Salta al contenuto principale
CODICE 95310
ANNO ACCADEMICO 2024/2025
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/14
LINGUA Inglese
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 1° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

The aim of this course is to provide the students with knowledge about fundamental concepts of the main pharmacological classes, the basic concepts of pharmacokinetics and pharmacodynamics, correlated to the study and the development of new drugs, and the methodologies of pharmacological experimentation. The course will be focused to study cellular molecular mechanisms of the action of drugs, deepening their receptorial mechanisms and signal transduction. Moreover, the course will underline the progresses, obtained using new technologies, molecular biology and biotechnology, towards the investigation of innovative pharmaceuticals molecules and the finding of new therapeutic targets.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del corso lo studente dovrà conoscere:

I principali principi che regolano la farmacocinetica ed i parametri che ne consentono la valutazione

I principali principi della farmacodinamica e le caratteristiche dell'interazione farmaco-bersaglio molecolare

Il funzionamento dei principali sistemi di trasduzione del segnale e la loro modulazione farmacologica

Le caratteristiche delle principali classi farmacologiche 

Al termine del corso lo studente dovrà conoscere:

I principali principi che regolano la farmacocinetica ed i parametri che ne consentono la valutazione

I principali principi della farmacodinamica e le caratteristiche dell'interazione farmaco-bersaglio molecolare

Il funzionamento dei principali sistemi di trasduzione del segnale e la loro modulazione farmacologica

Le caratteristiche delle principali classi farmacologiche 

Le attività del Laboratorio di Farmacologia mirano a favorire lo sviluppo delle competenze scientifiche necessarie per lo sviluppo di test e modelli sperimentali utili alla valutazione dell'attività dei farmaci a livello preclinico. In particolare, gli obiettivi di apprendimento sono focalizzati sul fornire conoscenze riguardanti i metodi da utilizzare per progettare uno studio sperimentale nel campo della farmacologia e per l’analisi dei risultati ottenuti.

MODALITA' DIDATTICHE

L'insegnamento di farmacologia si compone di 5 CFU suddivisi in 32 ore di lezioni frontali e 16 di laboratorio. In base al regolamento didattico la frequenza è obbligatoria. Le attività di laboratorio verranno svolte dividendo gli studenti in piccoli  guppi per favorire la partecipazione individuale dei singoli studenti.

L'attività di laboratorio sarà tenuta da docenti collaboratori alla didattica. Le attività di laboratorio saranno precedute da un'introduzione teorica su quello che si andrà svolgere e verteranno sull'uso di tecniche di base ed innovative nell'ambito della ricerca farmacologica. 

Gli studenti con certificazioni valide per Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), per disabilità o altri bisogni educativi sono invitati a contattare il docente e il referente per la disabilità della Scuola/Dipartimento all’inizio del corso per concordare modalità didattiche che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

1) GENERAL PHARMACOLOGY 

 Introduction to pharmacology and its sub-branches, definition of drug and toxic agent, active component and excipient. Cell diversity as main target of the action of the drugs. Drug development and drug repositioning. Pharmacognosy

2) PHARMACOKINETICS

1) Different routes of drug administration, absorption of drugs and the conditions that may modulate it, bioavailability and bioequivalence. Drug distribution and redistribution

2) Drug metabolism: phase 1 e phase 2 enzymes. Drug excretion and its modulation, individual factors that may modify the responses to the drugs

3) MECHANISM OF ACTION OF THE DRUGS

1) DRUG-RECEPTOR INTERACTION 

Qualitative and quantitative characteristics – gradual and quantal responses, the concept of receptor affinity, Bmax, intrinsic activity, efficacy, and potency - techniques to measure receptor density, saturation curves, Scatchard analysis to determine Bmax and Kd, concentration-effect curves, up e down-regulation – agonism e antagonism – structure-activity relationship – biased agonism therapeutic index)

2) DRUG EFFECTS 

Receptor- and non-receptor-mediated mechanisms. Different receptor classes. ADRs,

Pharmacoallergy, idiosyncrasy, tolerance, dependence, pharmacogenetics, pharmacogenomics.

4) DRUG MOLECULAR TARGETS

  1. G protein-coupled receptors, mechanisms of activation and signal transduction pathways; pharmacological modulation
  2. Ion channels and ionotropic receptors; pharmacological modulation
  3. Growth factor receptors endowed with intrinsic tyrosine kinase activity, signal transduction pathways; pharmacological modulation
  4. Intracellular receptors, signal transduction pathways; pharmacological modulation
  5. Ionic pumps and transporters; pharmacological modulation
  6. Pharmacological modulation of the enzyme activity
  7. Molecular targets of the neurotransmission and their pharmacological modulation: the noradrenergic/adrenergic neurotransmission
  8. Molecular targets of the neurotransmission and their pharmacological modulation: the cholinergic neurotransmission
  9. Pharmacological control of cell proliferation
  10. Pharmacological control of inflammation: NSAIDs and glucocorticoids

5) PHARMACOLOGY LABORATORY

  1. Glioma stem cell-enriched cultures, and three-dimensional spheroids cultures
  2. Glioma stem cell pharmacological treatment
  3. Cell proliferation assays
  4. Migration and invasion assay
  5. Immunofluorescence assay
  6. Tube formation assay

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Si raccomanda l'uso del testo:

Farmacologia generale e molecolare, di Francesco Clementi e Guido Fumagalli.  Edra Edizioni, 2018

In aggiunta tutto il materiale utilizzato durante le lezioni frontali sara fornito agli studenti tramite Aulaweb, in anticipo rispetto alla lezione.

DOCENTI E COMMISSIONI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Ottobre 

Orari delle lezioni

PHARMACOLOGY AND LABORATORY

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame si svolgerà in forma orale, mediante un colloquio sugli argomenti affrontati durante il corso.

Saranno disponibli 3 appelli per la sessione invernale e (gennaio-febbraio) e 4 per quella estiva (giugno-settembre)

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L'esame sarà strutturato mediante la presentazione da parte degli studenti degli argomenti del programma trattati durante le lezioni, su cui potranno essere richiesti approfondimenti specifici o collegamenti con temi correlati. La discussione avrà lo scopo di valutare non solo il livello di conoscenze raggiunto dallo studente ma anche l'acquisizione di capacità critica nell'affrontare temi inerenti la farmacologia.