Salta al contenuto principale della pagina

RADIOCHIMICA

CODICE 28078
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU 4 cfu al 3° anno di 8757 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE (L-27) GENOVA

2 cfu al 2° anno di 11158 BIOLOGIA APPLICATA E SPERIMENTALE (LM-6) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE CHIM/03
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE )
PERIODO 2° Semestre
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in ingresso
Per sostenere l’esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
  • CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE 8757 (coorte 2020/2021)
  • ISTITUZIONI DI MATEMATICHE 72564
  • MONITORAGGIO BIOLOGICO 9016 (coorte 2019/2020)
  • CHIMICA GENERALE ED INORGANICA E LABORATORIO 66881
  • MONITORAGGIO BIOLOGICO 9016 (coorte 2020/2021)
  • CHIMICA GENERALE ED INORGANICA E LABORATORIO 66881
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Il corso è indirizzato agli studenti dl corso di laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche (4CFU), agli studenti dei corsi di laurea magistrale in Biologia Molecolare e Sanitaria (2° anno, 2CFU) e Monitoraggio Biologico (2° anno, 2CFU).

Le parti di programma dedicate ai diversi corsi sono specificate sul programma anno per anno, le lezioni vengono modulate in modo da permettere una agevole frequenza agli studenti dei diversi corsi di studio.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire una conoscenza di base sulle proprietà nucleari, la radioattività e le leggi del decadimento radioattivo. Far comprendere come le radiazioni interagiscono con la materia e quindi come possono essere rivelate. Far conoscere i meccanismi che regolano le principali reazioni nucleari tra cui la fissione e i metodi principali di produzione dei radionuclidi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La frequenza e la partecipazione alle attività formative previste (lezioni frontali e seminari) consentiranno allo studente di acquisire le conoscenze necessarie per affrontare studi nel campo della radiochimica.

Nello specifico lo studente sarà in grado di:

conoscere e descrivere i principali tipi di decadimenti radioattivii, conoscere e prevedere le interazioni dei diversi tipi di radiazioni con la materia inanimata e con i viventi, conoscere i principali utilizzi delle radiazioni nei campi ambientale, industriale ed analitico.

 

PREREQUISITI

Sono considerati prerequisiti utili ai contenuti del corso: le basi della geometria analitica e del calcolo differenziale e la chimica generale . 

MODALITA' DIDATTICHE

L’insegnamento si compone di lezioni frontali in aula,  erogate mediante presentazioni multimediali.

Durante il corso si terranno due seminari nell'ambito della radioprotezione e delle applicazioni mediche delle radiazioni, entrambi i seminari saranno tenuti in orario di lezione da esperti del settore invitati dal docente.

Tutto il materiale didattico utilizzato durante le lezioni è reso disponibile su aulaweb.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il nucleo atomico: raggio, massa ed energia di legame. Condizioni di stabilità e instabilità dei nuclidi. Radioattività naturale e artificiale. Leggi del decadimento radioattivo. Decadimento alfa, beta, transizione gamma, fissione spontanea. Assorbimento delle radiazioni nella materia. Tecniche di rivelazione: rivelatori a ionizzazione, a scintillazione, a semiconduttore, tecniche auto radiografiche. Reazioni nucleari: energia, probabilità e meccanismi di reazione. La fissione nucleare. Reazioni termonucleari. Elementi di dosimetria. Effetti biologici della radiazione nucleare.Applicazioni tecnologiche ed analitiche delle radiazioni.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Le slides delle lezioni saranno disponibili su aulaweb. 

Per approfondimenti si consigliano i seguenti testi: Radiochemistry and Nuclear Chemistry, G.R.Choppin, J.Liljenzin, J.Rydberg. Nuclear and Radiochemistry, G.Friedlander, J.W.Kennedy, E.S.Macias, J.Malcom Miller.  Radiochemistry and Nuclear Chemistry, K Heinrich Lieser. Modern Nuclear Chemistry, W Loveland, D.J Morrissey, G.T Seaborg.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ANNA MARIA CARDINALE (Presidente)

SIMONA DELSANTE

SERENA DE NEGRI (Presidente Supplente)

DIEGO COLOMBARA (Supplente)

DANIELE MACCIO' (Supplente)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

L’insegnamento si compone di lezioni frontali in aula,  erogate mediante presentazioni multimediali.

Durante il corso si terranno due seminari nell'ambito della radioprotezione e delle applicazioni mediche delle radiazioni, entrambi i seminari saranno tenuti in orario di lezione da esperti del settore invitati dal docente.

Tutto il materiale didattico utilizzato durante le lezioni è reso disponibile su aulaweb.

 

INIZIO LEZIONI

secondo l'orario riportato su http://www.chimica.unige.it/didattica/orari_CTC   e/o   https://corsi.unige.it/8757 )

Orari delle lezioni

RADIOCHIMICA

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame consiste in una prova orale. La commissione d'esame è costituita da due docenti e i dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento richiesto per ogni argomento saranno forniti all’inizio del corso e ribaditi durante lezioni ed esercitazioni.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L’esame orale verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e avrà lo scopo di valutare il raggiungimento del livello adeguato di conoscenze, lla capacità di utilizzare tali conoscenze nell'ambito di semplici casi reali. Sarà anche valutata la capacità di esporre gli argomenti in modo chiaro e con una terminologia corretta.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
14/02/2022 09:00 GENOVA Orale
27/05/2022 09:00 GENOVA Orale
13/06/2022 09:00 GENOVA Orale
30/06/2022 09:00 GENOVA Orale
18/07/2022 09:00 GENOVA Orale
08/09/2022 09:00 GENOVA Orale
23/09/2022 09:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Durante il corso si svolgerà un seminario tenuto da un Esperto Qualificato di primo o secondo livello sulla normativa vigente nel campo della radioprotezione.