Economia e management marittimo e portuale
Laurea magistrale

Il corso in breve

Presentazione

Il corso offre una preparazione a livello avanzato, focalizzata sulla formazione di figure professionali specialistiche, sempre più richieste nel settore marittimo e portuale, sia nel trasporto di merci che di persone.
Elemento caratterizzante del corso è l’elevata interdisciplinarietà, basata su contenuti specialistici di tipo aziendale, economico, giuridico e quantitativo.
La quasi totalità del corpo docente svolge la propria attività di ricerca nel campo dei trasporti e della logistica.

Imparare facendo

Le lezioni tradizionali sono affiancate da lezioni in aula informatica, dove gli studenti sviluppano e presentano progetti e casi di studio.
Sono previste uscite sul territorio, visite ai terminal marittimi con docenti e operatori del settore, partecipazione a seminari e workshop.
Fanno parte del percorso formativo la partecipazione a corsi in sedi estere, frutto di accordi internazionali, e giornate di navigazione.
Molte sono le possibilità di svolgere un tirocinio in aziende del settore.

Sbocchi professionali

Il laureato magistrale in EMMP trova posizioni di responsabilità direzionale e gestionale in: imprese di trasporto marittimo e intermodale, indotto dello shipping, terminalismo portuale, import/export, servizi logistici, Autorità marittime e portuali, figure ausiliarie, Enti pubblici.
I laureati in EMMP sono occupati a livello regionale, nazionale ed internazionale.

Scheda

Scheda

Tipologia
Laurea magistrale
Durata e crediti
2
anni
120
CFU
Classe
LM-77
Scienze economico-aziendali
Ammissione
Accesso libero
Sede
Genova
Lingua
Italiano
Modalità di erogazione
tradizionale
Costi
Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse e esenzioni
Sedi internazionali e partner
Per esperienze all'estero
Coordinatore
Anna Franca Sciomachen
Vecchio sito
link

Cosa imparerai

  • cluster marittimo-portuale

    diversi segmenti del trasporto via mare e governance portuale

  • gestione delle imprese marittimo / trasportistiche

    strategie delle imprese del settore e gli aspetti organizzativi

  • tecniche di pianificazione e problem solving

    modelli decisionali per l'operatività nei trasporti

  • legislazione marittimo-portuale

    fonti normative che regolano il settore dello shipping

  • sistemi di budgeting

    business plan e strumenti di controllo delle performance

  • trasporto di persone via mare

    diritti dei passeggeri nelle crociere e nei viaggi turistici

  • competenze gestionali

    occupazione di posizioni di responsabilità a livello elevato

  • valorizzazione dei profili interdisciplinari

    visione a 360° delle attività logistiche e di trasporto marittimo

  • software tool e data base avanzati

    ambienti software e hardware essenziali nel mondo dello shipping

Sapevi che...

  • A un anno dalla laurea i laureati EMMP sono quasi tutti occupati
  • Il corso ha un'intensa collaborazione con i più rilevanti esponenti dello shipping e con rappresentanti pubblici e privati a livello locale e nazionale
  • Più del 25% dei nostri iscritti proviene da fuori regione
  • I nostri laureati sono richiesti in tutto il territorio nazionale e anche all'estero
  • Le Università del Texas, Virginia e Mississippi hanno riconosciuto la Laurea magistrale in EMMP come equipollente al MBA in Maritime Economics and Port Management
  • I docenti si confrontano periodicamente con i rappresentanti del mondo del lavoro attraverso la Consulta

Contenuti

Obiettivi

Il Corso di laurea magistrale in Economia e management marittimo e portuale è volto a creare figure professionali con alta specializzazione in grado di operare nel settore dello shipping e dell'intermodalità.
Il corso si articola in attività formative caratterizzanti negli ambiti disciplinari aziendale, economico, statistico-matematico e giuridico, e in altre attività utili per l'inserimento nel mondo del lavoro, attività di tirocinio e stage.

Il percorso

Il percorso formativo del corso di laurea è unico a livello nazionale e valorizza le specificità economiche del contesto urbano e regionale, pur caratterizzandosi anche per una forte apertura a livello nazionale e internazionale.

Il primo anno è dedicato allo studio delle basi conoscitive della logistica marittimo portuale e del trasporto marittimo di persone.

Il secondo anno approfondisce le conoscenze sulle tematiche più specialistiche, anche tramite corsi tenuti da professionisti e uscite sul territorio.

Gli studenti hanno la possibilità di sviluppare le proprie conoscenze in prospettiva europea e internazionale anche attraverso la promozione della mobilità internazionale con periodi di studio in università straniere partner.

La prova finale è occasione per svolgere attività di ricerca e/o stage aziendali, durante i quali applicare le conoscenze acquisite e sviluppare ulteriori competenze.

Coordinatore

Anna Sciomachen
Benvenuti all'unico Corso di laurea magistrale professionalizzante esistente in Italia nell'ambito dell'economia e del management marittimo-portuale! Sarete accolti in un ambiente dinamico e coinvolgente, dove troverete non solo docenti esperti e fortemente motivati, ma anche operatori dei settori marittimo-portuale e logistico-trasportistico, che collaboreranno a varie iniziative di formazione per aprirvi le porte di un mondo ricco di tante prospettive di lavoro.

Anna Sciomachen
Coordinatore del Corso

Dove siamo

Dipartimento di Economia
Via Vivaldi 5 (Darsena)
16126 Genova
www.economia.unige.it/sede-genova

Storie di successo

Niccolò Braibanti
Durante gli studi in EMMP ho approfondito soprattutto i temi connessi al Marketing dei servizi di trasporto e oggi sono molto felice di poter mettere buona parte dei princìpi appresi a disposizione dell'azienda per cui lavoro.

- Niccolò Braibanti
Sales Steering presso Hapag Lloyd Italy


Ho conseguito la Laurea magistrale in EMMP all'Università di Genova e ora lavoro in Hapag Lloyd come Sales Steering. Mi occupo di filtrare, analizzare ed elaborare gli input derivanti dal contatto diretto con clienti e agenti, per facilitare i processi decisionali e contribuire a rendere efficace l'azione commerciale della Compagnia. Durante gli studi ho approfondito materie di natura giuridica, matematica ed economica, grazie alle quali ho sviluppato conoscenze che ogni giorno mi assistono nel superamento di criticità. Conservo un bellissimo ricordo del percorso formativo intrapreso all'Università. Ma i ricordi più belli, che porto sempre con me, riguardano i legami instaurati con colleghi e professori.
Federica Boddi
Non passa giorno in cui il mio lavoro non mi rimandi a qualcosa studiato all'università e ringrazio di avere avuto professori capaci di stimolare il mio interesse. Ringrazio UniGe per avermi aperto così tante porte e avermi dato la possibilità di scoprire cosa c'è là fuori per noi!

- Federica Boddi
Support Analyst presso Asquare Partners


Mi chiamo Federica, sono genovese e lavoro a Bruxelles.
Arrivata in Belgio nell'ambito di un programma Erasmus+, non sono più tornata. Il mio primo stage è stato all'ufficio di rappresentanza della Regione Liguria presso le Istituzioni Europee. Ero incaricata di preparare rapporti e newsletter circa gli sviluppi delle politiche di trasporto europee. Ho scoperto il mondo delle lobby e ho assistito a conferenze tenute alla Commissione e al Parlamento Europei. Ho svolto in seguito altri due incarichi: il primo, una ricerca relativa alla logistica dei veicoli in Europa, il secondo orientato alla logistica di conferenze nel settore. Da qualche mese, in qualità di analista presso una start-up di consulting e headhunting, svolgo ricerche su possibili clienti nel settore assicurativo/bancario sulla base del mercato in cui operano, la loro concorrenza, i risultati finanziari, la solvabilità e così via. Talvolta ho a che fare con aspetti legati ai trasporti, soprattutto in ambito assicurativo.
Marco Caminati
Se tornassi indietro al momento della dura scelta del percorso universitario, opterei nuovamente per il corso EMMP senza alcuna esitazione. Coordinato da Professori di caratura internazionale - dei veri top players nel loro settore-, è unico nel suo genere e conta ben pochi concorrenti in Italia e in Europa. Il corso EMMP garantisce una solida preparazione di base in materia di shipping e supply chain: da una parte forgia i futuri manager del panorama genovese e nazionale, dall'altra apre le porte dei palcoscenici internazionali - meno garanzie ma più avvincenti - ai più scalpitanti e coraggiosi.

- Marco Caminati
Global Logistics & Operations Coordinator presso Del Corona & Scardigli USA - Houston Branch


Ho dedicato la mia carriera universitaria interamente allo shipping e alla logistica - Laurea in Economia delle Aziende Marittime e Laurea magistrale EMMP - e quello che era un mero interesse per questo settore si è trasformato in passione. Credo di parlare a nome di buona parte dei miei ex compagni di corso: se un giorno entraste in una qualsiasi classe durante una lezione del corso EMMP con biglietti gratis per un famoso museo - diciamo il Louvre - e biglietti gratis per un famoso terminal portuale - diciamo Shanghai o Rotterdam -, vi posso assicurare che i secondi andrebbero a ruba in pochi istanti! Ebbene sì, perché il corso è strutturato in modo da stimolare in noi ragazzi la curiosità, la voglia di informarci sulle strategie delle più grosse compagnie di navigazione, di spedizionieri, di terminalisti, nonché sui piani di sviluppo in tema di trasporti a cui grossi complessi urbani stanno lavorando per agevolare e ottimizzare il flusso di merci e persone. Il corso EMMP, a differenza di altri corsi universitari più teorici, permette di toccare con mano il mondo dello shipping e della logistica grazie a incontri organizzati dai docenti con illustri personaggi del settore come Presidenti di Autorità portuali, armatori, terminalisti, imprenditori, Executive e Top Managers di Compagnie di navigazione. Inoltre viene offerta la possibilità agli studenti di partecipare a visite guidate del Porto di Genova, dei Terminal Container, Terminal Rinfuse liquide e da qualche anno a questa parte è iniziato un progetto di collaborazione con la Escola Europea de Short Sea Shipping di Barcellona. Questo corso è un jolly: offre grandi opportunità e sbocchi lavorativi per chi decide di intraprendere una carriera all'interno dei confini del nostro Bel Paese, ma è anche un ottimo trampolino di lancio per avere successo in Europa e oltreoceano. Ho amici ed ex compagni che, appena dopo il conseguimento della laurea, hanno preparato la valigia e sono partiti per cogliere ghiotte opportunità: chi in Nord Europa, chi in Far East, chi in Australia e chi, come il sottoscritto, negli Stati Uniti. Dopo aver lavorato per quasi 2 anni in Hapag-Lloyd - big player tedesco del trasporto containerizzato - nell'agenzia di Genova durante il corso EMMP - studente-lavoratore: vita dura ma ci si fa le ossa -, proprio tramite il corso magistrale ho potuto partecipare al bando di selezione per un internship di 18 mesi presso l'agenzia americana di MSC Cargo. In Hapag-Lloyd facevo parte del Sales Team Med Agents e il compito principale era negoziare i noli marittimi della linea tedesca tra il Trade Management di Amburgo e gli agenti della compagnia. In MSC ho fatto esperienza nel reparto Equipment Control per il primo periodo e in seguito sono passato al Logistics & Special Equipment Team: qui l'obiettivo era ottimizzare l'utilizzo di equipment particolari e delicati, come ad esempio container frigo. Qualche mese fa ho ricevuto un'offerta da una nota azienda di spedizioni italiana, Del Corona & Scardigli, per continuare a fare esperienza nel Paese a stelle e strisce ed eccomi qua a coordinare e monitorare dal nostro ufficio di Houston il traffico import diretto negli States proveniente dal resto del mondo.  Nonostante sia nato e cresciuto a Genova e innamorato della mia città - fidatevi, l'accento non si perde neanche nel bel mezzo del Texas - sentivo dentro di me il desiderio di partire, conoscere, fare esperienze nuove nel settore e proprio il corso EMMP mi ha permesso tutto ciò! Se anche tu hai questa fiamma che arde dentro, penso che questo corso possa fare al caso tuo, pensaci... per il momento, restando in tema, ti lascio con questa bellissima citazione: 'Una nave in un porto è al sicuro ma le navi non sono fatte per questo' (John A. Shedd).
Carolina Gerini
Nel corso di laurea magistrale EMMP ho approfondito temi economico-aziendali e statistico-matematico, che mi hanno permesso di acquisire competenze specifiche riguardo la programmazione e il controllo della logistica marittimo-portuale, l'analisi statistica applicata ai trasporti e alla simulazione, l'economia e la gestione delle imprese marittimo-portuali, nonché il diritto dei trasporti e della navigazione. Questa formazione ha fatto sì che io mi inserissi più velocemente in questo mondo lavorativo, particolarmente specifico e dinamico.

- Carolina Gerini
Impiegata Ufficio acquisti presso CILP Compagnia Impresa Lavoratori Portuali srl


Ho studiato Management Marittimo e Portuale all'Università di Genova e attualmente lavoro come addetta all'Ufficio acquisti presso la CILP srl, un'impresa terminalista nel porto di Livorno.
Principalmente mi occupo della ricezione delle richieste di rifornimento, del controllo degli approvvigionamenti e delle consegne, della gestione delle relazioni commerciali con i fornitori, nonché della stesura di report aziendali di tipo economico e relativi alle giacenze della merce. Durante gli studi del corso EMMP ho approfondito tematiche di tipo economico-aziendale, che mi hanno aiutato nel mondo lavorativo sia a svolgere analisi su costi/ricavi sia a elaborare report periodici, oltre che a monitorare i principali KPI logistici. Mi riferisco soprattutto al corso di programmazione e controllo della logistica marittimo-portuale, che ho trovato utile per acquisire le conoscenze fondamentali sulla costruzione, analisi e interpretazione di report, applicate durante la mia esperienza come addetta al controllo di gestione. Tutte gli argomenti affrontati nel percorso di studi mi hanno permesso di costruire solide basi. In particolare, tecniche di simulazione mi ha permesso di analizzare le inefficienze logistiche nella gestione di un magazzino IKEA - in cui ho lavorato per due anni - tramite un software di simulazione, con cui ho determinato gli indici di prestazione e ho proposto soluzioni migliorative. Ho trovato interessante anche l'insegnamento di Ship agency and management per inquadrare le figure professionali operanti nel settore e definire le loro principali competenze. L'esperienza universitaria genovese è stata un punto fondamentale della mia vita, che ricordo con positività/felicità, perché oltre a trovare insegnamenti particolarmente interessanti e coerenti con il mondo del lavoro, ho incontrato docenti eccezionali e disponibili e colleghi amichevoli.
Alessandro Pitto
Ho sempre nutrito grande interesse per il settore marittimo e nella mia formazione universitaria presso l'allora Facoltà di Economia ho avuto la possibilità di acquisire un insieme di solide competenze teoriche, grazie alle quali ho inquadrato e arricchito la pratica quotidiana che successivamente mi sono trovato ad affrontare.

- Alessandro Pitto
Amministratore delegato presso Casasco & Nardi spa


Mi sono laureato con lode in Economia e Commercio nel 1996. In assenza di un corso di laurea dedicato al settore marittimo e portuale come quello esistente oggi, avevo cercato di imprimere una specializzazione 'marittima' al mio piano di studi, per soddisfare la mia passione per questo mondo e perché già allora ritenevo che una preparazione specifica in ambito marittimo fosse un utile differenziatore del mio percorso accademico rispetto a quelli più tradizionali.   Ritengo che il corso di laurea in Economia e management marittimo e portuale rappresenti un unicum nell'offerta didattica universitaria in Italia, in quanto consente di accedere al vasto mondo delle professioni del mare e della logistica non solo con una solida preparazione teorica, ma anche con un bagaglio di esperienze pratiche e hands-on, che solo la stretta collaborazione con il cluster marittimo di Genova può assicurare.

Per saperne di più

Sportello Studenti
Via Vivaldi 5 - 2° livello
16126 Genova
+39 010 209 5515
+39 010 209 5020
+39 010 209 5578
+39 010 209 5026
sportello.studente@economia.unige.it
Orari di apertura, servizi offerti, ecc.

Coordinatore
Anna Sciomachen

Vice Coordinatore
Roberto Garelli

Docenti tutor
Giorgetta Maria Boi
Roberto Garelli
Hilda Ghiara
Anna Sciomachen