Salta al contenuto principale della pagina

MODULO DI MECCANICA DEI SOLIDI E DELLE STRUTTURE

CODICE 60455
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 8720 INGEGNERIA MECCANICA (L-9) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/08
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il modulo si propone di fornire una introduzione ai principi, metodi e problemi della Meccanica dei Solidi e delle Strutture. Si presentano i concetti di tensione, deformazione e legame per il solido elastico e per la trave fornendo allo studente gli strumenti necessari per risolvere problemi specifici dell’ingegneria meccanica.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Obiettivo è la conoscenza degli fondamenti della meccanica dei solidi e delle strutture monodimensionali (travi e travature nel piano) finalizzata alla progettazione di elementi meccanici. 

    MODALITA' DIDATTICHE

    Il corso è organizzato in una serie di lezioni ed esercitazioni direttamente svolte alla lavagna.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Introduzione al corso. Statica e cinematica del corpo rigido. Travi e sistemi di travi: geometria, vincoli, carichi, classificazione delle travature piane, equazioni di equilibrio, azioni interne e diagrammi, principio dei lavori virtuali per la trave rigida.

    Statica e cinematica del corpo deformabile. Direzioni principali e cerchio di Mohr. Legame costitutivo e formulazione del problema elastico. Problema di Saint Venant. Stato di sforzo nella trave: forza normale, flessione pura, flessione e taglio, torsione.

    Travi deformabili: congruenza, legame, linea elastica, principio dei lavori virtuali, metodi di risoluzione delle strutture iperstatiche.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Materiale didattico e referenze su aulaweb.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    ROBERTA SBURLATI (Presidente)

    JAN OSCAR PRALITS

    ILARIA MONETTO

    ALESSANDRO BOTTARO (Presidente Supplente)

    LEZIONI

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L’esame prevede lo svolgimento di una prova scritta dall’esito vincolante alla successiva prova orale.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La verifica dell’apprendimento avviene attraverso il solo esame finale scritto e orale che mira ad accertare l’effettiva acquisizione da parte dello studente dei risultati di apprendimento attesi.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    10/01/2022 09:00 GENOVA Scritto
    18/01/2022 09:00 GENOVA Orale
    31/01/2022 09:00 GENOVA Scritto
    07/02/2022 09:00 GENOVA Orale
    15/06/2022 09:00 GENOVA Scritto
    22/06/2022 09:00 GENOVA Orale
    05/07/2022 09:00 GENOVA Scritto
    20/07/2022 09:00 GENOVA Orale
    12/09/2022 09:00 GENOVA Scritto Il compito avrà inizio alle h. 10 in aula G1
    16/09/2022 09:00 GENOVA Orale

    ALTRE INFORMAZIONI

    Propedeuticità :

    Analisi Matematica 1, Geometria, Fisica Generale.