Salta al contenuto principale
CODICE 90104
ANNO ACCADEMICO 2018/2019
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-PED/03
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 2° Semestre
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in uscita
Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
  • SCIENZE PEDAGOGICHE E DELL'EDUCAZIONE 8750 (coorte 2018/2019)
  • DIDATTICA GENERALE 90104 2018
  • SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE 10841 (coorte 2018/2019)
  • DIDATTICA GENERALE 90104 2018
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Muovendo dallo studio coordinate epistemiche della didattica nell’ambito delle scienze della formazione, il Corso analizzerà i nuclei epistemologici della disciplina, i principali costrutti, e gli strumenti di progettazione pedagogica tipici del lavoro dell’educatore nei contesti del lifelong learning.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Approfondire le basi epistemologiche della disciplina e la dimensione progettuale, comunicativa e valutativa dell'insegnare e dell'apprendere nei contesti educativi

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni, discussioni in gruppo, lavori di gruppo, case study

PROGRAMMA/CONTENUTO

Quadro generale della disciplina

Il lifelong learning come contesto sociale di riferimento della didattica e del lavoro dell’educatore

Il processo di formazione

Analisi dei bisogni di formazione

Programmazione e progettazione formativa

La comunicazione didattica

La valutazione formativa

TESTI/BIBLIOGRAFIA

1. F. Bochicchio, Formare gli adulti e competenze dell'educatore. Libellula, Tricase, 2017.

2. A. Calvani, elementi di didattica. problemi e strategie, Carocci, Roma, 2007. 

3. F. Bochicchio, I bisogni di formazione. Teorie e pratiche, Carocci, Roma, 2012 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

FRANCO BOCHICCHIO (Presidente)

ALESSANDRA MODUGNO (Presidente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

26 febbraio 2019

Orari delle lezioni

DIDATTICA GENERALE

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

FREQUENTANTI (PER CHI FREQUENTA ALMENO IL 65% DELLE ORE DI LEZIONE)

PRIMO APPELLO D'ESAME (22 Maggio 2019): prova scritta vertente sui testi 1 e 2, e su quanto detto a lezione (le slide saranno caricate su aulaweb)

APPELLI D'ESAME SUCCESSIVI AL PRIMO: colloquio orale vertente sui testi 1 e 2, e su quanto detto a lezione (le slide saranno caricate su aulaweb)

 

NON FREQUENTANTI

 PRIMO APPELLO D'ESAME (22 maggio 2019): prova scritta vertente sui testi 1, 2 e 3

APPELLI D'ESAME SUCCESSIVI AL PRIMO: colloquio orale vertente sui testi 1, 2 e 3

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L'avvenuto apprendimento della disciplina è certificato dalla competenza dimostrata dallo studente di avere acquisito una conoscenza degli argomenti coerente con i risultati attesi e conforme agli obiettivi formativi declinati secondo i descrittori di Dublino. Tale conoscenza oscilla tra il livello sufficiente ed eccellente espresso in trentesimi,
ed è valutata con i seguenti criteri:
Conoscenza e comprensione: min 8 - max 12.
Capacità  di applicare conoscenza e comprensione: min 4 - 6 max
Autonomia di giudizio: min 3 - max 5.
Abilità  comunicative: min 2 max 4.
Capacità  di apprendere: min 1 - max 3.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
09/01/2019 12:00 GENOVA orale con accettazione online
23/01/2019 12:00 GENOVA orale con accettazione online
13/02/2019 12:00 GENOVA orale con accettazione online
22/05/2019 12:00 GENOVA orale con accettazione online
05/06/2019 12:00 GENOVA orale con accettazione online
26/06/2019 12:00 GENOVA orale con accettazione online
10/07/2019 12:00 GENOVA orale con accettazione online
04/09/2019 12:00 GENOVA orale con accettazione online
18/09/2019 12:00 GENOVA orale con accettazione online

ALTRE INFORMAZIONI

Appelli d'esame:

22 maggio 2019 h. 12.00 

5 giugno 2019 h. 12.00 

26 giugno 2019 h. 12.00

10 luglio 2019 h. 12.00

18 settembre 2019 h. 12.00