Salta al contenuto principale della pagina

MORAL EPISTEMOLOGY

CODICE 106699
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-FIL/03
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso introduce e discute criticamente le principali linee tematiche dell'epistemologia morale, proponendosi di offrire agli studenti una panoramica delle concezioni più importanti e delle discussioni aperte in questa disciplina.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    This course purports to investigate the key epistemic challenges to morality and offer an overview of the main positions in the contemporary discussion in moral epistemology, with a focus on the Anglo-American debate

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti concettuali e metodologici per affrontare le discussioni aperte nel campo dell'epistemologia morale. Il corso si concentra su alcuni questioni fondamentali: la possibilità di acquisire conoscenza morale (concezioni standard della conoscenza morale e lo scetticismo morale); le fonti della conoscenza morale (es. percezione morale, intuizione, ragionamento morale, testimonianza morale); il disaccordo morale e la expertise morale. 

    Gli obiettivi specifici del corso includono:

    • Presentare le principali concezioni della conoscenza morale;
    • Approfondire le principali discussioni aperte in merito a temi specifici dell'epistemologia morale;
    • Analizzare le implicazioni etiche, epistemologiche, e di più ampio respiro, di queste discussioni.

    I principali risultati di apprendimento attesi sono:

    • Conoscere le principali tematiche e discussioni in epistemologia morale;
    • Sviluppare l’apparato concettuale, terminologico e metodologico tipico della discussione filosofica, specie di matrice analitica;
    • Saper analizzare criticamente testi filosofici specialistici, sviluppando la capacità di argomentazione, individuale e di gruppo;
    • Saper condurre un dibattito filosofico.

     

     

    PREREQUISITI

    Il corso verrà tenuto in lingua Inglese. Gli studenti sono tenuti a leggere testi e partecipare attivamente alle discussioni in classe in Inglese.

    MODALITA' DIDATTICHE

    La prima parte del corso si svilupperà attraverso lezioni frontali. La seconda parte del corso prevede seminari/dibattiti in classe. Il docente potrà servirsi dell'ausilio di Teams per registrare le lezioni, che verranno rese disponibili agli studenti (frequentanti e non) al termine del corso. La fruizione delle registrazioni non costituisce una forma di presenza. Gli studenti sono tenuti ad iscriversi al corso su Aulaweb.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Il corso introduce e analizza le principali concezioni della conoscenza morale e i principali argomenti scettici contro la possibilità di acquisire conoscenza in campo morale. Discute, inoltre, le principali concezioni delle varie fonti di conoscenza morale (percezione morale, intuizione, ragionamento morale, testimonianza morale). Infine, il corso affronta questioni centrali quali: Quale è il valore epistemico che dovremmo perseguire nel campo morale? Come possiamo risolvere casi di disaccordo morale? Di chi possiamo fidarci in campo morale? Esistono esperti morali?

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Bibliografia per 6 cfu:

    1) Un testo a scelta tra i seguenti (o altre opzioni da concordare con il docente):

    • Una selezione di articoli che saranno suggeriti durante il corso
    • Audi, R. (2012), Moral Perception, Princeton, Princeton University Press.
    • Zimmermann, A. (2010), Moral Epistemology, London, Routledge.
    • Zimmermann, A., Jones, K., & Timmons, M. (2019), The Routledge Handbook of Moral Epistemology, London, Routledge. [una selezione di saggi da concordare con il docente]

    2) In alternativa, gli studenti possono scrivere una tesina (3000-4000 parole) su un tema concordato con il docente (si prega di contattare il docente con dovuto anticipo per bibliografia ed altre indicazioni specifiche)

    Studenti non frequentanti:

    Gli studenti dovranno scegliere un testo dalla lista 1) e scrivere una tesina (come in 2).

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    MICHEL CROCE (Presidente)

    MARIA SILVIA VACCAREZZA

    CORRADO FUMAGALLI (Supplente)

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Studenti frequentanti:

    • esame orale oppure valutazione dell’elaborato scritto (30 punti su 30).

    L’elaborato scritto (tesina) deve essere consegnato al docente almeno due settimane prima dell’appello prescelto.

    La preiscrizione all’esame è obbligatoria e deve essere effettuata almeno una settimana prima dell’appello prescelto.

     

    Studenti non frequentanti:

    • valutazione dell’elaborato scritto (15 punti su 30); 
    • esame orale (15 punti su 30).

    L’elaborato scritto (tesina) deve essere consegnato al docente almeno due settimane prima dell’appello prescelto.

    La preiscrizione all’esame è obbligatoria e deve essere effettuata almeno una settimana prima dell’appello prescelto.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    15/12/2022 11:00 GENOVA Orale
    19/01/2023 11:00 GENOVA Orale
    02/02/2023 11:00 GENOVA Orale
    11/05/2023 11:00 GENOVA Orale
    25/05/2023 11:00 GENOVA Orale
    15/06/2023 10:00 GENOVA Orale
    05/07/2023 10:00 GENOVA Orale
    14/09/2023 11:00 GENOVA Orale

    ALTRE INFORMAZIONI

    Coloro che non frequentano le lezioni sono tenuti a mettersi in contatto con il docente.