Salta al contenuto principale della pagina

PRODOTTI COSMETICI (LM FAR)

CODICE 67501
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 5 cfu al 4° anno di 8451 CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (LM-13) - GENOVA
  • 8 cfu al 4° anno di 8452 FARMACIA (LM-13) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE CHIM/09
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    PROPEDEUTICITA
    Propedeuticità in ingresso
    Per sostenere l’esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
    • CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE 8451 (coorte 2019/2020)
    • CHIMICA GENERALE ED INORGANICA (CTF) (LM) 55401
    • CHIMICA ORGANICA I (CTF)(LM) 60822
    • CHIMICA ORGANICA II (CTF)(LM) 60828
    • FARMACIA 8452 (coorte 2019/2020)
    • CHIMICA GENERALE ED INORGANICA (FAR) (LM) 55413
    • CHIMICA ORGANICA (FAR)(LM) 60795
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Prodotti Cosmetici si articola in due parti, una prettamente chimica tecnologica e formulativa, la seconda riguardante tutti gli aspetti normativi, con particolare attenzione al Regolamento Cosmetico Europeo 1223/09. Questa seconda parte viene trattata in collaborazione con una figura professionale del settore con competenze in merito, per dare una visione più ampia e pratica della filiera cosmetica, problematiche annesse. Scopo finale è portare lo studente il più vicino possibile al mondo del lavoro per misurare le proprie capacità.

    Il corso viene svolto tramite didattica frontale e allo studente vengono fornite le slide presentate a lezione, da integrare con i propri appunti. I libri di testo sono consigliati ma non obbligatori.

    Al termine del programma sono previste sessione di simulazione di esame e lavori  in team  con casi di studio

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il corso ha lo scopo di fornire competenze specifiche inerenti il prodotto cosmetico con particolare riferimento alla conoscenza degli ingredienti, alle problematiche di formulazione, alla funzionalità cosmetica, alle interazioni cute-cosmetico ed alla sicurezza del prodotto finito. Verranno inoltre affrontati gli aspetti legislativi relativi alla produzione e vendita del prodotto cosmetico secondo la normativa europea.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Attraverso la conoscenza di tutte le classi di ingredienti e mediante lo studio delle diverse forme cosmetiche, si intende portare lo studente a muoversi nel settore cosmetico in modo autonomo, professionale e critico grazie agli strumenti utili a distinguere e valutare i diversi prodotti presenti sul mercato, anche solo dalla lettura competente della semplice etichetta. Il corso intende anche fornire le basi necessarie per accedere ad un percorso di formulatore attraverso eventuali approfondimenti e corsi di alta formazione successivi. Le nozioni di legislazione, ecologia industriale, GMP e valutazione della sicurezza sono un valore aggiunto di grande importanza in un settore dove gli aspetti regolatori sono imprescindibili. 

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali

    Testi aggiuntivi presentati a lezione
    Verifiche periodiche di apprendimento senza valutazione mediante piattaforme d'apprendimento (kahoot)

    Lavoro in team

    Simulazioni d'esame

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    FILIERA COSMETICA: REGOLATORIO, VALORE, RICERCA, INNOVAZIONE

    La filiera cosmetica e il suo impianto regolatorio – Attori, Istituzioni e Regolamenti

    Regolamento Cosmetici 1223/09 e Linee Guida collegate: Discussione di articoli e allegati (con particolare riferimento a definizione prodotto cosmetico, etichettatura, dossier, sperimentazione animale, sicurezza del prodotto cosmetico)

    Chimica ed Ecologia Industriale: approccio alle conoscenze di base in relazione alla sostenibilità nella filiera cosmetica

    I Sistemi di Gestione della qualità di interesse per il settore cosmetici:  Criteri generali,  approccio metodologico, introduzione alle principali norme applicabili e di riferimento

     Il mercato cosmetico e le componenti di costo del prodotto cosmetico

    MArketing e Neuromarketing Cosmetico -  Le Neuroscienze applicate alla cosmetica

    CUTE E ANNESSI CUTANEI Cenni di anatomia cute, capello e ghiandole

    IDRATAZIONE CUTANEA: ruolo della componente lipofila nella naturale fisiologia cutanea

    MATERIE PRIME

    Sostanze lipofile

    Sostanze idrofile

    Tensioattivi

    Modificatori reologici 

    Coloranti naturali e di sintesi

    La conservazione cosmetica e i conservanti

    Profumi ed aromi in cosmetica

    Prodotti deodoranti

    Cenni di cosmesi decorativa

    SOSTANZE FUNZIONALI

    FORMULAZIONI COSMETICHE

    PRODOTTI PER LA CUTE:

    Prodotti per la detergenza: saponi, syndet, prodotti fluidi e saponi non saponi

    Prodotti idratanti ed emollienti

    Prodotti solari, autoabbronzanti e schiarenti

    PRODOTTI PER I CAPELLI

    Prodotti per la detergenza

    Tinture per capelli: temporenee, semipermanenti, di ossidazione

    PRODOTTI PER L'IGIENE DENTALE

     

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Testi consultabili:

    Manuale del Cosmetologo III edizione

    New Cosmetic Science, Mitsui Editor

     

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    CARLA VILLA (Presidente)

    GIANCARLO GROSSI

    VINCENZO RIALDI (Supplente)

    ELEONORA RUSSO (Supplente)

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La prova d'esame  consiste in una prova orale, suddivisa in parte legislativa e parte formulativa, nel corso della quale sarà approfondita la conoscenza degli argomenti trattati durante le lezioni. Le domande potranno riguardare l'intero programma. 

    Allo studente è richiesto di:

    • dimostrare di aver appreso le nozioni presenti nel programma e trattate durante le lezioni frontali;
    • presentare le nozioni con spirito critico;
    • impiegare un linguaggio scientifico appropriato e l'uso di una terminologia pertinente;
    • mostrare la capacità di collegamento con le materie connesse.

     

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note