Salta al contenuto principale della pagina

ALTRE ATTIVITA'

CODICE 67975
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) - GENOVA
  • 6 cfu al 2° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) - GENOVA
  • 3 cfu al 2° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) - GENOVA
  • 3 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) - GENOVA
  • LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Le altre attività permettono di ampliare l’orizzonte e integrare nell’apprendimento disciplinare l’acquisizione di conoscenze e abilità ulteriori, utili per la formazione e per l’inserimento nel mondo del lavoro.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Le “altre attività” sono rivolte a consentire agli studenti esperienze di contatto con la realtà esterna, al fine di favorire l’incontro tra il momento formativo e quello professionale. Tramite la frequenza a convegni, seminari, laboratori e la partecipazione a tirocini e stage presso enti pubblici e aziende convenzionati, gli studenti possono approfondire le conoscenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro e alle professioni.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    A seconda della libera scelta dello studente, la partecipazione alle attività formative consentirà di:

    • acquisire conoscenze trasversali e ampie rispetto al percorso formativo (partecipazione a convegni, seminari, corsi di formazione ecc.)
    • acquisire competenze e abilità extracurriculari (partecipazione a laboratori, viaggi di istruzione ecc.)
    • acquisire competenze e abilità nell’ambito delle lingue straniere
    • acquisire competenze e abilità nell’ambito dell’informatica

    La partecipazione ad attività professionalizzanti (ad es. tramite l'attivazione di un tirocinio in un contesto lavorativo, pubblico o privato), concorre in particolare a sviluppare la capacità dello studente di applicare le conoscenze e competenze in corso di acquisizione nel percorso formativo.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Sono previsti i casi seguenti:

    1. periodo di studio all'estero presso sedi universitarie (3 crediti per una durata non inferiore a due mesi);
    2. stage o attività di laboratorio riconosciuti dal CDS;
    3. attività formative relazionali e didattiche presso enti pubblici o legalmente riconosciuti;
    4. attestato di frequenza a convegni e cicli di seminari strettamente attinenti alla ormazione curriculare, come stabilito dalla commissione;
    5. altro, previo esame della commissione e approvazione specifica del CCL.  

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Presentazione di certificazione.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Lo studente deve presentare alla Commissione Crediti Altri, almeno due mesi prima della discussione finale, la documentazione da cui risulti l’attestazione delle competenze acquisite e/o delle attività svolte e la loro durata. Lo studente deve inoltre dichiarare di non aver già utilizzato in precedenza l’attività svolta per richiedere l’attribuzione di CFU. La modulistica è disponibile sul sito web del CdS.

    In caso di svolgimento di un tirocinio, alla fine del periodo di stage, occorre inviare via email all’Ufficio Tirocini la seguente documentazione:

    ALTRE INFORMAZIONI

    I crediti relativi alle altre attività possono essere inseriti, a discrezione dello studente, nel piano di studio del 1° o del 2° anno. La verbalizzazione dei cfu può avvenire solo a condizione che sia stato inserito il codice corrispondente nel piano di studio.

    Il docente referente della Commissione incaricata del riconoscimento dei crediti altri è il Prof. Paolo De Lucia (paolo.delucia@unige.it).

    Invece, per informazioni sui Tirocini contatta la Referente dell'Ufficio tirocini:
    dott.ssa Alessandra Mellano
    010 20951504
    lettere.tirocini@unige.it
    Via Balbi, 4 – piano terra – 16126 Genova
    Ricevimento su appuntamento