Salta al contenuto principale della pagina

PATOLOGIA APPARATO MOTORIO

CODICE 68311
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 3° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA(L/SNT2) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/30
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    La disciplina fornisce agli studenti le nozioni riguardo le patologie neuroftalmologiche distinguendole in base alla sede delle lesioni

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Acquisire le conoscenze e le capacità di comprendere: 1) le basi fisiopatologiche e i principi terapeutici per gli strabismi paralitici e restrittivi 2) le caratteristiche distintive dei nistagmi congeniti e acquisiti 3) le modalità diagnostiche e i principi di trattamento ottico, ortottico e chirurgico per tali patologie.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Il Corso si propone di illustrare le patologie neurologiche di interesse oftalmico

    MODALITA' DIDATTICHE

    L’insegnamento prevede lezioni frontali tenute dal docente per un totale di 20 ore e con l’ausilio di diapositive

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Patologie dei nervi cranici

    Patologie del SNC  associate alla diplopia

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Clinical Neurophthalmology  W.F. Hoyt Ed. F.B. Walsh and W.F. Hoyt, 1969

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    CARLO ALBERTO CUTOLO

    RICCARDO SCOTTO

    MICHELE IESTER (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    ottobre

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale

    E' necessaria l'iscrizione all'esame dal sito: https://servizionline.unige.it/studenti/esami/

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’ utilizzo di una terminologia corretta e la facoltà di esporre la materia in modo semplice e comprensibile.