Salta al contenuto principale
CODICE 84362
ANNO ACCADEMICO 2016/2017
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MAT/05
LINGUA Italiano
SEDE
PERIODO Annuale
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Il corso rappresenta un'introduzione standard al Calculus e comprende: calcolo differenziale e integrale in una variabile; equazioni differenziali; calcolo differenziale in due variabili. Gli argomenti verranno presentati prevalentemente per mezzo di esempi e giustificazioni intuitive, ed in alcuni casi verranno proposte dimostrazioni formali. Le esercitazioni hanno un ruolo molto importante per la comprensione del materiale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire gli elementi essenziali di calcolo differenziale ed integrale per le funzioni di una variabile e quelli del calcolo differenziale per funzioni di due variabili; fornisce inoltre una introduzione alle equazioni differenziali ordinarie.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

L'obiettivo e' fornire alcuni strumenti fondamentali dell'Analisi, sviluppare negli studenti l'attitudine al ragionamento rigoroso e metterli in grado di risolvere alcuni problemi utilizzando il materiale del corso.

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali di teoria ed esercitazioni frontali; sono a disposizione dei tutor didattici per ulteriori spiegazioni ed esercizi; vengono forniti esercizi per il lavoro autonomo degli studenti.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Calcolo differenziale per funzioni di una variabile (limiti, continuita', derivate, formula di Taylor, sudio di funzione). Calcolo integrale per funzioni di una variabile (primitive, integrali definiti e aree, integrali impropri, funzioni integrali). Equazioni differenziali (variabili separabili, lineari del 1 ordine, lineari a coefficienti costanti di ordine n). Calcolo differenziale per funzioni di due variabili (limiti, continuita', derivate parziali e direzionali, curve di livello, piano e rette tangenti, massimi e minimi e matrice hessiana).

TESTI/BIBLIOGRAFIA

F.Parodi, T.Zolezzi - Appunti di Analisi Matematica - ECIG Genova

M.Baronti. F.De Mari, R.Van der Putten, I.Venturi - Calculus Problems - Springer Italia 2016.
 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ALBERTO PERELLI (Presidente)

ETTORE GIOVANNI CARLETTI

GIAMILA ZAGHLOUL

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

19 Settembre 2016

Orari delle lezioni

ANALISI MATEMATICA

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Due prove scritte intermedie (fine primo e secondo semestre); prova scritta e prova orale.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Valutazione degli elaborati scritti e della prova orale. In caso di superamento di entrambe le prove intermedie, la media di tali prove puo' valere come voto dello scritto.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
13/06/2017 10:00 GENOVA Scritto Scritti Aula 509 Orale 25/01/2017 ore 14,30 aula 501 Orale 15/02/2017 ore 14,30 aula 501 Orale 15/06/2017 ore 10,00 aula 710 Orale 06/07/2017 ore 10,00 aula 710 Orale 12/09/2017 ore 14,30 aula 710
04/07/2017 10:00 GENOVA Scritto Scritti Aula 509 Orale 25/01/2017 ore 14,30 aula 501 Orale 15/02/2017 ore 14,30 aula 501 Orale 15/06/2017 ore 10,00 aula 710 Orale 06/07/2017 ore 10,00 aula 710 Orale 12/09/2017 ore 14,30 aula 710
25/07/2017 09:00 GENOVA Scritto aule 509 e 506
12/09/2017 10:00 GENOVA Scritto Scritti Aula 509 Orale 25/01/2017 ore 14,30 aula 501 Orale 15/02/2017 ore 14,30 aula 501 Orale 15/06/2017 ore 10,00 aula 710 Orale 06/07/2017 ore 10,00 aula 710 Orale 12/09/2017 ore 14,30 aula 710

ALTRE INFORMAZIONI

Si raccomanda la frequenza del corso, delle esercitazioni e delle ore dei tutor.