Salta al contenuto principale

News ed eventi

Informazioni 2024/2025

Tipologia CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
Durata 2 anni
CFU 120
Classe LM-67
Classe delle lauree magistrali in SCIENZE E TECNICHE DELLE ATTIVITA' MOTORIE PREVENTIVE E ADATTATE (SPORT SCIENCE FOR PREVENTION AND REHABILITATION)
Accesso Accesso libero
Sedi GENOVA
Lingua Italiano
Modalità didattica Frontale
Dipartimento DIPARTIMENTO DI MEDICINA SPERIMENTALE
Costi Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse ed esenzioni
Esperienze all'estero Sedi internazionali e partner
Contatti Per saperne di più sul Corso visita la sezione dedicata
Documenti

Il corso in breve

Presentazione

Il corso è progettato per laureati triennali interessati a svolgere la propria attività professionale nell'ambito specificatamente motorio. L'obiettivo è far acquisire conoscenze scientifiche e competenze nel campo delle attività motorie per la prevenzione delle problematiche patologiche dell'apparato neuromotorio, per progettare percorsi di rieducazione motoria adattata alle nuove condizioni di salute, oltre a fornire conoscenze sulla gestione delle attività motorie preventive.

Imparare facendo

Il corso comprende una vasta serie di attività pratico-applicative in laboratori universitari e in istituti di ricerca coadiuvate da esperti clinici oppure mediante stage presso società e centri di aggregazione come le residenze sanitarie protette.

Sbocchi professionali

  • Operatore della prevenzione nelle situazioni di rischio della salute
  • Organizzatore delle attività motorie adattate nelle varie fasce d’età e nei disabili
  • Accesso a ruoli di ricerca in ambito universitario

.

Cosa imparerai

medicina fisica e riabilitativa

disegnare il percorso motorio possibile per ogni categoria di disabilità degli anziani

teoria e tecnica dell'attività motoria nell'anziano

mantenimento dell'autonomia della persona anziana attraverso l'attività sportiva

biomeccanica e bioingegneria del movimento

applicare principi biomeccanici per migliorare le prestazioni e/o ridurre gli infortuni

psicologia dello sviluppo e dell'educazione

aspetti emotivi e motivazionali dell'apprendimento e comportamenti preventivi ed adattivi

pedagogia speciale delle attività motorie adattate

pedagogia speciale per saper programmare e organizzare attività motorie adattate

traumatologia nella terza età

apprendimento delle attività motorie finalizzate alla prevenzione delle patolgie traumatiche

Sapevi che...

La maggior parte dei nostri studenti trova occasioni di lavoro nel settore dello sport già durante gli studi

Sono allo studio nuovi progetti di Attività Fisica Adattata e l'impiego di nuove figure professionali

Se sei un campione e sarai selezionato dal Programma Unige per i Campioni sarai aiutato a conciliare al meglio gli impegni sportivi con quelli universitari

Contenuti

Obiettivo generale

Fare acquisire ai laureati magistrali conoscenze scientifiche avanzate nel campo delle attività motorie dell'uomo, con particolare riguardo alle aree preventiva e adattata.

Obiettivi specifici

Nel corso vengono acquisite conoscenze per il mantenimento della migliore efficienza fisica, lungo l'arco dell'intera vita, sia in soggetti normali che in popolazioni predisposte a – o affette da – patologie correlate con la sedentarietà o con scorretti stili di vita, adattando le attività motorie anche alle esigenze di soggetti con disabilità motorie, o affetti da patologie che possono trarre beneficio dall'esercizio fisico, includendo anche l'acquisizione di competenze mirate alla prevenzione e al recupero, mediante l'attività motoria, da situazioni di disagio infantile e adolescenziale.

Percorso

Gli obiettivi vengono raggiunti mediante lezioni frontali ad impostazione seminariale ed incontri con esperti del settore e professionisti di successo, tramite studio di casi, dimostrazioni teorico-pratiche sul campo ed esercitazioni individuali con l'uso di strumenti avanzati di analisi dell'attività motoria e dello stato di forma fisica; con la compilazione di rassegne bibliografiche individuali e stesura di elaborati originali sulle discipline e sulle tecniche studiate; mediante stage presso strutture qualificate per le differenti attività di tipo preventivo, post-riabilitativo e adattativo; infine con la realizzazione di una tesi sperimentale su un tema connesso al curriculum degli studi.

Coordinatore

Voglio offrire agli studenti provenienti dal nostro Corso di laurea triennale in Scienze Motorie, Sport e Salute o di altri Atenei una guida solida che li accompagnerà in un percorso di studio specializzato in preparazione di sbocchi professionali concreti, in Italia o all'estero.

Piero Ruggeri

Dove siamo

Dipartimento di medicina sperimentale
Via Leon Battista Alberti 2
16132 Genova

Per saperne di più

Segreteria didattica Sc. Motorie
segreteria.scienzemotorie@unige.it

Segreteria Didattica
Anna Tita Gallo - Responsabile di unità di supporto alla didattica DIMES
Roberta Catelani
Annalisa Furlan
didattica.dimes@unige.it
+39 010 353 8226
+39 010 353 8187
+39 010 353 8248