Salta al contenuto principale

News ed eventi

Informazioni 2023/2024

Tipologia CORSO DI LAUREA TRIENNALE (N.O.)
Durata 3 anni
CFU 180
Classe L-9
Classe delle lauree in INGEGNERIA INDUSTRIALE (INDUSTRIAL ENGINEERING)
Accesso Accesso libero
Sedi GENOVA
Lingua Italiano
Modalità didattica Frontale
Coordinatore SILVIA MARELLI
Dipartimento DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA, ENERGETICA, GESTIONALE E DEI TRASPORTI
Costi Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse ed esenzioni
Esperienze all'estero Sedi internazionali e partner
Contatti Per saperne di più sul Corso visita la sezione dedicata
Documenti

Il corso in breve

Presentazione

Il corso di studio prevede una formazione curriculare finalizzata alla risoluzione di problemi caratteristici dell'ingegneria meccanica di primo livello. Vengono acquisite le basi per la progettazione, la produzione e la gestione di macchine e di impiantistica industriale.

Durante i corsi di base del primo anno viene attuato un tutoraggio didattico con personale esperto, mentre negli anni successivi il corso offre percorsi orientati alla formazione di ingegneri con elevata preparazione di base, in grado di affrontare problematiche industriali o di proseguire la carriera in una qualsiasi laurea magistrale.

Imparare facendo

La didattica è in prevalenza di tipo frontale, perché lo studente deve acquisire le basi teoriche a supporto delle discipline professionalizzanti. La formazione si avvale anche dell'interazione con le realtà produttive del settore metalmeccanico ed energetico attraverso visite, esercitazioni e possibilità di tirocini in aziende.

Sbocchi professionali

I principali sbocchi professionali del laureato in Ingegneria meccanica sono:

  • industrie meccaniche ed elettromeccaniche
  • imprese manifatturiere per la produzione
  • industrie ed enti pubblici e privati nel campo della produzione e conversione dell'energia
  • imprese impiantistiche
  • imprese per la refrigerazione e il condizionamento ambientale
  • industrie per l'automazione, la robotica e la meccatronica
  • società di ingegneria.

La laurea triennale permette l’iscrizione all’albo degli Ingegneri.

Cosa imparerai

formazione scientifica di base

utilizzare strumenti fisico-matematici per affrontare problemi ingegneristici di base

progettazione meccanica

analizzare e progettare semplici sistemi meccanici anche in relazione agli aspetti funzionali

sistemi termici e ambientali

cicli termodinamici, trasmissione del calore, recupero energetico e tecnica del freddo

sistemi energetici e fluidodinamici

modellazione di processi energetici, cicli termodinamici e macchine a fluido, MCI

impianti e tecnologia meccanica

sistemi di produzione, progettazione e fattibilità tecnico-economica per l'industria 4.0

misure, controllo e automazione

sensoristica meccanica e termica, probabilità e statistica, servosistemi dinamici

Contenuti

Il corso di studio offre percorsi orientati alla formazione di ingegneri meccanici con elevata preparazione di base, in grado di affrontare in modo sistematico problematiche di primo livello nei settori caratteristici dell'ingegneria meccanica. Inoltre il percorso formativo di questa laurea offre una preparazione ideale per la prosecuzione degli studi verso le lauree magistrali.

Nel primo anno è data priorità alle basi matematiche, fisico-chimiche e informatiche, ma già è previsto l'inserimento di discipline di area propriamente ingegneristica, quali le tecnologie informatiche, il disegno tecnico e i materiali.

Nel secondo anno si acquisiscono elementi fondanti nei settori: meccanica dei fluidi, meccanica dei solidi, tecnologia meccanica, meccanica applicata alle macchine, costruzione di macchine, macchine a fluido, sistemi energetici, fisica tecnica (energetica e trasmissione del calore), impianti meccanici, elettrotecnica ed elettronica.

Nel terzo anno lo studente approfondisce le proprie competenze su tematiche quali gli impianti meccanici, le macchine a fluido, il disegno tecnico, la costruzione di macchine, la dinamica e il controllo dei sistemi meccanici, le misure e la strumentazione, gli elementi di economia per l'ingegneria industriale. La presenza di due insegnamenti a scelta, di carattere applicativo, consente di aumentare la flessibilità del percorso.

Coordinatore

Image
Silvia Marelli

Cari ragazzi, vi do il benvenuto al Corso di Studio in Ingegneria Meccanica! Siamo felici della vostra scelta che non deluderemo nelle aspettative. Avrà inizio per voi un percorso impegnativo, stimolante e ricco di soddisfazioni. Godetevi questo momento unico ed indimenticabile, accompagnato dalla competenza, passione e disponibilità dei docenti del Corso di Studio.

Silvia Marelli

Dove siamo

Sede attività didattica
Via all’Opera Pia 15A - Padiglione B
Aule: B1 (Aula Magna), B2, B6, G1, G2B, INFAL1

Unità di Supporto alla Didattica
Via Montallegro 1 
16145 Genova
+39 010 353 2130
didatticadime@unige.it

Per saperne di più

Sportello dello Studente Ingegneria
Via Montallegro 1/3
16145 Genova
+39 010 335 2148
sportello.ingegneria@unige.it

Orario di apertura al pubblico
lunedì, mercoledì e giovedì: 9.30 - 12.30

Unità di Supporto alla Didattica
Via Montallegro 1 
16145 Genova
+39 010 335 2130
didatticadime@unige.it