Salta al contenuto principale della pagina

ELEMENTI DI LINGUISTICA COMPUTAZIONALE E TRADUZIONE ASSISTITA

CODICE 55966
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 1° anno di 8743 TRADUZIONE E INTERPRETARIATO (LM-94) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE INF/01
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    La linguistica computazionale è  una disciplina che si occupa di definire e applicare modelli e strumenti per il trattamento del linguaggio naturale. E’ per sua natura interdisciplinare, combinando metodi e tecniche della linguistica con quelli dell’informatica, dell’intelligenza artificiale e della statistica. Gli ambiti di applicazione sono molto vasti. Quelli che verranno trattati riguardano: la linguistica dei corpora, la gestione dell'informazione, l’annotazione dei testi, la traduzione automatica e assistita.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il corso si propone di fornire allo studente gli elementi di base per il trattamento automatico dei testi e la comprensione dei meccanismi informatici che presiedono al funzionamento dei principali programmi di traduzione automatica e di analisi quantitativa statistica, sia quelli necessari alla pratica della traduzione assistita e della ricerca linguistica che su tali programmi si fonda.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Gli studenti alla fine del corso

    • avranno acquisito conoscenze di base relative alla linguistica computazionale e ai principi su cui si basano i programmi di traduzione automatica e assistita
    • avranno appreso i principi e le tecniche per la gestione dell'informazione 
    • avranno appreso i principi e le tecniche per l'annotazione testuale mediante XML
    • avranno acquisito competenze nell'uso di programmi di traduzione assistita e di gestione della terminologia

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali strutturate in lezioni teoriche ed esercitazioni

    Le lezioni si terranno nel SECONDO SEMESTRE.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    1 Linguistica computazionale e strumenti per l'analisi linguistica

    • Introduzione alla linguistica computazionale
    • Livelli di analisi e di annotazione linguistica
    • Strumenti per l'analisi linguistica: corpora, glossari terminologici, concordanze

    2 Metodi e strumenti informatici a supporto del linguista e del traduttore

    • Formati di codifica del testo
    • Linguaggi e strumenti per l'annotazione linguistica

    3 Traduzione automatica e traduzione assistita

    • Approcci nella traduzione supportata da calcolatore
    • Strumenti per la traduzione assistita e automatica

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Malvina Nissim e Ludovica Pannitto, Che cos'è la linguistica computazionale, Carrocci, 2022.

    Ulteriori materiali (slide, articoli, esercitazioni e tool) saranno resi disponibli su AulaWeb

    Testi e materiali per i non-frequentanti sono gli stessi di quelli per frequentanti.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    SECONDO SEMESTRE

    Il corso inizierà nella prima settimana del secondo semestre

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame di compone di:

    - prova scritta su tutti gli argomenti trattati nel corso

    - prova orale con attività pratiche e discussione di un'esercitazione

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La valutazione è volta ad accertare le conoscenze e competenze acquisite in merito al trattamento automatico del testo e alla gestione di progetti di traduzione supportata da calcolatore.

    Dettagli verranno forniti sulla pagina del corso sulla piattaforma AulaWeb.

    ALTRE INFORMAZIONI

    Studenti con disabilità o con DSA che volessero fare richiesta per misure compensative/dispensative sono invitati a contattare i docenti.

    Strumenti di supporto e modalità verranno valutati caso per caso.