Salta al contenuto principale
CODICE 80473
ANNO ACCADEMICO 2017/2018
CFU
SEDE
PERIODO 2° Semestre

PRESENTAZIONE

L'Attività riguarda le Start up in quanto espressione di iniziativa imprenditoriale tipica degli attuali contesti produttivi, caratterizzati dal trasferimento tecnologico e dalla innovazione.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L'attività in oggetto si propone di promuovere la diffusione della cultura di impresa e di trasmettere conoscenze utili in ordine ai fattori che condizionano lo sviluppo dell’imprenditorialità e delle imprese; in questo quadro verranno affrontate le problematiche principali relative all’avvio di un’attività imprenditoriale, sia di tipo industriale, sia di servizi, sia di tipo professionale. Particolare attenzione verrà poi fornita alla definizione del business model ed alla predisposizione del business plan.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'Attività si propone di creare famigliarità e diffondere informazioni circa:

- le caratteristiche degli eco-sistemi per l'innovazione

- le caratteristiche delle start up e degli spin off

- la normativa italiana di supporto alla creazione di start up innovative

- glòi incubatori e le business competition

- i fabbisogni finanzairi e le fonti appropriate di finanziamento delle start up

- il concetto di business model ed il modello "canvas"

- i problemi di redazione del business plan

MODALITA' DIDATTICHE

Presentazioni del docenti, testimonianze di esperti ed imprenditori, lavori di gruppo.

PROGRAMMA/CONTENUTO

- Presentazione dell’AAF.

- Modulo 1. Start Up e Spin Off.

- Modulo 2. Gli ecosistemi per l’innovazione.

- Modulo 3. La normativa in tema di Start Up/PMI innovative e di incubatori.

- Modulo 4. Gli incubatori e le business game competition.

- Modulo 5. I fabbisogni finanziari delle Start Up e la finanza dedicata.

- Modulo 6. Il business model Canvas e il Business Plan.

- Modulo 7. Il business model Canvas e il Business Plan.

- Modulo 8. Il business model Canvas e il Business Plan.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Le fonti vengono segnalate di volta in volta in base alle necessità di approfondimento dei singoli temi

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

PIER MARIA FERRANDO (Presidente)

RENATA DAMERI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Marzo 2018

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Presentazione di lavori di gruppo.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Discussione intorno ai temi oggetto dei lavori di gruppo

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
10/01/2018 11:00 GENOVA Scritto
07/02/2018 11:00 GENOVA Scritto
04/06/2018 13:30 GENOVA Scritto
18/06/2018 11:00 GENOVA Scritto
02/07/2018 11:00 GENOVA Scritto
23/07/2018 11:00 GENOVA Scritto
07/09/2018 11:00 GENOVA Scritto

ALTRE INFORMAZIONI

Ci si aspetta che grazie all'attività gli allievi acquisiscano famigliarità con i problemi dell'innovazione e dell'imprenditorialità, individuino le fonti necessarie per acquisire informazioni utili per muoversi nel mondo delle start up, imparino a dialogare con gli attori che operano in questo mondo