Salta al contenuto principale della pagina

PARTE II - ECONOMIA AZIENDALE PER I SERVIZI SOCIALI

CODICE 84325
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU
  • 12 cfu al 2° anno di 8711 SERVIZIO SOCIALE E POLITICHE SOCIALI (LM-87) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/07
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    management nei servizi sociali e socio sanitari

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    L’insegnamento ha per oggetto lo studio dei principi e delle logiche di funzionamento dei sistemi aziendali e l’applicazione dei principi della valutazione economica ai servizi socio-sanitari.

    Gli studenti svilupperanno competenze nell’ambito dell’economia socio-sanitaria e disporranno di metodologie di valutazione economica e di strumenti di analisi utili per prendere decisioni compatibili con il miglior utilizzo delle risorse.

    Il corso si propone di fornire agli studenti una conoscenza di base dei principi e delle logiche di funzionamento dei sistemi aziendali con l’obiettivo di comprendere e applicare gli strumenti propri del ragionamento economico alla valutazione dei servizi socio-sanitari offerti sia a livello locale sia nazionale. Verranno forniti gli strumenti concettuali per la comprensione e l’analisi del mercato dei servizi sociali e della salute ed analizzate soluzioni a problemi capaci di conciliare gli obiettivi di universalismo, equità e sostenibilità economica in un contesto di risorse scarse, anche attraverso confronti internazionali dei diversi sistemi socio-sanitari.

    Nello specifico il corso si propone di esaminare il sistema delle operazioni aziendali e le logiche che guidano la costruzione del bilancio di esercizio e la sua interpretazione. Inoltre, saranno esaminati i principi fondamentali delle politiche di redistribuzione del reddito e di gestione delle risorse pubbliche per la fornitura di servizi in ambito socio-sanitario.

    Al termine del corso lo studente sarà in grado di:

    • comprendere e valutare i fenomeni economici che guidano le scelte nel variegato mondo del mercato dei servizi sociali e della salute;
    • comprendere e interpretare criticamente le diverse tipologie di intervento pubblico in ambito socio-sanitario;
    • conoscere le attività e gli obiettivi del SSN e delle istituzioni locali nel quale gli studenti si troveranno ad operare, con particolare riferimento agli aspetti istituzionali e ai piani strategici;
    • individuare i fattori influenti sulla dinamica di domanda/offerta dei servizi socio-sanitari e le sfide del futuro per garantire la sostenibilità del sistema;
    • acquisire la padronanza delle tecniche di valutazione economica e gli strumenti interpretativi degli interventi socio-sanitari per prendere decisioni in modo informato conciliando equità, efficacia e contenimento dei costi;
    • descrivere i principi di gestione e organizzazione dei servizi socio-sanitari, attraverso l’individuazione di best practice e piani strategici.

    MODALITA' DIDATTICHE

    L'insegnamento si articola in:

    • lezioni frontali finalizzate all’apprendimento dei concetti economico-aziendali e della valutazione economica dei servizi socio-sanitari
    • esercitazioni dedicate allo svolgimento di specifiche applicazioni

    Presente su Aulaweb.

    Qualora l'emergenza sanitaria connessa al COVID-19 dovesse prolungarsi e non fosse possibile svolgere l'attività didattica in presenza, si adotteranno le modalità didattiche specificate nella pagina Aulaweb del corso.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    • La logica di funzionamento del sistema aziendale. Il ciclo della gestione e gli effetti economico-finanziari delle operazioni di gestione.
    • Il bilancio di esercizio e concetti introduttivi alla misurazione della performance.
    • Il finanziamento della spesa per servizi con particolare riferimento al Comune e alla Regione
    • Le caratteristiche del mercato della salute e dei servizi sociali
    • La funzione redistributiva dello Stato: imposte e servizi
    • Politiche di distribuzione del reddito e misure della diseguaglianza e della povertà
    • Criteri di selezione dei destinatari dei servizi pubblici (dichiarazione dei redditi, ISEE, fattore famiglia)
    • Valutazione economica applicata ai servizi socio-sanitari
    • Federalismo fiscale e costi standard
    • Indicatori e strumenti di microsimulazione per la valutazione delle politiche pubbliche

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Materiale didattico per le lezioni e utile per la preparazione dell'esame sarà reso disponibile mediante Aulaweb

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    LUCIA LEPORATTI (Presidente)

    RENATA DAMERI (Presidente Supplente)

    LEZIONI

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame prevede una verifica di apprendimento scritta, identica per studenti frequentanti e non frequentanti.

    Qualora l'emergenza sanitaria connessa al COVID-19 dovesse prolungarsi e non fosse possibile svolgere gli esami in presenza, si adotteranno le modalità di esame specificate nella pagina Aulaweb del corso.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La prova è volta a verificare che lo studente abbia compreso e sia in grado di comunicare efficacemente la logica di funzionamento dei sistemi aziendali e i concetti relativi alla valutazione economica dei servizi socio-sanitari

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    13/12/2021 10:00 GENOVA Scritto
    11/01/2022 10:00 GENOVA Scritto
    03/02/2022 10:00 GENOVA Scritto
    12/05/2022 10:00 GENOVA Scritto
    27/05/2022 10:00 GENOVA Scritto
    15/06/2022 10:00 GENOVA Scritto
    01/07/2022 10:00 GENOVA Scritto
    05/09/2022 10:00 GENOVA Scritto