Salta al contenuto principale della pagina

STORIA DELL'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA

CODICE 65410
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU
  • 5 cfu al 2° anno di 9274 DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA NAUTICA(L-4) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/18
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    FRAZIONAMENTI Questo insegnamento è diviso in 3 frazioni:
  • A
  • B
  • C
  • MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Finalità del corso è l’acquisizione di un metodo rigoroso per la comprensione e l’analisi dello spazio architettonico, tramite una corretta e adeguata formazione storica, nonché la capacità di lettura dell’architettura nella sua molteplicità di valori: tettonico-spaziali, materici, stilistici, simbolici, funzionali, urbanistici, e dal punto di vista della correlazione con altri ambiti espressivi (ornati e arredi scultorei e pittorici). Analizzare e commentare un’opera architettonica significa anche metterla in relazione con altre, cercando relazioni, agganci e sviluppi su di un piano non solo sincronico ma anche diacronico; in altri termini, l’insegnamento intende sviluppare la capacità di confronto e, quindi, di interpretazione.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Obiettivo del corso è introdurre lo studente alla conoscenza sistematica della storia dell’architettura contemporanea, attraverso letture critico-interpretative delle figure e dei movimenti più emblematici dell’architettura moderna.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali in aula e discussioni sulla relazione storico-critica, sono finalizzate per proporre un metodo di lettura e d’analisi degli esempi più significativi dell’architettura contemporanea.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Il corso si propone di presentare un quadro generale dei principali argomenti della storia dell’architettura contemporanea, dall’Art nouveau alle più recenti tendenze del High Tech e del Decostruttivismo. Inoltre, è prevista un’attività di ricerca didattica, sviluppata dallo studente che, dopo aver scelto un argomento - in accordo con il docente che fornirà la relativa bibliografia- è tenuto a redigere una relazione storico-critica.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    William J. R. Curtis, L’architettura moderna del Novecento, Milano 1999

    Kenneth Frampton, Storia dell’architettura moderna, Bologna 2008

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    ALIREZA NASER ESLAMI (Presidente)

    LORENZO FECCHIO

    STEFANO ANDREA POLI

    LEZIONI

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame finale consiste in una prova orale sugli argomenti trattati nel corso delle lezioni e sulla relazione storico-critica prodotta dallo studente.