Salta al contenuto principale
CODICE 80574
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/09
LINGUA Inglese
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 2° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Gli allievi acquisiscono padronanza nel calcolo delle costruzioni alle azioni del vento e sensibilità a riconoscere le costruzioni esposte ai fenomeni di instabilità aeroelastica.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

The course provides the fundamentals and the operative techniques of wind engineering with special regard for wind actions and effects on structures.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Si richiede la conoscenza dei fondamenti della dinamica delle strutture.

MODALITA' DIDATTICHE

Il corso si articola in lezioni durante le quali sono esposti aspetti teorici, sperimentali, numerici e applicativi, con esempi inerenti grandi opere dell’ingegneria. Gli allievi svolgono, in piccoli gruppi di lavoro, una relazione progettuale assistita relativa a una costruzione reale.

PROGRAMMA/CONTENUTO

1. Introduzione all’ingegneria del vento. 2. Vento: Circolazione atmosferica. Velocità media. Turbolenza. Analisi probabilistica e climatologia. Fenomeni a mesoscala. 3. Aerodinamica: Aerodinamica delle costruzioni. Flussi interni. Comfort pedonale. Gallerie del vento. CFD. 4. Dinamica: Risposta longitudinale. Risposta 3D delle strutture snelle. Risposta 3D delle strutture tridimensionali. Risposta dinamica ai temporali. 5. Aeroelasticità: Distacco dei vortici e sincronizzazione. Interazione fluido-struttura nella direzione del vento. Galoppo nella direzione trasversale al vento. Instabilità torsionale. Aeroelasticità 3D delle strutture snelle. Flutter. 6. Conclusioni e prospettive.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Dispense del corso.
  • H. Sockel, Ed. (1994). Wind-induced vibrations of structures. Springer Verlag, Wien.
  • E. Simiu, R.H. Scanlan (1996) Wind effects on structures: Fundamentals and applications, John Wiley, NY.
  • J. Holmes (2001). Wind loading on structures, Spon Press, NY.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

GIUSEPPE PICCARDO (Presidente)

LUCA RONCALLO

MASSIMILIANO BURLANDO (Presidente Supplente)

MARIA PIA REPETTO (Presidente Supplente)

LEZIONI

Orari delle lezioni

L'orario di questo insegnamento è consultabile all'indirizzo: Portale EasyAcademy

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L’esame prevede una prova orale basata su due/tre domande di teoria attinenti agli argomenti trattati nel corso. Durante la prova è anche discussa la relazione progettuale sviluppata dagli allievi in piccoli gruppi.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
21/06/2022 09:00 GENOVA Scritto
26/07/2022 09:00 GENOVA Scritto
09/09/2022 09:00 GENOVA Scritto

ALTRE INFORMAZIONI

Tutte le informazioni sono distribuite in aula e tramite il sito di aulaweb.