Salta al contenuto principale della pagina

FILOSOFIA PRATICA CONTEMPORANEA (LM)

CODICE 65122
ANNO ACCADEMICO 2017/2018
CFU 9 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-FIL/03
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (METODOLOGIE FILOSOFICHE )
PERIODO 2° Semestre

PRESENTAZIONE

Corso specialistico che ha lo scopo di delineare sia dal punto di vista storico che da quello teoretico i principali aspetti del dibattito morale contemporaneo tenendo conto anche e soprattutto degli aspetti fondativi  che questo dibattito presuppon.Iil corso  richiede  da parte degli studenti un minimo di interesse  per tematiche di etica e metaetica.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di esaminare i principali temi e le principali correnti in cui si articola nel pensiero contemporaneo la riflessione sull'agire ("praxis") che ha nella tradizione classica il suo atto di nascita.

MODALITA' DIDATTICHE

lezioni orali. gli studenti dovranno presentare una relazione scritta da discutere durante o alla fine del corso su un tema concordato con il docente

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

 is-ought question , natural fallacy, inventing right and wrong.    la filosofia pratica prima della filosofia pratica tra tentativi di ri-fondazione e 'nuova retorica'  .

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Il programma si articolerà in due punti:

1) Uno sguardo d'insieme sulla storia dell'etica dopo Kant
2) is-ought question, natural fallacy, inventing right and wrong. la filosofia pratica prima della filosofia pratica tra tentativi di rifondazione e 'nuova retorica'

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

a) Una a scelta delle opere seguenti:

Moore.Principia ethica (Bompiani 1964)

Mackie, J. L. Etica. Inventare il giusto e l'ingiusto (Giappichelli 2001)

McIntire Dopo la virtù (Feltrinelli )

b) una a scelta delle opere seguenti:

Stevenson C. Etica e linguaggio (longasnesi 1962)

Scarpelli, U L'etica senza verità (Il mulino 1982

Perelman, C Diritto, morale e filosofia (Guida 1973)

B. Williams L'etica ed i limiti della filosofia (laterza 1987)

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

DANIELE ROLANDO (Presidente)

ANGELO CAMPODONICO

FRANCO MANTI

VALERIA OTTONELLI

MIRELLA PASINI

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

lezioni orali. gli studenti dovranno presentare una relazione scritta da discutere durante o alla fine del corso su un tema concordato con il docente

INIZIO LEZIONI

21 febbraio 2018

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Orale

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Un colloquio esaustivo sugli argomenti del corso  e sulla relazione scritta presentata dal candidato.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
17/01/2018 09:00 GENOVA Orale
18/01/2018 09:00 GENOVA Orale
07/02/2018 09:00 GENOVA Orale
08/02/2018 09:00 GENOVA Orale
23/05/2018 09:00 GENOVA Orale
24/05/2018 09:00 GENOVA Orale
13/06/2018 09:00 GENOVA Orale
14/06/2018 09:00 GENOVA Orale
27/06/2018 09:00 GENOVA Orale
05/07/2018 09:00 GENOVA Orale
18/07/2018 09:00 GENOVA Orale
19/07/2018 09:00 GENOVA Orale
06/09/2018 09:00 GENOVA Orale
12/09/2018 09:00 GENOVA Orale