Salta al contenuto principale della pagina

TEORESI FILOSOFICA (LM)

CODICE 65027
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 9 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) - GENOVA
  • 9 cfu al 2° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-FIL/01
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    L'insegnamento è rivolto a trattare in modo più approfondito alcune delle principali tematiche teoretiche della filosofia, con particolare riferimento ai classici moderni e ai dibattiti dell'ultimo secolo.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L'insegnamento mira a permettere agli studenti di approfondire temi teoretici sia classici sia attuali della riflessione filosofica e di prepararli a padroneggiare gli strumenti metodologici e critici per trattare autonomamente tali problemi, attraverso la diretta discussione seminariale di testi di riferimento fondamentali.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Al termine del corso lo studente dovrà mostrare di padroneggiare la terminologia della filosofia teoretica e di saper trattare e discutere in modo approfondito i suoi contenuti e problemi distintivi; di aver assimilato in forma critica e personale i concetti e gli argomenti fondamentali relativi alle problematiche oggetto del corso.

    PREREQUISITI

    Il corso si rivolge a studenti che abbiano acquisito le conoscenze e le competenze filosofiche corrispondenti al livello della laurea triennale in Filosofia.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali: introduzione ed esposizione dei temi, lettura e commento dei testi, chiarimenti dei dubbi e risposte alle domande degli studenti. Parte del corso sarà svolta in forma seminariale, con la partecipazione attiva degli studenti.

     

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

    Parte I (6 cfu)

    Docente: Francesco CAMERA

    Heidegger e la svolta ontologica dell’ermeneutica.

    La ricerca del primo Heidegger ha imposto una svolta radicale alla filosofia novecentesca in direzione fenomenologico-ermeneutica. Nelle lezioni (che avranno uno svolgimento seminariale) verranno approfonditi alcuni temi di interesse teoretico che hanno segnato questa trasformazione (tra i quali la critica al soggettivismo moderno, la differenza tra conoscere, comprendere e interpretare, il linguaggio), oggi al centro del dibattito filosofico contemporaneo in ambito continentale.

     

    Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

    Parte I (6 cfu)

    Docente: Francesco CAMERA

    Heidegger e la svolta ontologica dell’ermeneutica.

    La ricerca del primo Heidegger ha imposto una svolta radicale alla filosofia novecentesca in direzione fenomenologico-ermeneutica. Nelle lezioni (che avranno uno svolgimento seminariale) verranno approfonditi alcuni temi di interesse teoretico che hanno segnato questa trasformazione (tra i quali la critica al soggettivismo moderno, la differenza tra conoscere, comprendere e interpretare, il linguaggio), oggi al centro del dibattito filosofico contemporaneo in ambito continentale.

     

    Parte II (3 cfu)

    Docente: Edoardo SIMONOTTI

    Scheler e la filosofia della persona.

    Nella seconda parte del corso verranno esaminate alcune sezioni dell’opera di Max Scheler Il formalismo nell’etica e l’etica materiale di valori, considerando la questione della vita emotiva in rapporto ai problemi della conoscenza, della percezione del valore, dell’identità personale e dell’esistenza di una oggettiva ‘logica del cuore’.

     

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

    M. Heidegger, Essere e tempo, ed. it. a cura di F. Volpi sulla versione di P. Chiodi, Longanesi, Milano 2005 (§§ 2, 4, 31-34, 68).

    F. Camera, Ermeneutica, in A. Fabris, Martin Heidegger. Una guida, Carocci, Roma 2023.

    C. Esposito, Introduzione a Heidegger, Il Mulino, Bologna 2017.

     

    Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

    M. Heidegger, Essere e tempo, ed. it. a cura di F. Volpi sulla versione di P. Chiodi, Longanesi, Milano 2005 (§§ 2, 4, 31-34, 68).

    F. Camera, Ermeneutica, in A. Fabris, Martin Heidegger. Una guida, Carocci, Roma 2023.

    C. Esposito, Introduzione a Heidegger, Il Mulino, Bologna 2017.

    M. Scheler, Il formalismo nell’etica e l’etica materiale dei valori, Bompiani, Milano 2013 [parti indicate all’inizio del corso].

     

     

    Altri testi saranno indicati o resi disponibili a lezione e su Aulaweb.

     

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    FRANCESCO CAMERA (Presidente)

    EDOARDO SIMONOTTI (Presidente Supplente)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    21 febbraio 2023

     

     

    Orari delle lezioni

    TEORESI FILOSOFICA (LM)

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame consiste in una prova orale che richiede la conoscenza di tutti i testi in dicati nel programma.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    I risultati di apprendimento attesi saranno valutati secondo i seguenti criteri: in base alla acquisizione della terminologia specifica della materia; in base alla comprensione ed esposizione dei concetti e degli argomenti fondamentali impiegati nei testi indicati nel programma; in base alla partecipazione attiva alle discussioni seminariali.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    12/12/2022 10:00 GENOVA Orale
    17/01/2023 10:00 GENOVA Orale
    10/02/2023 10:00 GENOVA Orale
    09/05/2023 10:00 GENOVA Orale Appello riservato ai laureandi
    29/05/2023 10:00 GENOVA Orale
    14/06/2023 10:00 GENOVA Orale
    07/07/2023 10:00 GENOVA Orale
    14/09/2023 10:00 GENOVA Orale

    ALTRE INFORMAZIONI

    La frequenza è vivamente consigliata. Coloro che fossero impossibilitati a frequentare, sono pregati di contattare il docente.