Salta al contenuto principale della pagina

FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI

CODICE 65480
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 9282 LOGOPEDIA(L/SNT2) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-FIL/05
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso offre un’introduzione alle principali teorie filosofiche sul rapporto tra linguaggio e mondo, linguaggio e comunicazione, linguaggio e azione e linguaggio e mente.

     

     

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’insegnamento, in quanto modulo del corso di Linguistica & Filosofia, ha l’obiettivo di approfondire il rapporto tra linguaggio e mente: le principali teorie su linguaggio e cognizione; acquisizione del linguaggio; mente, cervello e linguaggio, ecc.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Nel corso delle lezioni verranno illustrate le principali teorie filosofico-linguistiche nell’ambito della pragmatica (implicature, presupposizioni, deissi, etc.) e verrà approfondito il problema dell’elaborazione pragmatica a livello cognitivo e cerebrale e dell’acquisizione della competenza pragmatica. 

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Pragmatica

    La conversazione

    Implicature

    Presupposizioni

    Atti linguistici

    Deissi

    La cortesia

    L'analisi della conversazione

     

    L’acquisizione del linguaggio

    La povertà dello stimolo

    Come si studia l’acquisizione

    Lo sviluppo della prima lingua: lo sviluppo della pragmatica

    L'acquisizione di L2

     

    Linguaggio e cervello

    Linguaggio e aree cerebrali

    Afasie

    Pragmatica e cervello 

    I disturbi pragmatici del linguaggio

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Testo di riferimento:

    Graffi G., Scalise S. (ed. 2013), Le lingue e il linguaggio, Il Mulino, Bologna. CAPITOLO 8 & 11

    +

    Bambini V. (2017), Il cervello pragmatico, Carocci, Roma.

    Ulteriori materiali didattici verranno forniti nel corso delle lezioni.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Vedi calendario lezioni

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Prova scritta

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Padronanza dei concetti base della disciplina