Salta al contenuto principale della pagina

LINGUA PORTOGHESE I (LM)

CODICE 90257
ANNO ACCADEMICO 2016/2017
CFU 9 cfu al 1° anno di 9265 LINGUE E LETTERATURE MODERNE PER I SERVIZI CULTURALI (LM-37) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-LIN/09
LINGUA Portoghese
SEDE GENOVA (LINGUE E LETTERATURE MODERNE PER I SERVIZI CULTURALI)
PERIODO Annuale

PRESENTAZIONE

Tradurre letteratura dal portoghese all'italiano

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Nozioni approfondite sulla storia della lingua portoghese tra XVI e XVII secolo in relazione alle dinamiche sociali e linguistiche connesse con la diversificazione fra portoghese standard e variante brasiliana, e dunque con il concetto di norma linguistica. Analisi di testi originali del periodo considerato con attenzione alle costanti linguistiche in prospettiva diacronica.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Tradurre la letteratura dal portoghese all’italiano (Portogallo, Brasile, Africa di lingua portoghese). Teoria e pratica.

MODALITA' DIDATTICHE

le lezioni (frontali) sono tenute in italiano. Il corso prevede inoltre alcune lezioni a carattere seminariale e conferenze tenute da docenti di altre università e la presentazione di volumi con l’intervento di scrittori e traduttori.

La frequenza non è obbligatoria e non viene monitorata ma è comunque vivamente consigliata.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso prevede una parte teorica relativa agli studi traduttologici e una seconda parte, di natura pratica in cui, insieme agli studenti, il docente sceglierà un testo da una delle letterature di lingua portoghese (racconto o poesia) per procedere poi con una traduzione collettiva.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Georges Mounin, Teoria e storia della traduzione, Torino, Einaudi, 1965

Domenico Jervolino, Per una filosofia della traduzione, Brescia, Morcelliana, 2008

Antonio Prete, L’ospitalità della lingua, Lecce, Manni, 2014.

Ulteriori materiali critici saranno forniti dal docente nel corso delle lezioni

La bibliografia è indicativa e andrà discussa insieme al Docente nel corso del Modulo. Si pregano gli studenti non frequentanti di rivolgersi al Docente per concordare la bibliografia.
 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ROBERTO FRANCAVILLA (Presidente)

MARIA DULCE PAULINO GOMES CORREIA

ELIZABETH RUCHTI

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

le lezioni (frontali) sono tenute in italiano. Il corso prevede inoltre alcune lezioni a carattere seminariale e conferenze tenute da docenti di altre università e la presentazione di volumi con l’intervento di scrittori e traduttori.

La frequenza non è obbligatoria e non viene monitorata ma è comunque vivamente consigliata.

INIZIO LEZIONI

Martedì 11 ottobre 2016

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Modalità di valutazione orale costituita da un colloquio in italiano della durata di circa 30 minuti. L'esame consisterà in una verifica orale sui contenuti del corso, attraverso quesiti formulati dalla Commissione. Al candidato sarà posta almeno una domanda per ognuno degli ambiti trattati.

Per iscriversi all'esame accedere alla pagina internet https:// servizionline.unige.it/studenti/esami.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
05/06/2017 11:00 GENOVA Scritto
05/06/2017 11:00 GENOVA Scritto
21/06/2017 11:00 GENOVA Orale
05/07/2017 11:00 GENOVA Orale
05/07/2017 11:00 GENOVA Orale
20/09/2017 11:00 GENOVA Orale