Salta al contenuto principale della pagina

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO PER L'ETA' PRESCOLARE

CODICE 98299
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 10 cfu al 3° anno di 10841 SCIENZE DELL'EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE (L-19) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-PSI/04
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il corso intende fornire conoscenze sullo sviluppo cognitivo ed emotivo-relazionale nei primi tre anni di vita; si intende inoltre fornire elementi per comprendere i meccanismi di cambiamento e le influenze reciproche fra i diversi domini del funzionamento individuale; infine, si intende far acquisire competenze di carattere metodologico sull’osservazione dello sviluppo nei contesti educativi.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Il corso è volto a far acquisire conoscenze e competenze relative alle principali tappe dello sviluppo in età prescolare nelle aree dello sviluppo percettivo, psicomotorio, cognitivo, comunicativo, affettivo-relazionale e sociale. Tali conoscenze saranno volte a fornire elementi utili per l'osservazione e la programmazione educativa.

    Risultati di apprendimento

    Conoscenza e comprensione: Gli studenti devono acquisire adeguate conoscenze e un'efficace capacità di comprensione dello sviluppo psicologico, con particolare riferimento alla fascia d’età 0-3.

    Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Gli studenti devono essere in grado di applicare le conoscenze acquisite e di comprendere eventuali situazioni problematiche per lo sviluppo

    Autonomia di giudizio: Gli studenti devono saper utilizzare sul piano concettuale e su quello operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei contesti educativi.

    Abilità comunicative: Gli studenti devono acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti.

    Capacità di apprendimento: Gli studenti devono sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno a operare.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Il corso si svolgerà attraverso lezioni frontali erogate tramite la piattaforma Teams, esercitazioni di gruppo, esercitazioni individuali da svolgere utilizzando Aulaweb e studio individuale preliminare alle esercitazioni. 

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Saranno illustrate le principali tappe dello sviluppo nella fascia 0-3 anni, con particolare riferimento all’evoluzione delle abilità percettive, cognitive, linguistiche e relazionali nell’infanzia. A tale trattazione sarà affiancata una riflessione sulle sfide educative connesse ad aspetti dello sviluppo. Parte monografica del corso sarà costituita da due testi volti ad approfondire i processi di regolazione, anche con suggerimenti per implementare proposte educative.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Gli studenti frequentanti e non frequentanti dovranno prepararsi su questi testi:

    A.E. Berti e L. Surian, Fondamenti di psicologia dello sviluppo e dell'educazione. La prima infanzia, Bologna, Il Mulino, 2022.

    M.C. Usai, L. Traverso, P. Viterbori, V. De Franchis, 2012, Diamoci una regolata! Guida pratica per promuovere l’autoregolazione a casa e a scuola, Milano, Angeli,

    M. Malacrida (2021), Educare alle emozioni. Strumenti operativi per aiutare i bambini a conoscere e regolare il proprio mondo emotivo. Milano, Angeli.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    I semestre

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame si svolgerà in forma scritta, con test a scelta multipla. In caso se ne rilevi la necessità, la prova scritta potrebbe essere seguita da un colloquio.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Per tutti gli studenti l'esame prevede una prova scritta. La prova scritta consiste in domande anche a risposta multipla sui testi e ha lo scopo di valutare la comprensione degli argomenti trattati in classe, le conoscenze acquisite e la capacità di utilizzare queste informazioni nell'osservazione dello sviluppo. 

    ALTRE INFORMAZIONI

    Gli/le studenti/esse con DSA o disabilità possono contattare la docente per concordare eventuali misure volte a sostenere l'apprendimento dei contenuti.

    Gli Studenti e le Studentesse provenienti da altri corsi di studio, che abbiano già sostenuto un esame di Psicologia dello sviluppo, sono invitati a contattare la docente per concordare un programma personalizzato.