Salta al contenuto principale
CODICE 87208
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in uscita
Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
  • PODOLOGIA 9284 (coorte 2023/2024)
  • ANESTESIOLOGIA, RIANIMAZIONE E FARMACOLOGIA 67515
  • PODOLOGIA 9284 (coorte 2023/2024)
  • PODOLOGIA SPECIALE III 67525
  • PODOLOGIA 9284 (coorte 2023/2024)
  • NEUROLOGIA E PSICHIATRIA 67540
  • PODOLOGIA 9284 (coorte 2023/2024)
  • PODOLOGIA SPECIALE IV 67549
  • PODOLOGIA 9284 (coorte 2023/2024)
  • TIROCINIO II ANNO 67335
  • PODOLOGIA 9284 (coorte 2023/2024)
  • TIROCINIO III ANNO 67336
  • PODOLOGIA 9284 (coorte 2023/2024)
  • PRINCIPI DI MANAGEMENT SANITARIO E MEDICINA LEGALE 65554
MODULI Questo insegnamento è composto da:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Insegnamento finalizzato all'acquisizione di competenze relazionali considerate funzionali all'esercizio della professione di aiuto che comprende e prevede la comprensione dei processi mentali. Fondamenti del rapporto tra operatore professionale sanitario e paziente e operatore con altro operatore (ruolo e stato).Acquisire conoscenze dell'evoluzione storica arte medica e passaggio da quadrumane a bipede.   

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le basi della pratica professionale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

 Lo studente al termine del corso deve:

Approfondire le discipline svolte mediante seminari e internati avvicinandosi, in particolare, alla pratica della materia professionalizzante,frequentando le strutture di reparto e specialistiche di podologia. -

Partecipare alla compilazione delle cartelle cliniche podologiche, alle attività di valutazione funzionale e terapia podologico-riabilitativa.

-Osservazioni in: Ambulatorio Podologia.

Clinica con esperienza guidata e diretta di: attività di prevenzione, cura e riabilitazione semplici (pazienti adulti o geriatrica).

Osservazioni, esperienza guidata e diretta di: attività di diagnostica non strumentale (raccolta anamnestica) e strumentale non invasiva semplice (statica).

Osservazioni, esperienza guidata e diretta di: trattamenti ortesici e podologici semplici.

La cartella clinica podologica: significato e compilazione.

La comunicazione con il paziente e con gli altri professionisti sanitari. Il ruolo del podologo nel team multi professionale.

L’aggiornamento professionale: strumenti.

Le banche dati biomediche.

La ricerca bibliografica.

Le linee guida.

Le scale di valutazione in podologia clinica. - 

PREREQUISITI

Conoscenza della lingua italiana, conoscenza generale dell'anatomia e fisiologia umane

MODALITA' DIDATTICHE

lezioni in ambulatorio

PROGRAMMA/CONTENUTO

differenziato in base docenti

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

BRUNO DAGNINO

GIAMPAOLO RUBINI

DANIELA RISSO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

GIANELLA ATZORI (Presidente Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

marzo 2017

Orari delle lezioni

TIROCINIO I ANNO

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

esame valutato in trentesimi con superamento dello stesso all'acquisizione di un punteggio pari ad almeno 18/30

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

valutazione critica delle conoscenze acquisite tramite colloquio e pratica ambulatoriale.