Salta al contenuto principale della pagina

PATOLOGIA CLINICA E SCIENZE TECNICHE MEDICHE

CODICE 68676
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 7 cfu al 1° anno di 9293 TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO(L/SNT3) - GENOVA
  • LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PROPEDEUTICITA
    Propedeuticità in uscita
    Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
    • TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO 9293 (coorte 2022/2023)
    • PATOLOGIA CLINICA E IMMUNOEMATOLOGIA I 68167
    • ANATOMIA PATOLOGICA E TECNICHE IMMUNOISTOCHIMICHE 68482
    • IMMUNOEMATOLOGIA E MALATTIE DEL SANGUE 68485
    • SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE E TECNICHE CROMATOGRAFICHE 73159
    • GENETICA MEDICA E TECNICHE GENETICHE 68493
    • PRINCIPI DI MANAGEMENT SANITARIO E MEDICINA LEGALE 65554
    • TIROCINIO III ANNO 70732
    • FARMACOLOGIA, MALATTIE INFETTIVE E MEDICINA INTERNA 68489
    MODULI Questo insegnamento è composto da:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il Corso Integrato di Patologia Clinica I e Scienze Tecniche Mediche è il primo corso del I anno CDS caratterizzante la professione del Tecnico di Laboratorio Biomedico. Gli studenti, dopo aver seguito le lezioni comuni a tutti i Corsi di Studio delle Professioni sanitarie, nel  corso integrato avranno il primo approccio sulla Medicina di Laboratorio e le sue basi fondamentali, al fine di avere delle conoscenze che permetterà loro di comprendere le materie trattate negli anni successivi di Corso.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Acquisire nozioni di base sui laboratori di analisi, l’organizzazione e la conoscenza delle specificità nelle varie branche di laboratorio; acquisire conoscenze approfondite sui componenti del sangue, la funzione del midollo e i processi di maturazione delle diverse linee cellulari del sangue, con le relative patologie connesse; acquisizione delle tecniche l’esecuzione e refertazione dell’emocromo e la ricerca delle varianti dell’Hb patologiche; acquisizione delle competenze sull’emostasi primaria e secondaria, dei fattori della coagulazione, delle patologie connesse e dei test di laboratorio associati alla valutazione dell’emostasi; acquisizione delle basi di qualità e verifica dell’attendibilità dei risultati di laboratorio, calibrazioni e controlli di qualità, accenni di spettrofotometria e reazioni colorimetriche, gli errori in laboratorio e le fasi del processo analitico; esame delle urine e legislazione sanitaria; gestione e trattamento delle sacche di sangue in immunoematologia; marcatori cardiaci, equilibrio acido base, emogasanalisi, farmaci immunosoppressori e esami tossicologici in urgenza/emergenza.

    PREREQUISITI

    nessuno

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    CRISTINA CUSATO (Presidente)

    ALESSANDRO POGGI

    MARGARITA RUMBULLAKU

    MARIA LIBERA TROTTA

    VALERIA VISCONTI

    ALESSANDRA SIGNORETTI (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Gli studenti devono dimostrare di aver acquisito le competenze relative a tutti gli insegnamenti del Corso Integrato