Salta al contenuto principale della pagina

LABORATORIO PROFESSIONALE PROPEDEUTICO AL TIROCINIO II ANNO

CODICE 70734
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 1 cfu al 2° anno di 9293 TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO(L/SNT3) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/46
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO Annuale
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Il Laboratorio Propedeutico del II anno di corso di Tecniche di Laboratorio  Biomedico si prefigge di impartire agli studenti alcune nozioni relative alla frequenza di laboratori specialistici oltre che lo svolgimento di alcuni test in autonomia.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Esercitazione nei Laboratori specialistici

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Tecniche di elettroforesi: Introduzione al Settore Elettroforesi e Proteine specifiche; allestimento seduta elettroforetica; principio elettroforesi  e metodi; apparecchiature e accessori (alimentatore,  camera elettroforetica, tampone, colorante,    densitometro); fasi della corsa elettroforetica (applicazione, migrazione, colorazione, rilevazione); profilo Frazioni (albumina-α1-α2-β1-β2-γ) elettroforetico standard; proteine specifiche riscontrabili nel tracciato elettroforetico; introduzione all’immunofissazione e alla ricerca della proteina dei Bence Jones su gel di agarosio.

    Tecniche di chimica clinica-immunometria: tecniche analitiche strumentali: spettro fotometria, turbidimetria, nefelometria e potenziometria. Principio: legge di lambert-Beer, applicazione. Calibrazioni. Controllo di qualità interno ed esterno. Interferenze analitiche. Valutazione tecnica di dosaggi in chimica clinica.

    Tecniche di microbiologia: Riconoscimento dei terreni di coltura; prova di semina su terreni di coltura; riconoscimento delle colonie batteriche sui diversi terreni di coltura; svolgimento di alcuni test preliminari di identificazione di colonie batteriche (ossidasi , catalasi ecc); preparazione vetrino per colorazione; esecuzione della colorazione di Gram; lettura vetrino al microscopio con riconoscimento colonie; lettura ed interpretazione di antibiogrammi manuali (kirby Bauer , E test).

    Tecniche di anatomia patologica: Accettazione dei campioni in anatomia patologica; Idoneità del materiale e fissazione in base alla sua tipologia. Quali contenitori utilizzare, quali strumenti e loro uso corretto. Riduzione: come preparare il banco per la riduzione. Come eseguire la pulizia e la disinfezione finale. Esercitazioni sulla creazione dei fogli di lavoro e dettatura della macroscopica. Esercitazioni sull’uso e sulla tipologia degli strumenti (bisturi, pinze, ecc). Come e quali biocassette utilizzare; come campionare ‘in toto’ le biopsie (le esercitazioni consisteranno nel far eseguire allo studente prelievi, per  esempio utilizzando materiale di provenienza animale). Taglio: il Microtomo. Descrizione e manutenzione ordinaria. Esercitazioni di taglio. Colorazione (e montaggio dei vetrini): quali strumenti; preparazione delle soluzioni coloranti. Utilizzo del Microscopio ottico per accertare l’avvenuta colorazione (controlli di qualità interni edesterni). Citologia. Tecniche di allestimento dei materiali citologici. Uso della citocentrifuga.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    CRISTINA CUSATO (Presidente)

    NICOLA TRAVERSO (Presidente)

    ALESSANDRA SIGNORETTI (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Mese di dicembre e di aprile

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Non è prevista alcuna verifica

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Non è prevista alcuna verifica