Salta al contenuto principale

News ed eventi

Informazioni 2024/2025

Tipologia CORSO DI LAUREA TRIENNALE (N.O.)
Durata 3 anni
CFU 180
Classe L-9
Classe delle lauree in INGEGNERIA INDUSTRIALE (INDUSTRIAL ENGINEERING)
Accesso Accesso libero
Sedi GENOVA
Lingua Italiano
Modalità didattica Frontale
Coordinatore MARCO PANIZZA
Dipartimento DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, CHIMICA E AMBIENTALE
Costi Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse ed esenzioni
Esperienze all'estero Sedi internazionali e partner
Contatti Per saperne di più sul Corso visita la sezione dedicata

Il corso in breve

Presentazione

Il corso fornisce le basi tecniche proprie dell'Ingegnere Chimico e di Processo attraverso una preparazione teorica e applicativa al tempo stesso. Il percorso si concentra sullo studio a livello macroscopico dei processi di trasformazione che portano dalle materie prime al prodotto finito e che si fondano sui fenomeni chimico-fisici elementari e su un numero limitato di operazioni unitarie.

Dopo il percorso si è in grado di affrontare le problematiche tecnologiche e gestionali richieste dall'industria nel settore chimico di processo, energetico e dei materiali nel rispetto delle norme di sicurezza e tutela dell’ambiente.

Imparare facendo

Il corso prevede lezioni in aula, esercitazioni numeriche, laboratori informatici, laboratori sperimentali di ingegneria chimica, visite a impianti e centri di ricerca, esperienze all'estero nell’ambito Erasmus, seminari, tesi sperimentali e/o computazionali, tirocini nell'industria.

Sbocchi professionali

L'ampia formazione di base permette di trovare occupazione in:

  • industrie chimiche, per la produzione di energia convenzionale e innovativa, industrie alimentari e farmaceutiche
  • aziende di produzione, trasformazione, trasporto e conservazione di sostanze e materiali
  • laboratori industriali
  • pubblica amministrazione

Cosa imparerai

le trasformazioni chimico fisiche della materia

costruzioni civili, idrauliche e marittime, infrastrutture

le operazioni unitarie e i reattori chimici

le unità che compongono tutti i processi

i bilanci a livello macroscopico

trasporto di materia, energia e quantità di moto

il comportamento dei materiali

le proprietà e le applicazioni di metalli, polimeri e materiali ceramici

la progettazione dei sistemi e delle apparecchiature

i vincoli tecnici, economici, di sicurezza e ambientali

l'inglese per l'ingegneria chimica

la terminologia tecnica

Sapevi che...

L'ingegnere chimico è uno dei tre profili più ricercati nel mondo del lavoro

Il 63% degli studenti si laurea in corso

Il corso ha l'accreditamento di alta qualità internazionale EUR-ACE

Il numero non elevato di iscritti favorisce una formazione personalizzata

L'esperienza all'estero è favorita dall'ampia offerta di scambi Erasmus

C'è un programma di supporto agli studenti del primo anno

Contenuti

La semplicità del complesso

Il corso risponde alla richiesta da parte del mondo industriale di giovani ingegneri che affrontino le problematiche tecnologiche di natura chimica, ambientale e di processo in contesti industriali complessi che richiedono un'ampia visione di insieme senza specifiche specializzazioni.

Struttura del corso

L’analisi completa dei processi di trasformazione basati su fenomeni elementari e operazioni fondamentali serve per produrre in sicurezza beni materiali, energia, servizi e azioni di prevenzione e controllo sull'impatto ambientale.

Questo fine è perseguito attraverso lo studio degli aspetti metodologici e operativi delle discipline:

  • di base: analisi matematica, geometria, fisica, chimica e informatica
  • tipiche dell'ingegneria industriale: disegno, macchine, elettrotecnica, scienza e tecnologia dei materiali, scienza delle costruzioni e fisica tecnica
  • fortemente caratterizzanti l'ingegneria chimica e di processo: termodinamica, scambio termico e di materia, chimica industriale e tecnologica, fluidodinamica, sviluppo di processo, impiantistica chimica

Coordinatore

Image
10375_Marco Panizza

Benvenuto a Ingegneria chimica e di processo. L'ingegnere chimico collabora alla soluzione dei grandi problemi dei nostri giorni: è attento alla protezione dell'uomo e dell'ambiente, si occupa della valorizzazione delle risorse, dello sviluppo di prodotti e processi innovativi e sostenibili. Per questo vale la pena investire il tuo futuro in questa laurea! Se ti interessano questi temi vieni a conoscerci personalmente, ti aspettiamo.

Marco Panizza

Dove siamo

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale - Dicca
Via Opera Pia 15 e 15A
16145 Genova 

Segreteria Didattica - Dicca
Villa Cambiaso
Via Montallegro, 1
16145 Genova

Per saperne di più

Sportello dello studente Ingegneria
Via Montallegro 1/3
16145 Genova
+39 010 335 2148
sportello.ingegneria@unige.it

Referente per la didattica
Simona Grillo
didattica.dicca@unige.it