzione di qualità
Parità di genere
Parità di genere
Lavoro dignitoso e crescita economica
Lavoro dignitoso e crescita economica