Salta al contenuto principale della pagina

ITALIAN LANGUAGE FOR FOREIGN STUDENTS (2 LEVEL)

CODICE 100276
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 3 cfu al 2° anno di 9017 SCIENZA E INGEGNERIA DEI MATERIALI (LM-53) - GENOVA
  • LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Reaching an advanced knowledge in the Italian language and in Italian civilization and cultural heritage

    MODALITA' DIDATTICHE

    Competenza linguistica: lo studente saprà usare con sufficiente sicurezza le strutture di base della lingua e
    utilizzerà i meccanismi essenziali. Saranno riproposti con un livello superiore di maggior analisi e dettaglio
    gli argomenti linguistici del livello precedente a cui si aggiungeranno: preposizioni articolate, numerali
    cardinali ed ordinali, passato prossimo, participio passato, imperfetto, futuro, presente progressivo: stare +
    gerundio, Imperativo e forme imperativali più comuni, forme e alcuni usi pragmatici del condizionale
    presente (richiesta cortese, desiderio, …), gli avverbi di luogo, di tempo, di quantità e qualità più frequenti,
    interiezioni o esclamazioni, ecc.
    Competenza lessico – semantica
    Al termine del corso dovrà raggiungere un bagaglio ricettivo di almeno 600 – 800 parole del vocabolario di
    base oltre ad un certo numero di parole che saranno presentate in aula con l’ausilio di testi autentici (libri di
    testo, articoli tratti dalla stampa periodica, facili testi audio e video, ecc).
    Comprensione e produzione di testi
    Dovrà essere in grado di comprendere testi brevi e semplici che trattano argomenti generali e pertinenti
    ambiti vicini alle sue esperienze e conoscenze. Sarà in grado di capire testi come: brevi interviste o colloqui
    di lavoro; avvisi, annunci pubblici, orari, lettere informali, testi di canzoni, istruzioni, descrizioni di luoghi, di
    persone, di itinerari turistici, di oggetti di uso comune, opuscoli e depliant informativi, brevi articoli di cronaca
    ecc.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Funzioni comunicative: Saranno presentate ed esercitate le funzioni comunicative di maggior occorrenza
    nelle interazioni quotidiane attraverso compiti comunicativi, ad es: parlare di sé e chiedere semplici
    informazioni biografiche, esprimere stati d’animo, sentimenti, atteggiamenti, interessi, Parlare di sé e
    chiedere semplici informazioni biografiche, esprimere stati d’animo, sentimenti, atteggiamenti,
    interessi, parlare di azioni abituali (della giornata, della settimana), identificare e descrivere
    brevemente persone, oggetti, luoghi e ambienti, localizzare oggetti e persone nello spazio,
    proporre, sollecitare proposte ed esprimersi su di esse, dare semplici istruzioni, ordini, divieti…,
    esprimere opinioni, giudizi con strutture semplici (pe rme…, secondo me…, mio parere…), parlare
    dei propri progetti a breve termine (domani, questo fine settimana), chiedere informazioni su
    programmi e progetti, chiedere e dare informazioni per muoversi in città, nella regione, nel Paese,
    formulare semplici ipotesi, raccontare fatti passati personali (vacanze, viaggi, incontri,
    esperienze…), descrivere una situazione, un oggetto, un luogo (stanze e arredi) o persone al
    presente o al passato, collocare oggetti nello spazio, offrire, accettare, rifiutare un aiuto, parlare
    del tempo atmosferico, prenotare beni e servizi, ordinare cibi e bevande in un ristorante/bar,
    richiamare l’attenzione di qualcuno, esprimere desideri, richieste, esprimere dubbi o riserve (non
    sono sicuro, forse…), ecc.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Si utilizzeranno soprattutto testi autentici specificamente prodotti (anche ad personam) a seconda
    delle esigenze ed al percorso degli studenti (libri di testo, articoli tratti dalla stampa periodica, facili
    testi audio e video, ecc). Si farà riferimento a: Matteo La Grassa, L’italiano all’università 1, e, inoltre,
    alle grammatiche: Marco Mezzadri, Grammatica essenziale della lingua italiana con esercizi;
    Susanna Nocchi, Nuova grammatica pratica della lingua italiana e Elettrs Ercolino, T. Anna
    Pellegrino, L’Utile e il dilettevole 1, livelli A1 – B1.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    FEDERICA MAZZA (Presidente)

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L’esame si svolgerà in modalità sia scritta sia orale: in questa sessione l’esame scritto si svolgerà in
    presenza. Si verificheranno soprattutto le funzioni comunicative, la grammatica e la competenza semantica.
    L’orale verterà su un colloquio individuale basato su argomenti di attualità con eventuale ausilio di testi
    autentici.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    09/01/2023 14:00 GENOVA Orale
    23/01/2023 14:00 GENOVA Orale