Salta al contenuto principale della pagina

STORIA DELLA FILOSOFIA ITALIANA

CODICE 86813
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-FIL/06
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il Corso verte sull’itinerario della filosofia italiana nell’Ottocento e nel Novecento, con una particolare attenzione ai pensatori a noi più vicini, e dotati di maggiore originalità speculativa, soprattutto in ordine alle problematiche esistenziali.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il Corso si propone di offrire una preparazione sistematica sull’itinerario della filosofia italiana nell’Ottocento e nel Novecento, e di corroborare, attraverso l’esplorazione di aree tematiche significative, la tesi della sussistenza di una tradizione speculativa italiana originale ed autonoma.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Il Corso si propone di mostrare la grande rilevanza della riflessione italiana contemporanea, soprattutto in ordine ai temi dell'esistenza e della contraddizione.

    PREREQUISITI

    Sono richieste conoscenza e passione per la tradizione italiana, filosofica e culturale.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Le Lezioni si terranno il Martedì, Mercoledì e Giovedì, dalle 10.15 alle 11.45.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Le torri e le rovine. Irrazionalismo, scetticismo e tragicismo nella filosofia italiana contemporanea

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Giuseppe Rensi, La filosofia dell’assurdo, Nota di Renato Chiarenza, IV ed., Adelphi, Milano 2009.

    Pier Paolo Pasolini, Petrolio, Nuova ed., a cura di Maria Careri e Walter Siti, Garzanti, Milano 2022.

     

    Per i non frequentanti, anche:

    Massimo Ferrari, Mezzo secolo di filosofia italiana. Dal secondo dopoguerra al nuovo millennio, Il Mulino, Bologna 2016.

     

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Martedì 14 Febbraio 2023.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Esame orale.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Valutazione degli aspetti nozionistici: fino a 15/30; valutazione delle capacità di elaborazione: fino a 10/30; valutazione delle capacità comunicative: fino a 5/30.