Salta al contenuto principale
CODICE 58092
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE FIS/07
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 2° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

L'insegnamento di Fisica Applicata è composto da una selezione degli argomenti di maggiore rilevanza per gli studenti in odontoiatria.

Intende portare gli studenti ad affrontare la soluzione di problemi in termini quantitativi.

L'insegnamento è suddiviso in moduli sotto Aulaweb, ciascuno dei quali contiene materiale didattico relativo agli argomenti svolti a lezione ed esercizi.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Trasmettere il procedimento metodologico della fisica, quale base dell’apprendimento scientifico. Far conoscere i principi fondamentali della fisica e le loro implicazioni in campo biomedico. Insegnare a risolvere semplici problemi di fisica sugli argomenti più direttamente connessi al campo biomedico e saper dare valutazioni quantitative e stime dei fenomeni analizzati.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo studente deve apprendere i principali elementi della meccanica, della termologia e termodinamica, dell’elettricità, dei fenomeni ondulatori e della luce, con particolare riferimento agli argomenti di maggior rilevanza per gli studenti di corsi di studio in Scienze della Vita.

Gli studenti dovranno imparare a correlare gli argomenti delle lezioni presenti sul sito Aulaweb con la capacità di risolvere semplici esercizi di fisica.

Gli studenti dovranno essere in grado di saper applicare le conoscenze matematiche e geometriche ai problemi fisici proposti.

Lo studente dovrà acquisire la capacità di comprendere e correlare piuttosto che affidarsi solo all’acquisizione mnemonica.

Solo la capacità di interpretare correttamente le domande proposte sotto forma di esercitazioni numeriche e/o quiz può assicurare lo studente di aver compreso gli argomenti delle lezioni.

 

PREREQUISITI

Elementi di matematica di base

MODALITA' DIDATTICHE

L'insegnamento è tenuto tramite lezioni frontali. Gli studenti hanno l'obbligo di frequenza e possono trovare materiale didattico relativo agli argomenti svolti a lezione su AulaWeb.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Grandezze fisiche. Vettori. Cinematica. Dinamica. Lavoro ed energia. Equilibrio rotazionale e leve. Statica e dinamica dei fluidi. Fluidi ideali e reali. Termodinamica. Primo principio della Termodinamica. Gas perfetti. Secondo principio della Termodinamica ed entropia. Fenomeni elettrici e magnetici. Onde ed onde elettromagnetiche. Leggi dell’elettromagnetismo ed applicazioni in ambito medico. Cenni ai principi di funzionamento del LASER.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- D.C. Giancoli, Fisica, CEA, Milano

- G. Bellini, G. Manuzio, Fisica  per le scienze della vita, PICCIN, Padova

- F. Borsa, A. Lascialfari, Principi di Fisica per indirizzo biomedico e farmaceutico, EdiSES, Napoli

- A. Alessandrini, Fisica per le scienze della vita, Casa Editrice Ambrosiana, Rozzano (MI)

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ORNELLA CAVALLERI (Presidente)

ALESSANDRA PESCE (Presidente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Consultare orario dettagliato al seguente link: https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/

Orari delle lezioni

FISICA APPLICATA

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame è scritto e richiede la risoluzione di esercizi di Fisica e la risposta a domande aperte di teoria.

Durante lo svolgimento dell'insegnamento sono previste prove in itinere che, se superate tutte con una votazione di almeno 18/30, permettono il superamento dell'esame.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L’esame di Fisica è una prova scritta della durata di 90 minuti e consiste nel risolvere problemi e nel rispondere a domande di teoria cui vengono assegnati punteggi che tengono conto delle diverse difficoltà. Nel caso in cui il voto sia compreso tra 15/30 e 17/30, si deve sostenere anche un esame orale.    

L'esame verte su argomenti del programma svolto a lezione e ha lo scopo di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi. Lo studente deve dimostrare di aver compreso i concetti fondamentali trattati e di saperli applicare. Quando gli obiettivi formativi non sono raggiunti, lo studente è invitato a verificare meglio le sue conoscenze avvalendosi anche di ulteriori spiegazioni contattando i docenti.

Agenda 2030

Agenda 2030
Istruzione di qualità
Istruzione di qualità
Parità di genere
Parità di genere