Salta al contenuto principale
CODICE 57741
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-EDF/01
LINGUA Italiano
SEDE
  • SAVONA
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’obiettivo formativo di tale I.I. è quello di porre le basi delle conoscenze relative all’approccio tecnico, teorico e metodologico delle attività motorie e sportive, applicabili poi a tutte le attività motorie di ogni età della vita.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Acquisizione di competenze di base inerenti i metodi e le tecniche delle attività motorie. Comprensione dei processi fisiologici e biomeccanici alla base delle strutture di apprendimento dell'abilità motoria.  Conoscenza dei principi della prestazione umana abile.

Al termine dell’insegnamento, si dovrà:

  • Conoscere i principi della prestazione motoria, la nomenclatura relativa al movimento e le abilità caratterizzanti il compito motorio
  • Applicare i principi della prestazione umana abile
  • Valutare criticamente gli schemi motori
  • Comparare differenti modalità di apprendimento motorio
  • Classificare le capacità motorie che caratterizzano un compito motorio
  • Costruire/progettare le strategie di intervento motorio
  • Descrivere analiticamente le metodologie utilizzate per le diverse fasce d’età
  • Spiegare modalità di intervento e programmi motori alla base della metodologia didattica

MODALITA' DIDATTICHE

Il corso prevede una suddivisione di lezioni come segue: lezioni frontali e lezioni pratiche.

Le lezioni frontali saranno svolte in aula mentre le lezioni pratiche verranno effettuate in palestra.

Durante le lezioni pratiche si riprenderanno le nozioni viste in aula e verranno affrontate le applicazioni pratiche su tali argomenti.

Alla fine di ogni lezione verranno utilizzate strumenti di Innovazione didattica per agevolare il consolidamento delle informazioni date durante la lezione appena svolta.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione alla prestazione motoria: Il movimento, posture e schemi motori, Capacità coordinative e condizionali, Abilità motorie e stadi dell’apprendimento, Differenze individuali e capacità motorie.

Principi della prestazione umana abile: Elaborazione delle informazioni e presa di decisione, La memoria e il processo di memorizzazione degli atti motori, Contributo delle afferenze sensoriali e sensitive alla prestazione abile

Applicazioni pratiche degli elementi teorici affrontati: Analisi dei contesti e dei campi d’azione, Individuazione e scelta delle strategie d’intervento, Sperimentazione di alcune fra le possibili modalità di apprendimento motorio, Metodologie d’azione per le diverse fasce d’età, Capacità di osservazione e analisi tecnica di movimenti, gesti, azioni, Finalità ed efficacia del movimento 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Schmidt. Controllo motorio e apprendimento. La ricerca sul comportamento motorio. Calzetti e Mariucci

Casolo. Lineamenti di teoria e metodologia del movimento umano. Vita e pensiero

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

VITTORIA FERRANDO (Presidente)

LARA PICCARDO (Presidente)

EMANUELA LUISA FAELLI (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgeranno nel 2° semestre

Il calendario delle lezioni sarà consultabile al seguente link: https://easyacademy.unige.it › portalestudenti

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile all'indirizzo EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L’esame sarà Scritto: quiz a risposta multipla

Questo insegnamento è parte del corso integrato di “Teoria e tecnica dell’attività motoria – Storia dello sport – Antropologia”. Per tale ragione, l’esame per questo modulo di insegnamento dovrà essere effettuato insieme agli altri 2 insegnamenti nella stessa data di appello.

Il quiz sarà composto da 3 diversi questionari a risposta chiusa e avrà la durata di 45 minuti.

Ogni insegnamento avrà un quiz con 15 domande; ad ogni domanda esatta varranno assegnati 2 punti su 30 mentre ad ogni domanda errata corrisponderanno 0 punti su 30.

Ogni quiz sarà considerato superato con la votazione di 18/30.

L’esame del corso integrato verrà considerato superato se tutte e tre le prove/quiz avranno raggiunto la votazione di almeno 18/30.

Il voto finale del corso integrato deriverà dalla media ponderata delle tre singole votazioni.

Per i casi con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali, si applicano la normativa e i regolamenti in tema di disabilità e DSA di Ateneo (https://unige.it/disabilita-dsa/studenti-disabilit%C3%A0-normativa).

Cfr. inoltre la sezione “Altre informazioni della presente scheda insegnamento.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L’esame scritto verificherà l’acquisizione delle conoscenze di base dell’insegnamento.  Le domande permetteranno di valutare la capacità di applicare le conoscenze acquisite sia in ambito teorico che pratico. Si dovrà saper collegare e integrare le conoscenze apprese durante le lezioni con le conoscenze acquisite durante lo studio individuale. L’esame scritto (quiz a risposta multipla) verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni sia teoriche che pratiche e avrà lo scopo di valutare non solo il raggiungimento di un livello adeguato di conoscenze di base, ma anche l’acquisizione della capacità di analizzare criticamente i quesiti che verranno posti nel corso dell'esame.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
22/01/2024 14:30 GENOVA Scritto aula 7 polo alberti
12/02/2024 14:30 GENOVA Scritto
10/06/2024 14:30 GENOVA Scritto
01/07/2024 14:30 GENOVA Scritto
15/07/2024 14:30 GENOVA Scritto
09/09/2024 14:30 GENOVA Scritto

ALTRE INFORMAZIONI

Si consigliano i casi con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare sia il referente di Dipartimento, Prof. Nicola Girtler, sia il docente all’inizio delle lezioni per concordare modalità didattiche e d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi/dispensativi riconosciuti dal Servizio per gli studenti DSA di Ateneo.