Salta al contenuto principale della pagina

DIRITTO SANITARIO

CODICE 106421
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU 2 cfu al 1° anno di 11266 SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE DIAGNOSTICHE (LM/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/09
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (SCIENZE DELLE PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE DIAGNOSTICHE )
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il Corso si pone l’obiettivo di fornire una lettura quanto più organica possibile dell’ampia materia del sistema giuridico connesso alla tutela della salute. A tale scopo, esamina l’organizzazione, le prestazioni erogabili e la pianificazione del Servizio Sanitario Nazionale, compresi gli aspetti contabili e della contrattualistica del SSN, lo stato giuridico del personale e la sanità sempre più digitalizzata, dando conto dei profili innovativi del sistema sanitario. Nella fattispecie verranno trattati: il riordino della disciplina delle professioni sanitarie (L. 11-1-2018, n. 3) e delle relative responsabilità (L. 8-3-2017, n. 24, cd. legge Gelli); le disposizioni anticipate di trattamento — DAT — (cd. testamento biologico), connesse alla delicata tematica del consenso informato (L. 22-12-2017, n. 219); le vaccinazioni obbligatorie da zero a sedici anni (L. 31-7-2017, n. 119); i Livelli essenziali di assistenza novellati con il D.P.C.M. 12-1-2017; il nuovo CCNL 2016-2018 per il comparto Sanità per concludere affrontando il tema del trattamento dei dati personali sanitari alla luce del Regolamento UE 2016/679, operativo dal 25 maggio 2018.

Il Corso esamina la materia a partire dall'analisi completa dell'ordinamento sanitario, nonché, approfondisce i molteplici aspetti del diritto alla salute.

MODALITA' DIDATTICHE

Il corso viene tenuto nel secondo semestre accademico attraverso lezioni frontali che si avvarranno di proiezioni di diapositive disponibili su Aulaweb e discussioni su temi di approfondimento.

Non è escluso, tuttavia, che il Corso possa essere svolto, tutto o in parte, in modalità a distanza o mista (in presenza e a distanza).

PROGRAMMA/CONTENUTO

Verranno trattati i seguenti argomenti:

La tutela della salute: profili costituzionali ed evoluzione istituzionale
Il Servizio sanitario come servizio pubblico
Il diritto alla tutela della salute nella Costituzione e nella giurisprudenza della Corte Costituzionale
Il diritto all'autodeterminazione ed il principio del consenso
L'evoluzione legislativa ed istituzionale del sistema
La tutela della salute ed i servizi sanitari nelle fonti internazionali e nell'Unione europea
Il diritto all'assistenza sanitaria transfrontaliera
Il sistema di ripartizione delle competenze istituzionali
Premessa: la costante ricerca dell'assetto delle competenze in materia sanitaria
Dalla nascita del Servizio Sanitario Nazionale alle deleghe per la regionalizzazione della fine degli anni Novanta: il decreto "Bassanini" e la riforma "Bindi"
La tutela della salute alla luce della riforma costituzionale del titolo V e le leggi regionali dopo la riforma
Le pronunce della Corte Costituzionale all'indomani della riforma
Funzioni, compiti ed organi centrali. Il ruolo dello Stato nei piani di rientro dei disavanzi sanitari
Il ruolo della Conferenza Stato-Regioni ed i Patti per la Salute
La Regione quale soggetto titolare del servizio
I diversi modelli regionali nel Servizio Sanitario Nazionale
Le nuove frontiere (ambigue) del "federalismo sanitario"
Il ruolo dei Comuni nei servizi sanitari e nella tutela della salute
L'organizzazione della sanità pubblica
Le Aziende sanitarie pubbliche nella legislazione nazionale e in quella regionale. Azienda Usl ed Azienda ospedaliera
La configurazione giuridica ed i profili autonomistici. L'atto aziendale di organizzazione
L'articolazione organizzativa dell'Azienda Usl
Gli organi dell'Azienda sanitaria
Il patrimonio aziendale
Il sistema di contabilità aziendale
L'attività contrattuale delle Aziende sanitarie ed i nuovi strumenti di gestione del patrimonio
Il finanziamento delle Aziende sanitarie
Gli altri soggetti pubblici erogatori: le Aziende ospedaliero-universitarie
Gli altri soggetti pubblici erogatori: gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico
Le più recenti tendenze di ingegneria istituzionale. Riforme e modelli specifici nell'organizzazione della sanità pubblica
Il finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale
Le prestazioni sanitarie
Principi e criteri del sistema di erogazione delle prestazioni sanitarie
I livelli essenziali di assistenza
Le principali tipologie di prestazioni
La programmazione sanitaria
I modelli di gestione ed erogazione delle prestazioni: erogazione diretta, in via convenzionale, assistenza indiretta per prestazioni all'estero
La sanità integrativa: i Fondi sanitari
La Carta dei Servizi sanitari: strumento di tutela e partecipazione del cittadino al SSN
Il problema delle liste d'attesa: il Piano nazionale di governo delle liste d'attesa
La voce dei cittadini: gli Uffici per le relazioni con il pubblico
Il sistema di autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie e l'intervento del privato nell'erogazione delle prestazioni sanitarie
Premessa: pubblico e privato nell'erogazione delle prestazioni specialistiche ed ospedaliere
L'evoluzione dei rapporti tra il Servizio Sanitario Nazionale ed i presidi sanitari privati
L'erogazione delle prestazioni assistenziali nella razionalizzazione attuata con il d.lgs. n. 229 del 1999
Il funzionamento delle strutture sanitarie e l'esercizio di attività per il Servizio Sanitario Nazionale: autorizzazione, accreditamento ed accordi contrattuali
Le esperienze regionali
 Altre forme di accreditamento. La Joint Commission International
Il sistema di remunerazione delle prestazioni
Considerazioni finali: risorse private e loro forme di tutela
Le professioni sanitarie: disciplina, responsabilità e prospettive
Inquadramento ed evoluzione normativa delle professioni sanitarie
Il rapporto di lavoro con il Servizio Sanitario pubblico
La disciplina dell'attività libero-professionale dei dirigenti sanitari
Il sistema delle responsabilità
La responsabilità derivante dal trattamento dei dati relativi alla salute in ambito sanitario, alla luce del Regolamento (UE) 2016/679: il principio di accountability

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- R. Balduzzi, G. Carpani, Manuale di Diritto Sanitario, Il Mulino Editore, Edizione 2013 (ultima)
- F. Castiello, V. Tenore (a cura di), Manuale di Diritto Sanitario, Giuffrè Editore, II Edizione
- F. Giglioni, Manuale di Diritto Sanitario, Nel Diritto Editore, II Edizione (2020).

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ENRICO MAZZINO (Presidente)

ELISA BONOLLO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Il corso viene tenuto nel secondo semestre accademico attraverso lezioni frontali che si avvarranno di proiezioni di diapositive disponibili su Aulaweb e discussioni su temi di approfondimento.

Non è escluso, tuttavia, che il Corso possa essere svolto, tutto o in parte, in modalità a distanza o mista (in presenza e a distanza).

INIZIO LEZIONI

Il corso si tiene nel secondo semestre accademico.

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame viene svolto in forma orale con riferimento a tutti gli argomenti che costituiscono il programma del corso.L’esame si svolge negli appelli indicati nel calendario accademico, le relative date sono rese note agli studenti attraverso Aulaweb. Almeno cinque giorni prima di ciascun appello d’esame è necessario effettuare apposita iscrizione.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L'esame viene svolto in forma orale, con riferimento a tutti gli argomenti che costituiscono il programma del Corso.
Le domande proposte saranno sviluppate con la finalità di valutare l'apprendimento delle conoscenze di base relativamente alle tematiche affrontate a lezione, verificando altresì la capacità di elaborazione e rielaborazione di specifici argomenti proposti e discussi durante lo svolgimento delle lezioni e di Case Study e/o approfondimenti normativi trattati durante il Corso.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
22/07/2022 15:00 GENOVA Orale Appello riservato a tutti gli studenti. Eventuali ulteriori informazioni saranno fornite agli studenti durante le lezioni. Nel caso in cui la situazione pandemica lo richiedesse, potranno rendersi necessarie variazioni sulle modalità di svolgimento degli esami (es. a distanza) che saranno tempestivamente comunicate.
05/08/2022 15:00 GENOVA Orale Appello riservato a tutti gli studenti. Eventuali ulteriori informazioni saranno fornite agli studenti durante le lezioni. Nel caso in cui la situazione pandemica lo richiedesse, potranno rendersi necessarie variazioni sulle modalità di svolgimento degli esami (es. a distanza) che saranno tempestivamente comunicate.
02/09/2022 15:00 GENOVA Orale Appello riservato a tutti gli studenti. Eventuali ulteriori informazioni saranno fornite agli studenti durante le lezioni. Nel caso in cui la situazione pandemica lo richiedesse, potranno rendersi necessarie variazioni sulle modalità di svolgimento degli esami (es. a distanza) che saranno tempestivamente comunicate.
16/09/2022 15:00 GENOVA Orale Appello riservato a tutti gli studenti. Eventuali ulteriori informazioni saranno fornite agli studenti durante le lezioni. Nel caso in cui la situazione pandemica lo richiedesse, potranno rendersi necessarie variazioni sulle modalità di svolgimento degli esami (es. a distanza) che saranno tempestivamente comunicate.

ALTRE INFORMAZIONI

Durante lo svolgimento del Corso verranno indicati dal Docente i supporti e gli eventuali ulteriori sussidi didattici utili all’approfondimento dei contenuti trattati che saranno contemporaneamente resi disponibili su Aulaweb.