Salta al contenuto principale della pagina

INTRODUZIONE ALLA FILOSOFIA POLITICA

CODICE 101399
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 8455 FILOSOFIA (L-5) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/01
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso si propone di analizzare i più importanti modelli di ordine politico esaminando alcune famiglie teoriche che hanno attraversato la storia della filosofia politica.Il corso si propone di analizzare i più importanti modelli di ordine politico esaminando alcune famiglie teoriche che hanno attraversato la storia della filosofia politica.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    - Fornire agli studenti un panorama concettuale delle principali teorie classiche e contemporanee riguardo all’ordine politico e ai più importanti concetti correlati (giustizia, legittimità, normatività politica, inclusione ed esclusione). - Confrontare i modelli principali e comprenderne le implicazioni normative. - Conoscere le strutture argomentative delle principali famiglie teoriche della filosofia politica che ne caratterizzano le differenze.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Comprendere e saper utilizzare concetti fondamentali della filosofia politica quali

    • Legittimità e ordine politico
    • Realismo vs. idealismo
    • Monismo vs. istituzionalismo
    • Ordine artificiale vs. ordine naturale
    • Contratto vs. convenzione

    Saper applicare i concetti fondamentali nell'analisi dei testi classici proposti

    Saper ricostruire l'argomentazione concettuale dei testi classici proposti 

    MODALITA' DIDATTICHE

    Didattica frontale. Il corso sarà in presenza. Gli studenti non frequentanti potranno accedere alle registrazioni, dopo averne fatto richiesta. Sono considerati frequentanti gli studenti che avranno partecipato ad almeno il 60% delle lezioni. 

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Si analizzeranno i principali modelli di ordine politico attraverso l’analisi dei più importanti rappresentanti. In particolare, si analizzeranno le seguenti famiglie teoriche in coppie di paradigmi concorrenti: idealismo vs. realismo, artificialismo vs. naturalismo, contrattualismo vs. convenzionalismo, monismo vs istituzionalismo. In tal modo si potranno affrontare le teorie politiche di Platone, Hobbes, Locke, Rousseau, Hume, Bentham, Mill, Rawls.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Bibliografia per gli studenti frequentanti 

    • J. Rawls, Una teoria della giustizia (§§ 1-40), Feltrinelli

    e un testo a scelta tra i seguenti:

    • Platone, Repubblica (libri 1-4), trad. M. Vegetti, Rizzoli
    • T. Hobbes, Leviatano (parte I-II), Laterza
    • J. Locke, Trattato sul governo (tutto il secondo trattato)
    • D. Hume, Trattato sulla natura umana (libro III), Laterza + J.S. Mill, L’utilitarismo, in La libertà. L’utilitarismo. L’asservimento delle donne, Rizzoli. [Se scelti i testi di Hume e Mill dovranno essere portati congiuntamente all'esame]
    • J.-J. Rousseau, Il contratto sociale (qualsiasi edizione recente)

     

    Bibliografia per gli studenti non frequentanti

    • J. Rawls, Una teoria della giustizia (§§ 1-40), Feltrinelli

    un testo a scelta tra i seguenti:

    • Platone, Repubblica (libri 1-4), trad. M. Vegetti, Rizzoli
    • T. Hobbes, Leviatano (parte I-II), Laterza
    • J. Locke, Trattato sul governo (tutto il secondo trattato)
    • D. Hume, Trattato sulla natura umana (libro III), Laterza + J.S. Mill, L’utilitarismo, in La libertà. L’utilitarismo. L’asservimento delle donne, Rizzoli. [Se scelti i testi di Hume e Mill dovranno essere portati congiuntamente all'esame]
    • J.-J. Rousseau, Il contratto sociale (qualsiasi edizione recente)

    e i capitoli degli autori di cui al punto precedente nel seguente manuale: 

    • O. Guaraldo, A. Salvatore, F. Zuolo (a cura di), Manuale di filosofia politica. Dai sofisti a Arendt, Quodlibet 2022 

     

    La lettura di Guaraldo, A. Salvatore, F. Zuolo (a cura di), Manuale di filosofia politica. Dai sofisti a Arendt è comunque consigliata per tutti gli studenti ai fini di introduzione generale alla filosofia politica. 

     

    Ulteriori testi consigliati:

    T. Magri, Contratto e convenzione, Roma-Bari, Laterza

    V. Ottonelli, Leggere Rawls, Bologna, Il Mulino

    M. Reichlin, L’utilitarismo, il Mulino

    M. Vegetti, Il potere della verità. Saggi platonici, Carocci  

    S. Veca, Filosofia politica, Roma-Bari, Laterza 2003

     

    L'elenco dei testi potrebbe subire modifiche e quindi è consigliabile, prima dell'acquisto o del prestito, di attendere l'avvio delle lezioni e la
    presentazione del programma da parte del docente. 

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    FEDERICO ZUOLO (Presidente)

    CORRADO FUMAGALLI

    MARIA SILVIA VACCAREZZA (Supplente)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    II semestre

     

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale. Si prega di guardare le indicazioni nella bibliografia riguardante i diversi programmi per gli studenti frequentanti e non frequentanti. 

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note