Salta al contenuto principale
CODICE 64372
ANNO ACCADEMICO 2018/2019
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 1° Semestre
FRAZIONAMENTI Questo insegnamento è diviso nelle seguenti frazioni:
  • A
  • B
  • PROPEDEUTICITA
    Propedeuticità in ingresso
    Per sostenere l'esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
    • ECONOMIA AZIENDALE 8697 (coorte 2016/2017)
    • ECONOMIA AZIENDALE 41125 2016
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il corso persegue due obiettivi formativi specifici: 1. trasferire agli studenti le conoscenze di base utili per affrontare la comprensione dei meccanismi di funzionamento dei mercati (con particolare riferimento ai comportamenti competitivi e dei consumatori) e dell’impresa (con particolare riferimento al ruolo, ai compiti ed agli strumenti utilizzabili dalla funzione marketing); 2. formare le competenze di base utili per risolvere semplici problemi di gestione del rapporto con il/i mercati di sbocco, con particolare riferimento alla gestione operativa delle leve del marketing.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    L’insegnamento mira a fornire agli studenti le conoscenze e competenze necessarie alla comprensione critica del ruolo del Marketing e dei suoi strumenti nei processi decisionali aziendali, sia nella dimensione strategica che in quella operativa, anche attraverso l’analisi di esperienze aziendali maturate in diversi contesti di mercati.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali, presentazione di case histories, seminari tenuti da managers e imprenditori.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Il Marketing nei processi decisionali aziendali: definizioni

    Funzione Marketing e Funzione Commerciale nell’impresa

    L’analisi della domanda: il cliente consumatore e il cliente impresa

    I bisogni del cliente. Il comportamento d'acquisto

    Il contributo della Sociologia e della Psicologia alla elaborazione delle strategie di Marketing

    Marketing e ricerche di mercato

    Segmentazione, targeting e posizionamento

    Le strategie di prodotto

    La Brand Strategy

    Le strategie di prezzo

    Le strategie di distribuzione

    Le strategie di promotion

    Il ruolo della strategia commerciale

    Il Digital Marketing: aspetti introduttivi

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Ampi riferimenti bibliografici saranno forniti su aulaweb.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    SILVIA BRUZZI (Presidente)

    CLARA BENEVOLO

    GIORGIA PROFUMO

    RICCARDO SPINELLI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Sem: I

    Orari delle lezioni

    MARKETING A

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Scritto

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Modalità di accertamento

    Esame scritto con domande aperte, anche tratte da fonti di informazione economica, definite in modo da valutare il grado di apprendimento dello studente dei contenuti formativi, nonché la capacità di fare in autonomia dei collegamenti tra i diversi contenuti e di esprimere una valutazione critica e aggiornata degli stessi.

    Ripetizione dell’esame

    E’ prevista l’applicazione del salto d’appello

    Calendario appelli

    Dati Ora Luogo Tipologia Note
    16/01/2019 10:30 GENOVA Scritto
    06/02/2019 10:30 GENOVA Scritto
    04/06/2019 10:30 GENOVA Scritto
    25/06/2019 10:30 GENOVA Scritto
    09/07/2019 10:30 GENOVA Scritto
    12/09/2019 10:30 GENOVA Scritto

    ALTRE INFORMAZIONI

    Propedeuticità

    Economia aziendale

     

    Risultati di apprendimento previsti

    Conoscenza e comprensione. Gli studenti acquisiranno adeguate conoscenze e un'efficace capacità di comprensione dei principi, delle metodologie e degli strumenti che governano il Marketing e del ruolo che esso assume a livello strategico e operativo nella creazione di valore.

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione. Gli studenti saranno in grado di applicare le conoscenze acquisite e di comprendere e risolvere problemi riferiti a specifici contesti di business e aziendali.

    Autonomia di giudizio. Gli studenti acquisiranno una autonoma capacità di giudizio sia sul piano teorico che su quello operativo delle conoscenze acquisite, applicandole in modo critico ai diversi contesti aziendali e di business.

    Abilità comunicative. Gli studenti acquisiranno il linguaggio tecnico della disciplina in modo da saper comunicare e dialogare sia con interlocutori specialisti della stessa che con specialisti di diverse funzioni aziendali.

     

     

     

    Ripetizione dell’esame

    E’ prevista l’applicazione del salto d’appello