Salta al contenuto principale della pagina

STORIA DEL LIBRO E DELL'EDITORIA

CODICE 86910
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 9 cfu al 3° anno di 8453 CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (L-1) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-STO/08
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il libro a stampa è un manufatto prodotto con l’impiego di una precisa tecnologia. Il libro a stampa è anche uno dei più efficienti media per la conservazione e la trasmissione delle conoscenze. Il libro a stampa è una merce che viene veicolata dal commercio librario obbedendo a norme e prassi commerciali. L’insegnamento di Storia del libro e dell’editoria analizza questi tre aspetti del libro permette di comprendere a pieno i meccanismi di produzione e di diffusione del libro con una particolare attenzione all’antico regime tipografico.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L'insegnamento di Storia del libro e dell’editoria  si propone di trasmettere le conoscenze e competenze fondamentali per lo studio dei complessi meccanismi che stanno alle spalle della produzione e alla diffusione di un libro a stampa. Quei meccanismi verranno analizzati sotto i tre punti di vista già accennati e, in particolare, a) descrizione del processo di fabbricazione del libro a stampa, soprattutto, nell’epoca della stampa manuale; b) analisi dei manufatti sotto un profilo diacronico evidenziando gli sviluppi della stampa e dell’editoria nel corso dei secoli; c) illustrazione dei meccanismi economici e sociali che connotano l’editoria.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    La partecipazione alle attività formative e/o lo studio individuale consentiranno allo studente di:

    • acquisire consapevolezza dei problemi connessi con la storia del libro e dell’editoria;
    • conoscere e comprendere i meccanismi che conducono alla produzione e alla diffusione del libro da Gutenberg all’e-book;
    • conoscere la terminologia tecnica;
    • essere in grado di analizzare criticamente un libro a stampa nelle sue componenti materiali e il loro riflesso sulla trasmissione del testo.

    PREREQUISITI

    Nessun prerequisito è richiesto per questo insegnamento, salvo normali conoscenze storiche e letterarie.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali con il diretto coinvolgimento degli studenti nell’analisi dei manufatti che saranno usati durante la lezione.

    Le lezioni si tengono in aula e possono essere seguite unicamente in presenza. La frequenza, sebbene non obbligatoria, è consigliata.

    Eventuali studenti non frequentanti sono pregati di prendere contatto con il docente per concordare un programma alternativo.

    Tutti gli studenti sono tenuti a registrarsi su Aulaweb.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    La storia del libro: definizione, oggetto e metodi. Il libro antico a stampa. L’invenzione della stampa a caratteri mobili: i supporti scrittori, i caratteri, l’inchiostro tipografico, il torchio tipografico.
    Le fasi della produzione del libro. L’ideazione e la progettazione, le spese di stampa, dedicazione, società per la stampa. Editore e tipografo. Marca editoriale. Contratto di edizione.
    La fabbricazione del libro: la tipografia, il tipografo, il compositore, il formato del libro, la forma di stampa. La cassa tipografica, la forma e il formato, la formula di segnatura. Il mazziere, il torchio e i torcolieri, le operazioni di stampa.
    Il fascicolo: edizione, impressione emissione, e stato.
    Le parti componenti del libro: il frontespizio, l’antiporta, i preliminari, il colophon.
    L’ornamentazione libraria: decorazione e illustrazione. La pagina a stampa: titolo corrente, richiami, segnatura, lo specchio di stampa.
    Il sistema dei privilegi.
    Il confezionamento del libro: la legatura.
    La diffusione del libro: il commercio librario: librai, cartolai, colporteur.
    Il controllo bibliografico e la censura civile e religiosa.
    La fruizione del libro: lettori, collezionisti e utenti.
    L’evoluzione del prodotto libro.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    – Marco Santoro, Storia del libro italiano: libro e società in Italia dal Quattrocento al nuovo millennio. Nuova ed. riv. e ampliata. Milano: Bibliografica, 2008. (Bibliografia e biblioteconomia, 83).

    – Lorenzo Baldacchini, Il libro antico: storia, diffusione e descrizione. 3. ed. - Roma: Carocci, 2019. (Studi superiori; 1168).

    I testi trattati a lezione saranno resi disponibili su Aulaweb e in aula.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    GRAZIANO RUFFINI (Presidente)

    STEFANO GARDINI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    19 settembre 2022

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Prova orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Il colloquio accerterà l’acquisizione degli aspetti teorici e metodologici della storia del libro, nonché la capacità di affrontare l’analisi di alcuni manufatti analizzati a lezione e di richiamare gli aspetti fondamentali della loro produzione. Verificherà inoltre la capacità di utilizzare la corretta terminologia tecnica.

    La soglia di base si intende raggiunta nei casi in cui lo studente dimostri di avere sostanzialmente compreso gli aspetti teorici e metodologici, di conoscere almeno nelle linee fondamentali gli aspetti della storia del libro e dell’editoria, di sapersi muovere in maniera corretta di fronte a un esemplare e di utilizzare la terminologia tecnica necessaria allo scopo.

    La soglia di eccellenza si intende raggiunta nei casi in cui lo studente dimostri una profonda padronanza degli aspetti teorici e tecnici, abbia fatto propri gli aspetti della storia del libro e dell’editoria, affronti con sicurezza l’analisi di un esemplare, essendo in grado di dedurre in autonomia le scelte fatte tecnicamente per la sua realizzazione, e padroneggi la terminologia tecnica della disciplina.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    15/12/2022 10:00 GENOVA Orale
    19/01/2023 10:00 GENOVA Orale
    07/02/2023 10:00 GENOVA Orale
    11/05/2023 10:00 GENOVA Orale appello riservato ai laureandi della sessione estiva
    25/05/2023 10:00 GENOVA Orale
    15/06/2023 10:00 GENOVA Orale
    29/06/2023 10:00 GENOVA Orale
    13/07/2023 10:00 GENOVA Orale
    14/09/2023 10:00 GENOVA Orale