Salta al contenuto principale della pagina

LABORATORIO DI FISICA GENERALE

CODICE 52449
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 8765 SCIENZA DEI MATERIALI (L-30) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE FIS/01
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso vuole essere una introduzione ragionata alla pratica di laboratorio, mettendo in risalto  i vari aspetti della progettazione e della esecuzione di un esperimento.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il corso vuole insegnare i principi di base della fisica sperimentale, affrontando in maniera intuitiva i tre aspetti principali: progettazione di un esperimento o di una misura, analisi dei dati, presentazione dei risultati.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Lo studente deve acquisire gli strumenti per comprendere in dettaglio i risultati sperimentali descritti in un rapporto tecnico o una pubblicazione scientifica. Deve inoltre essere in grado di trattare i dati acquisiti e la loro presentazione

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali in aula. Esperienze in laboratorio didattico

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Struttura di un moderno apparato sperimentale. Definizione e proprietà dei sensori. Errori massimi, casuali, sistematici.
    Propagazione degli errori. Trattazione statistica degli errori. Grafici. Metodi di interpolazione ed estrapolazione. Analisi dei dati. Presentazione dei risultati.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Appunti forniti dal docente e postati sul sito web del corso

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    CORRADO BORAGNO (Presidente)

    FEDERICO SFORZA

    CLAUDIO CANALE (Presidente Supplente)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Il calendario delle lezioni è pubblicato sul Manifesto degli Studi 2021

    https://servizionline.unige.it/unige/stampa_manifesto/MF/2020/8765.html

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Lo studente deve dimostrare di avere acquisito una certa autonomia nella pratica sperimentale e di conoscere i fondamenti dell'analisi e presentazione dei dati. Durante l'esame lo studente è invitato a presentare e discutere una delle relazioni da lui preparate nel corso dell'anno a commento delle esperienze svolte in laboratorio

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    08/02/2023 09:00 GENOVA Laboratorio
    14/06/2023 09:00 GENOVA Laboratorio
    05/07/2023 09:00 GENOVA Laboratorio
    06/09/2023 09:00 GENOVA Laboratorio