Salta al contenuto principale della pagina

RIABILITAZIONE GENERALE IN ETÀ EVOLUTIVA

CODICE 68115
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA(L/SNT2) - CHIAVARI
  • 6 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA(L/SNT2) - PIETRA LIGURE
  • 6 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA(L/SNT2) - LA SPEZIA
  • 6 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA(L/SNT2) - GE SAN MARTINO
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/48
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • CHIAVARI
  • PIETRA LIGURE
  • LA SPEZIA
  • GE SAN MARTINO
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso illustra brevemente tutte le patologie dell’età pediatrica, cercando di sottolineare il ruolo del Fisioterapista, stabilendo criteri e modalità di valutazione , stabilire gli obbiettivi , impostare il trattamento e verifica

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Conoscere le basi patologiche, saper effettuare la valutazione di strutture, funzioni (compresi i principali disturbi NPS), attività e partecipazione e saper formulare obiettivi in età evolutiva con problematiche a carico del sistema nervoso all'apparato locomotore. Conoscere i principi fondamentali dello sviluppo fetale e le problematiche materne legate alla gravidanza, al parto ed al puerperio. Acquisire le problematiche riabilitative connesse all'età neonatale, conoscere i principi generali della riabilitazione in età evolutiva con corretta presa in carico del bambino e della famiglia, saper gestire setting, valutazione e approccio riabilitativo nelle principali patologie dell'infanzia. Conoscere le principali patologie psichiatriche del bambino con particolare riferimento ai problemi di ritardo mentale.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Lo studente deve essere in grado di differenziare le problematiche relative a ciascuna patologia e deve saper formulare un adeguato progetto abilitativo/riabilitativo, 

    - far acquisire negli studenti la capacità di osservazione e di valutazione neuro e psicomotoria in età evolutiva, le competenze in materia di presa in carico globale e multidisciplinare e di interventi su problematiche settoriali, anche per attivare un riconoscimento precoce dei disturbi e la loro prevenzione.

     Lo studente deve saper analizzare le risorse, individuare gli obiettivi,scegliere gli interventi, stabilire i criteri e le modalità di valutazione e verifica

     

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali, esercitazioni su casi clinici

     

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    • Concetti fondamentali di abilitazione/riabilitazione
    • Le scale di valutazione della disabilità
    • La presa in carico del bambino e della famiglia
    • Il setting riabilitativo
    • L’osservazione/Valutazione
    • Obiettivi e strumenti
    • Le principali patologie causa di disabilità di interesse abilitativo/riabilitativo in età evolutiva:

     

                         Neurologiche:centrali e periferiche

    • Paralisi cerebrale infantile: classificazione e indicazioni terapeutiche

    o     Spina Bifida

    o     Neoplasie (Tumori in Fossa cranica posteriore)

    o     Paralisi Ostetriche

     

                         Neuromuscolari

    • Distrofia muscolare di Duchenne

     

    Ortopediche

    • L’allungamento chirurgico degli arti inferiori (Dismetrie e Ipometrie      
    • Torcicollo miogeno
    • Piede torto

     

    Reumatologiche

    • Artrite Reumatoide Giovanile

     

    • Le indicazioni di chirurgia ortopedica funzionale nelle principali forme cliniche
    • Indicazioni all’uso delle ortesi nelle diverse forme patologiche
    • Prerequisiti del cammino
    • Cenni dei principali Metodo riabilitativi

    Classificazione della mano plegica

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Materiale in PDF

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    II semestre II anno

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    l'esame si svolgerà : orale con valutazioni in ititnere, test a risposta multipla ( 10 domande di cui si attribuisce 3 punti per ogni risposta corretta)

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Si valuta con l’esame orale tramite una domanda di carattere generale la capacità di esposizione e l’abilità di comunicazione, e con una domanda più specifica la capacità di ragionamento e  la capacità  di applicare le conoscenze attraverso la soluzione di un problema