Salta al contenuto principale della pagina

PEDIATRIA

CODICE 68112
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA(L/SNT2) - CHIAVARI
  • 6 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA(L/SNT2) - PIETRA LIGURE
  • 6 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA(L/SNT2) - LA SPEZIA
  • 6 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA(L/SNT2) - GE SAN MARTINO
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/38
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • CHIAVARI
  • PIETRA LIGURE
  • LA SPEZIA
  • GE SAN MARTINO
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso ha l’obiettivo di fornire nozioni generali di pediatria relativamente alle principali patologie gentiche, respiratorie, digestive, endocrine, renali, ematologiche, muscolari e articolari.

    Una particolare attenzione viene posta alle possibili conseguenze di disabilità e alle problematiche comportamentali che possono essere associate alle patologie pediatriche citate

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Conoscere le basi patologiche, saper effettuare la valutazione di strutture, funzioni (compresi i principali disturbi NPS), attività e partecipazione e saper formulare obiettivi in età evolutiva con problematiche a carico del sistema nervoso all'apparato locomotore. Conoscere i principi fondamentali dello sviluppo fetale e le problematiche materne legate alla gravidanza, al parto ed al puerperio. Acquisire le problematiche riabilitative connesse all'età neonatale, conoscere i principi generali della riabilitazione in età evolutiva con corretta presa in carico del bambino e della famiglia, saper gestire setting, valutazione e approccio riabilitativo nelle principali patologie dell'infanzia. Conoscere le principali patologie psichiatriche del bambino con particolare riferimento ai problemi di ritardo mentale.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Conoscere le principali patologie pediatriche e i quadri clinici multiformi e complessi, in particolare in relazione allo sviluppo neuro e psicomotorio e relazionale dei soggetti in età evolutiva. Conoscere le principali patologie neonatologiche e la possibile relazione dei diversi quadri con il futuro sviluppo neuro e psicomotorio.

    Conoscere in modo approfondito le principali patologie pediatriche dimostrando di aver compreso la loro eziologia, le relative manifestazioni cliniche, i possibili provvedimenti terapeutici al fine  di possedere un livello base per valutare e comprendere la gestione del paziente

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali, supportate-integrate da lezioni registrate alle quali lo studente può accedere online attraverso la piattaforma Aulaweb

    Si invitano gli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare i docenti all’inizio del corso per concordare modalità didattiche che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    1.      Pediatria: generalità, periodi della vita, accrescimento e sviluppo, pubertà

    2.      Pediatria preventiva:

    a.      Screening

    b.      Vaccinazioni

    3.      Neonato normale e patologico (Ittero/paralisi ostetrica)

    4.      Tappe dello sviluppo psicomotorio

    5.      Patologia genetica

    a.      Cenni su malattie autosomiche dominanti, recessive, X-linked, multifattoriali

    b.      Patologie cromosomiche più frequenti in pediatria:

    - Sindrome di Down

    -Acondroplasia

    -Osteogenesi imperfecta

    -Sindrome di Marfan

     

    6.      Alimentazione nel 1° anno di vita

    a.      Principi generali di alimentazione

    b.      Divezzamento

    7.      Principali sindromi da malassorbimento

    a.       Celiachia

    8.      Patologia respiratoria

    a.      Infezioni respiratorie ricorrenti

    b.      Mucoviscidosi

    c.      Asma infantile

    9.      Patologia endocrina

    a.      Diabete

    b.      Ipotiroidismo

    c.      Bassa statura

          10.  Patologia muscolare

    13.  Patologia articolare:

    a.      Inquadramento del paziente con tumefazione e dolore articolare

    b.   Artrite Idiopatica Giovanile 

    c.   La dermatomisosite giovanile

    d.   La fibromilagia

    e.   Esame obbiettivo articolare

     

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Dispense fornite dal docente

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    II semestre II anno

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento verranno comunicati nel corso delle lezioni.

    L’esame verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e comunque su tutti quelli specificati nel programma

    Gli studenti con DSA o con altri bisogni educativi speciali regolarmente certificati potranno concordare con il docente la modalità scritta o orale, contattando i docenti almeno 10 giorni prima dell'esame. Potranno usufruire inoltre del 30% di tempo aggiuntivo 

     

     

     

    ALTRE INFORMAZIONI

    In caso di studente con DSA certificato, è necessario contattare il Docente Referente della Commissione DISABILITA’ e DSA per il DINOGMI: Prof. N. Girtler (nicolagirtler@unige.it ) e valutato il singolo caso, invierà ai docenti le indicazioni necessarie sia per lo sviluppo delle lezioni sia la modalità di svolgimento dell’esame